Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:10 - 21/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
PONTE BUGGIANESE
Pd: "Distruzione lapidi dell'Eccidio non può esere derubricata a mero atto vandalico"

1/8/2018 - 8:22

Il Partito Democratico provinciale condanna fermamente il vile atto di distruzione delle lapidi dei martiri dell’Eccidio del Padule di Fucecchio.

 

"Rappresenta un grave oltraggio alla memoria delle vittime della strage nazifascista e a tutta la nostra comunità democratica.


Non possiamo derubricare a “mero” atto vandalico questa gravissima azione, perché abbassare la guardia di fronte a un clima di intolleranza, di indifferenza verso il dolore degli altri e di un non più tanto strisciante e pericolosissimo revisionismo storico sarebbe colpevole e irresponsabile.


Insieme alla condanna intransigente di ogni tentativo di distruggere la memoria di tali tragedie e di attentare dunque alle nostre radici democratiche, dobbiamo isolare i nostalgici di un periodo drammatico, di violenza e morte e coloro che fanno dell’intolleranza una bandiera, un vanto. Nel contempo dobbiamo far conoscere in modo sempre più approfondito e consapevole la nostra storia e le storie di chi è stato vittima di tale ferocia.


Faremo rete e fermeremo questi tentativi di far precipitare il nostro Paese, la nostra comunità nel buio della violenza.


E richiamiamo a interrompere immediatamente ogni messaggio di intolleranza e che semina paura e odio da parte di chi oggi ricopre ruoli istituzionali nella nostra Repubblica democratica. Si impone il recupero del senso delle istituzioni con responsabilità e rispetto della nostra storia e dell’umanità.


Esprimiamo solidarietà e vicinanza ai parenti delle vittime, al sindaco Nicola Tesi e a tutta la comunità pontigiana".

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/8/2018 - 14:17

AUTORE:
simo

Prima di parlare di rigurgiti fascisti, di buttare tutto in politica o di buttarsi a dosso la colpa fra vincitori e vinti delle ultime elezioni, proviamo a pensare che chi ha compiuto l atto vandalico sia solo un enorme imbecille che con la politica non c entra niente; è solo un imbecille maleducato che se non sa come impiegare il tempo farebbe bene a fare qualcosa di utile...che so volontariato in qualche associazione.

1/8/2018 - 21:28

AUTORE:
Ametista group

Ma per prima cosa cerchiamo di vedere chi sono i responsabili prima di partire in quarta aspettiamo un momentino e vediamo di capire chi può essere stato certamente se è stato fatto per colpire la memoria in segno di oltraggio è una cosa gravissima Che tutti noi Certamente condanniamo. Io credo che in troppi casi si esprime un giudizio troppo affrettato cosa voglio dire ipotesi se facciamo una discussione con un immigrato che non ha niente a che vedere con il colore della pelle o cose varie si passa per Razzisti, se per caso facciamo una discussione con una persona omosessuale si passa per omofobi. E allora ragazzi cerchiamo Quando si arriva a dare un giudizio di riflettere bene.ciao

1/8/2018 - 18:23

AUTORE:
XYY

Questo atto di chiaro stampo fascista va condannato senza se e senza ma, chi non la pensa così vuole il ritorno di un'epoca nera cupa triste e di paura

1/8/2018 - 14:29

AUTORE:
Cittadino pontigiano

So vergognoso vedere come il PD cavalca l'onda di un sopruso fatto semplicemente da degli sciacalli. Ma per voi e molto più facile incollare chi non la pensa come voi. Ecco voi siete i veri dittatori mascherati da persone per bene. È un vero schifo

1/8/2018 - 10:45

AUTORE:
Antipd

Andate in ferie, che ne avete bisogno e smettetela di strumentalizzare. Iniziate a educare i vostri figli che vanno in giro e spaccano cartelli, cassonetti, cippi e panchine. E scendete dalla cattedra perché state precipitando verso il 5% . Finché continuerete dare lezioncine senza neanche sapere chi è stato e se ci sono connessioni politiche Salvini continuerà a salire e giustamente.