Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:09 - 20/9/2018
  • 660 utenti online
  • 31428 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista nel suo piccolo sta portando avanti questa proposta in aiuto del Commercio per i cittadini che vanno in pensione Ho già lo sono e che continuano a gestire un'attività, i contributi .....
BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
CALCIO

È partito ufficialmente martedì 4 settembre il programma leve di calcio, la serie di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo. 

Podismo
CALCIO

Sabato 1 settembre la Scuola Elite GSD Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste. Allo Stadio Mariotti è in programma l´Open Day 2018, l´occasione per tutti i bambini nati tra il 2010 e il 2013 per avvicinarsi per la prima volta al gioco del calcio.

Podismo
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
VALDINIEVOLE
Difficoltà economiche in Provincia, il presidente Vanni incontra i sindaci del territorio

10/8/2018 - 14:28

Il presidente della Provincia e i consiglieri provinciali Marzia Niccoli e Piera Gonfiantini hanno incontrato stamani sindaci e amministratori dei Comuni della provincia. L'incontro, convocato dal presidente, è stato l'occasione per fare il punto sulle difficoltà legate al mancato bilancio dell'ente di piazza San Leone con tutti i principali protagonisti: i consiglieri provinciali eletti e i sindaci di tutti i Comuni, che - come si sa - fanno parte dell'organo istituzionale.


La riunione ha visto la partecipazione di molti amministratori del territorio, una risposta che, considerato anche il periodo di ferie, dimostra attenzione. La decisione assunta all'unanimità è quella di tenersi in costante aggiornamento perché i problemi che riguardano la Provincia hanno dirette ricadute  sui territori e sui cittadini, basti pensare alla questione delle strade provinciali e delle scuole superiori.


Allo scopo è stato scelto di costituire un tavolo di lavoro aperto, a carattere permanente, con l'obiettivo di monitorare gli sviluppi dello stato dell'arte, a partire dai contenuti del documento economico e finanziario per il comparto enti locali e quindi anche per la Provincia. Si è convenuto anche di restare in contatto con i parlamentari del territorio, già investiti del problema relativo alla particolare criticità dell'ente.


Da dire che tutti gli amministratori presenti alla riunione, consiglieri provinciali e sindaci, indipendente dagli schieramenti politici di appartenenza, hanno condiviso in modo univoco la necessità e l'urgenza della azione da intraprendere. Del resto è fondamentale capire se e come la Provincia possa tornare ad avere in tempi non biblici un minimo di operatività.


Erano presenti i Comuni di: Pistoia, Quarrata, San Marcello-Piteglio, Buggiano, Larciano, Massa Cozzile, Pescia e Ponte Buggianese.

Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/8/2018 - 17:56

AUTORE:
Marx

Invece di proseguire questa farsa

15/8/2018 - 8:37

AUTORE:
Massimo

Il suo “amico” Renzi è colui che ha la responsabilità di tutto questo disastro delle province, perché non va ha parlare con lui e fargli vedere in che stato ha ridotto le strade, invece di parlare con i sindaci

13/8/2018 - 7:08

AUTORE:
Valdinievolino

perchè scrivere "presenti molti amministratori" quando erano la metà dei comuni che compongono la Provincia ?

11/8/2018 - 13:47

AUTORE:
Andrea

Queste sono sceneggiate inutili , siete li per risolvere i problemi dei cittadini non per fare piagnistei inutili , nessuno vi ha obbligato ad ricoprire codesti incarichi , potete tranquillamente dimettervi.
Facile avere gli onori e l oneri scaricarli...ma per favore...basta con codeste lamentele pubbliche...