Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:10 - 16/10/2018
  • 729 utenti online
  • 60856 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
LAMPORECCHIO

Domenica 21 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

CALCIO

La Toscana inciampa col Vaud nella seconda gara del girone di qualificazione della UEFA Regions Cup complicando non di poco i piani di qualificazione alla fase finale del torneo.

VOLLEY

Sabato 13 ottobre alle 18, sul parquet del palazzetto dello sport di piazza Pertini, il Centro tecnico territoriale Monsummano inizia l'avventura nel campionato regionale di Serie D di volley. 

TIRO A SEGNO

Si è svolta presso la sezione del Tiro a Segno di Cascina (PI) la Fase Regionale del Campionato Giovanissimi, rivolta a ragazzi e ragazze nati negli anni 2007 e 2008.

BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
VALDINIEVOLE
Ancora alta l’aspettativa di vita dei residenti nell’Azienda Usl Toscana centro: i valori più elevati della regione

6/8/2018 - 10:48

Continua a crescere l’aspettativa di vita dei residenti nell’Azienda Usl Toscana centro (comprendente i territori di Empoli, Firenze, Pistoia e Prato) occupando ancora il vertice nella classifica regionale: 86,2 anni nelle femmine e 81,6 nei maschi. Siamo sui livelli più alti al mondo, in particolare nella zona metropolitana tra Firenze, Prato ed Empoli, con un picco di 86,5 nelle femmine dell’area fiorentina sud-est. 
 
Si conferma, quindi, l’ulteriore incremento dell’aspettativa di vita nei territori dell’Azienda Usl Tc che, con l’eccezione dei quattro comuni dell’area pisana, sono riconducibili alla Provincia di Firenze (86,3 le femmine; 82 i maschi), Prato (85,9 le femmine; 81,2 i maschi) e Pistoia (85,8 le femmine; 81 i maschi). 
 
La speranza di vita alla nascita continua quindi ad aumentare e 1.627.964 cittadini (maschi: 782.854; femmine: 845.110) che risiedono nei 73 comuni dell’Azienda Usl Tc sono in assoluto i più longevi.
 
La speranza di vita, si ricorda, secondo L’Oms, è un indicatore fondamentale che rispecchia lo stato sociale, ambientale e sanitario in cui vive una popolazione e quindi il suo stato di salute.


Il direttore sanitario precisa, inoltre, che è anche fondamentale l’adesione della popolazione alle campagne di prevenzione, come ad esempio quelle vaccinali e agli screening che prevengono e riducono l'insorgenza di patologie e quindi, anche la mortalità. 
 
L’Azienda Usl Toscana centro è la seconda in Italia per dimensione demografica, dopo quella metropolitana di Milano.

 

I residenti sono il 43,4% del totale dei toscani ed 1 su 3 vive nei due comuni di Firenze e Prato. L’area pratese è anche la zona-distretto più popolosa con oltre 250.000 abitanti. Oltre metà degli assistiti vivono nel territorio della precedente Ausl fiorentina (51,6%), mentre gli altri sono distribuiti in modo piuttosto simile tra le altre aree territoriali di Pistoia (18%), Prato (15,6%) ed Empoli (19,9%).

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: