Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:09 - 20/9/2018
  • 651 utenti online
  • 31428 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista nel suo piccolo sta portando avanti questa proposta in aiuto del Commercio per i cittadini che vanno in pensione Ho già lo sono e che continuano a gestire un'attività, i contributi .....
BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
CALCIO

È partito ufficialmente martedì 4 settembre il programma leve di calcio, la serie di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo. 

Podismo
CALCIO

Sabato 1 settembre la Scuola Elite GSD Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste. Allo Stadio Mariotti è in programma l´Open Day 2018, l´occasione per tutti i bambini nati tra il 2010 e il 2013 per avvicinarsi per la prima volta al gioco del calcio.

Podismo
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
none_o
Parco via Cividale, la gestione va alla Onlus GS Handiccapati Toscana. Il comune: "Così città più accogliente"

29/8/2018 - 16:29

La gestione del parco di via Cividale nella zona sud di Montecatini Terme va alla Onlus G.S. HA Handicappati Toscana. L’assegnazione arriva al termine di una procedura di avviso pubblico attivata dall’amministrazione comunale, che consentirà all’associazione di occuparsi del parco da settembre a dicembre 2018. Terminato il “periodo di prova”, la convenzione potrà essere rinnovata se il progetto avrà raggiunto risultati positivi. 

 
L’accordo prevede ogni giorno un presidio in attività di 8 ore: il personale volontario responsabile della vigilanza dovrà occuparsi anche della pulizia, del decoro e di eventuali lavori di piccola manutenzione a fronte di un contributo di 5.000 euro stanziato dal Comune da ora a fine anno. L’obiettivo è salvaguardare il parco e garantirne la fruibilità a cittadini e turisti. La zona di via Cividale, infatti, è una delle più critiche per quanto riguarda la sicurezza e la microcriminalità: la valorizzazione dell’area dovrebbe contribuire a scoraggiare i malintenzionati e a rafforzarne il controllo. 
 
“Mettiamo in campo ogni soluzione, anche le più creative, perché la città sia accogliente in ogni sua parte, senza sacche di degrado”, dice l’assessore Alessandra De Paola. 
 
L’associazione dovrà farsi carico di organizzare eventi e iniziative ricreative, in modo da rafforzare l’identità del parco come centro di incontro “sul modello del Caffè della Versiliana”, spiega il vice presidente Mario Castronovo che immagina anche “incontri con le istituzioni e le forze dell’ordine sui temi locali e della sicurezza”.
 
I nuovi gestori hanno già annunciato l’intenzione di coordinarsi con il progetto Pop Up, attivato per la riapertura dei fondi sfitti di via Marruota. Il programma peraltro potrebbe presto estendersi e coinvolgere i locali inutilizzati di via Mazzini e via Garibaldi, come annunciato in chiusura dal vicesindaco Ennio Rucco. 

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/8/2018 - 18:55

AUTORE:
Francesco Bentivegna

Vorrei fare i miei complimenti per l' ottima iniziativa, spero vivamente che la situazione del parco migliori. Spero che questa associazione sappia rilanciare il posto e che continui nel tempo a farlo.