Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:10 - 20/10/2018
  • 729 utenti online
  • 35992 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
VOLLEY

Seconda giornata del campionato senior di volley femminile ed è subito derby per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. 

VOLLEY

Dopo Serie D, Under 18 e Under 16, anche il gruppo Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano conquista i primi tre punti della stagione all'esordio nel campionato di categoria di volley.

VOLLEY

Non poteva cominciare meglio il campionato di Serie D di volley femminile per il Centro tecnico territoriale Monsummano, che presenta una formazione giovanissima composta da tutte atlete Under 18. 

BASKET

Si è tenuta Sabato 13 Ottobre, in una gremitissima sala delle sezione soci Coop, la cerimonia di consegna delle borse di studio Shoemakers per l'anno scolastico 2017-2018. 

MONTECATINI

Pioggia di medaglie per il tennis giovanile montecatinese. I due circoli, Sporting Club e Torretta piazzano i propri atleti sul gradino più alto della Regione. Il circuito Sabatini ha visto come vincitori per lo Sporting Club : Isabel Bentivegna, Nocito Linda, Pierotti Alessio mentre a Morosi Filippo va il Master. 

CALCIO

Prestigiosa affermazione in un torneo di livello per gli Esordienti B anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano. Dopo aver vinto il gironcino di qualificazione a settembre (battendo Capezzano Pianore e Bellaria Cappuccini Pontedera, e pareggiando con il Livorno).

LAMPORECCHIO

Domenica 21 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
TIRO A SEGNO
Al Poligono di Cascina gli atleti pesciatini

9/10/2018 - 9:24

Tiro a segno. Al Poligono di Cascina tiratori da tutta la Toscana
Si è svolta presso la sezione del Tiro a Segno di Cascina (PI) la Fase Regionale del Campionato Giovanissimi, rivolta a ragazzi e ragazze nati negli anni 2007 e 2008. Come da regolamento, i primi tre atleti saliti sul podio nelle discipline Bersaglio Mobile, Carabina libero, Carabina in appoggio, Pistola libero e Pistola in appoggio andranno a disputare la Fase Nazionale in programma al poligono di Napoli i prossimi 10 e 11 Novembre.
Prima di elencare le fasi salienti della manifestazione Regionale, tutto il Consiglio Direttivo del Tiro a Segno di Pescia, in testa il Presidente Giuseppe Mencarini, vogliono ringraziare il Tiro a Segno di Cascina per l’impeccabile organizzazione e gli atleti pesciatini, che con le loro belle vittorie e i loro buoni piazzamenti hanno dato un ulteriore stimolo al settore giovanile toscano.
Molti degli atleti pesciatini provengono dal consueto progetto ludico motorio polisportivo “Scuola & Sport”, un progetto in atto nelle scuole primarie di Pescia e Comuni limitrofi già dal lontano anno 2000 con l’intento di promuovere una disciplina sportiva come il tiro, poco conosciuta e a volte capace di suscitare qualche pur infondata preoccupazione sulla sicurezza nei genitori. Il miglior modo per superare questo timore è lasciar spiegare agli allenatori i principi base di tale disciplina, che persegue scopi educativi ed evidenzia quanto siano importanti nell’iter formativo le regole comportamentali, al fine di avere un uso coscienzioso di questi attrezzi sportivi. Il tiro poi è uno sport così longevo che permette a genitore e figlio di legare, dato che possono andare insieme al poligono e passare delle ore in grande e costruttiva armonia.
Ma vediamo nel dettaglio la gara di Cascina: podio tutto pesciatino, con record personali, nella specialità Bersaglio Mobile con Thomas Incerpi, che si pone sul gradino più alto del podio, seguito di soli quattro punti da Manuel Mattiello; terzo è risultato il new entry Nico Marconi.
Nella C.10 Libero un solo concorrente: Giacomo Nofori di Lucca, che stabilisce il proprio record.
In C.10 Appoggio è il tiratore di Cascina Lorenzo Renzulli  che si piazza al vertice della classifica, seguito da Andrea Pomini e Lorenzo Worek, entrambi di Lucca  
Nella specialità Pistola in appoggio si è classificato primo Antonio Guadagni di Carrara, seguito di pochissimi punti dai pistoiesi Jessica Orazi e Vittorio Santoru. Nelle P 10 senza appoggio vittoriosa performance della pesciatina Emma Vannoni, seguita da Alessio Chiocca di Carrara e da Fabiola Frusoni di Pescia.
Fuori dal podio ma con buoni piazzamenti  gli altri atleti pesciatini,  in evidenza Emma Martelli, Alessio Tomei, Andrea Del Vecchio, Leo Rebecca Mercedes e Lorenzo Bellandi.
Il Presidente del Comitato Uits Toscana Maura Genovesi ha ringraziato le sezioni che hanno aderito alla manifestazione e il nutrito numero dei partecipanti.
Adesso ai giovani tiratori toscani non rimane altro che aspettare le conferme ufficiali necessarie per corredarsi di certificato medico di idoneità specifica rilasciato dalle Unità Operative Medicina dello Sport  al fine di accedere alla Fase Nazionale in quel di Napoli. (Gino Perondi)

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: