Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:06 - 16/6/2019
  • 439 utenti online
  • 29937 visite ieri
  • [protetta]

Non si era ancora insediata la nuova giunta, che subito come falchi sulla preda, si sono avventati sia il Consigliere Rucco che la sua collega De Paola, con le più banali rimostranze. Si presuppone .....
TITO CON L'ARCO

La disciplina è forse poco conosciuta ma molto appassionante. Gli arcieri di campagna si muovono nel bosco e colpiscono sagome riproducenti animali. Un modo alternativo e divertente di fare movimento competitivo.

IPPICA

Appuntamento del giovedi’ all’Ippodromo Snai Sesana che coincide anche con l’ultimo programma di corse in diurna dato che da sabato 22 giugno, e fino al 31 agosto, si accenderanno i riflettori dell’impianto del trotto montecatinese per diciotto convegni in notturna.

CICLISMO

Sabato 15 giugno - nel primo pomeriggio - arrivo della seconda tappa del giro d’Italia Under 23, in via Giovanni Amendola di Pescia.

TIRO A SEGNO

Una manifestazione paesana che ha lasciato il segno, e ogni anno è sempre più  bella.

NUOTO

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole.

VOLLEY

Il direttore tecnico Sandro Becheroni, insieme allo staff tecnico, è già al lavoro per visionare le atlete delle due società e formare così, dopo una accurata selezione, i gruppi che prenderanno parte alle categorie giovanili e ai campionati di Prima Divisione territoriale e di Serie D Regionale.

BASKET

A Chiesina Uzzanese va in scena il secondo "Memorial Marco Neri", torneo di basket rivolto alla categoria Under 14 maschile, in memoria di Marco Neri, noto imprenditore locale, scomparso nel 2017 ed ex giocatore di pallacanestro, sia nelle fila di Chiesina che in quelle di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Glenn Cooper.

none_o

Un viaggio intorno al mondo fatto di fotografie che esprimono sentimenti.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
LARCIANO
Movimento 5 Stelle: "Il castello sia classificato bene monumentale, la Regione adesso si dia da fare"

14/9/2018 - 15:21

Il gruppo consiliare del Movimento 5 stelle Toscana ha presentato un atto a firma Irene Galletti per il recupero, la conservazione e il rilancio del castello di Larciano in chiave turistica. Per questa ragione la consigliera si è recata proprio a Larciano, dinanzi all’ingresso dell’antica fortificazione, per un sopralluogo. L’area, attualmente chiusa con un’ordinanza sindacale, versa in condizioni critiche.“Ci siamo ritrovati – spiega l’esponente del M5S – davanti a una delle fortificazioni più abbandonate d’Italia. Solo in questi primi 9 mesi dell’anno sono stati ben tre i crolli che hanno interessato il monumento. E ancora non è arrivato l’inverno, con la stagione delle piogge e del clima avverso”.La Galletti esorta l’ente regionale a intervenire nell’immediatezza con politiche mirate a salvaguardare il castello. “La Regione deve attivarsi affinché sia raggiunto un accordo tra i diversi proprietari dell’area, siano essi enti pubblici o privati, così da dar vita finalmente al restauro e alla successiva conservazione e valorizzazione. Il tutto dovrà avvenire anche grazie al reperimento di fondi regionali, nazionali o comunitari”. Nella mozione il M5S chiede anche sia attivata la procedura di riconoscimento per il castello dello status di bene culturale presso la Soprintendenza della città metropolitana di Firenze. “Si fa un gran parlare di turismo diffuso, poi però - per cavilli burocratici o mala gestione amministrativa - non si rendono accessibili realtà storiche di pregio come quella di Larciano, un bene finito da troppo tempo nell’incuria”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/10/2018 - 0:49

AUTORE:
Mansueto Petrocchi

Esiste anche un altro castello, semi abbandonato da tutte le amministrazioni comunali di Larciano, ovvero Cecina. Solo perché è proprietà della curia non vuol dire che si debba abbandonare o lasciar morire, come stanno facendo da decenni.
Larciano Castello non è l'unico plesso collinare.