Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:10 - 21/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

"Non fai lo scontrino? In carcere
Clandestini spacciatori? In hotel"
Firmato: Maddalena Corvaglia
A mio parere in carcere dovrebbe andarci chi sostiene questo sfacelo di diritto e giustizia.
BOCCE

Ottimo spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Cortoneto, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro.

BASKET

La Gioielleria Mancini ospita i livornesi della Fides per la gara valevole per la quarta giornata di campionato.

NUOTO

Domenica 20 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Archiviata la 1^ giornata del campionato di serie A2, dove i risultati ci hanno fatto capire “la potenze nei bracci” delle 8 società partecipanti al girone n°4.

CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Milan.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PESCIA
Presentata in Comune la terza edizione di "Scultori in cava", simposio internazionale al via dal 22 luglio a Vellano

13/7/2018 - 13:15

Il sindaco Oreste Giurlani e il vicesindaco con delega alla cultura Guja Guidi hanno presentato, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala della giunta del Comune, la terza edizione di "Scultori in cava", simposio internazionale di scultura che sarà visitabile dal 22 luglio al 5 agosto presso la Cava Nardini di Vellano, dalle 10 alle 19.


“Siamo onorati di presentare e patrocinare un grande evento culturale che da Vellano coinvolge praticamente tutto il mondo. E’certamente un fiore all’occhiello per l’amministrazione comunale e per l’intera città per i notevoli risvolti culturali e sociali di questo simposio. Ringraziamo il direttore artistico Silvio Viola e il titolare della cava Marco Nardini per il grande impegno e l’eccezionale risultato conseguito”. 

 

Questa la presentazione dell’evento a cura di Siliano Simoncini 
“Per il III° Simposio internazionale di scultura, la  Cava Nardini di Vellano, grazie agli organizzatori Silvio Viola - scultore - e al titolare della cava Marco Nardini, vedrà all’opera sei artisti provenienti da tre continenti: Asia, America, Europa. Il rilevante successo delle prime due edizioni, nel 2016 quella dedicata al burattino collodiano Pinocchio e l’altra, del 2017, che ha reso omaggio a Pistoia capitale italiana della cultura, ha fatto sì che la manifestazione sia divenuta un punto di riferimento importante per gli artisti di ogni parte del mondo in quanto, espressione dei valori fondamentali della scultura contemporanea e riqualificazione culturale di un materiale “popolare” come la pietra serena.


Lo scopo degli organizzatori è chiaro: evidenziare come le peculiarità dell’esperienza scultorea “globalizzata” accomuni autori di nazioni diverse come l’Iran, gli Stati Uniti, il Giappone, l’Austria, quanto il nord e il sud dell’Italia.


La cultura delle arti visive, da qualche tempo, è attiva su due fronti: internazionalismo e localismo. La circolazione degli stili, evolutisi dalle avanguardie storiche, si è arricchita di peculiarità linguistico-espressive  facendo sì che uno stile “universale” si diffondesse a macchia d’olio in ogni dove. Al contempo però, l’esperienza degli autori “resilienti”, le cui opere sono la manifestazione esplicita del valore identitario dei luoghi di appartenenza ha, in certo qual modo, contribuito a mitigare l’omogeneità  dell’internazionalismo linguistico e così, le peculiarità etniche delle culture si sono insinuate fino a far emergere elementi di contaminazione. Caratteristiche queste, che sono state in grado di qualificare l’autonomia delle singole esperienze, caratterizzandole di una nuova vitalità estetica e problematica.


A questo hanno mirato Silvio e Marco, nel tentativo di distinguere la manifestazione Scultori in Cava dalle numerose, ovunque in atto nel mondo, perché consapevoli che era necessario “fare il punto” della situazione riguardante il produrre scultura oggi; quindi, per loro, il fine è di promuovere un evento artistico che funga da “manifesto” programmatico.

 
Gli artisti invitati per l’occasione, con il loro contributo creativo, renderanno esplicito il significato del simposio e, al contempo, l’accreditato supporto artistico servirà a dare un nuovo impulso per l’ulteriore qualificazione dell’evento Scultori in cava a Vellano”. 

Fonte: Comune Pescia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: