Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:02 - 16/2/2019
  • 510 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Heddi Goodrich.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
Situazione di pericolo causata dalla crescita di erba e arbusti: in Val di Forfora scattano i 30 kmh e divieto per moto

10/8/2018 - 13:20

La Provincia di Pistoia ha pubblicato un'ordinanza riguardante la Val di Forfora.

"Vista la situazione di pericolo lungo la strada provinciale n. 34 Val di Forfora, causata dal restringimento della carreggiata e dalla riduzione della visibilità della segnaletica stradale conseguente alla crescita di erba e arbusti ai margini della sede stradale e che, le condizioni di sicurezza risultano ulteriormente ridotte in relazione alla circolazione dei veicoli a due ruote (motocicli e biciclette).

Vista altresì la nota del Comune di Pescia ns. prot. 15288 del 31 luglio, con la quale veniva segnalato che: “[...] sulle strade provinciali esistono attualmente molte situazioni di pericolo [...] a causa della presenza di vegetazione cresciuta in modo incontrollato [...]”.

Preso atto dell'impossibilità di provvedere in tempi brevi allo sfalcio della vegetazione infestante a causa della grave situazione nanziaria dell'ente imposta dalla normativa nazionale in materia di nanza pubblica.

 

Considerato che l’amministrazione provinciale, nelle more di appositi interventi manutentivi di messa in sicurezza della sede stradale, ha il dovere di adottare apposito provvedimento di tutela e limitazione della circolazione veicolare, con l’istituzione del limite di velocità non superiore a 30 Km/h oltre all'interdizione al traffico veicolare a due ruote (motocicli e biciclette), per il tratto della SP34 Val di Forfora compreso tra il km 0+000 ed il km 6+100, e all’apposizione di idonea segnaletica stradale in entrambi i sensi di marcia".

 

Il testo integrale del documento nel Pdf allegato qua sotto.



Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/8/2018 - 11:43

AUTORE:
Max

Non ci sono più i fondi per i servizi, quindi non ci sono più progetti ecc. ecc. . Mi chiedo ,ma i dipendenti e i funzionari lo stipendio lo percepiscono ancora ? E per fare cosa ? Ricordiamoci comunque che ogni popolo ha esattamente il governo (a tutti i livelli) che si merita . Max

11/8/2018 - 10:36

AUTORE:
roberto ferroni

Un Ente fantasma, tenuto li solo per posizioni di potere, incapace di assolvere al proprio mandato riversa le proprie limitazioni su i Cittadini, imponendo assurdi limiti di traffico. Mi domando cosa aspetti questo governo ad eliminare una volta per tutte l'Ente e passare le incombenze a chi può (speriamo) assolverle.

11/8/2018 - 9:18

AUTORE:
Luciano

Oltre all'assurdità del limite di 30 km/h adesso anche il divieto di transito a biciclette e moto/scooter....siete ridicoli !
Ma i cittadini quando si ribelleranno?

11/8/2018 - 8:01

AUTORE:
Massimo

Siamo alle comiche...