Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:05 - 27/5/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Certo, "il maggior disprezzo è la non curanza".
Difficile però quando si continua a rispondere alle baggianate continue del signor nessuno. Io da tempo mi rifiuto d'interloquire con costui, se permettete .....
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

none_o

Mattiello reinterpreta con la tecnica del collage le opere del grande Raffaello Sanzio.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
PESCIA
Presentata in Comune la terza edizione di "Scultori in cava", simposio internazionale al via dal 22 luglio a Vellano

13/7/2018 - 13:15

Il sindaco Oreste Giurlani e il vicesindaco con delega alla cultura Guja Guidi hanno presentato, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sala della giunta del Comune, la terza edizione di "Scultori in cava", simposio internazionale di scultura che sarà visitabile dal 22 luglio al 5 agosto presso la Cava Nardini di Vellano, dalle 10 alle 19.


“Siamo onorati di presentare e patrocinare un grande evento culturale che da Vellano coinvolge praticamente tutto il mondo. E’certamente un fiore all’occhiello per l’amministrazione comunale e per l’intera città per i notevoli risvolti culturali e sociali di questo simposio. Ringraziamo il direttore artistico Silvio Viola e il titolare della cava Marco Nardini per il grande impegno e l’eccezionale risultato conseguito”. 

 

Questa la presentazione dell’evento a cura di Siliano Simoncini 
“Per il III° Simposio internazionale di scultura, la  Cava Nardini di Vellano, grazie agli organizzatori Silvio Viola - scultore - e al titolare della cava Marco Nardini, vedrà all’opera sei artisti provenienti da tre continenti: Asia, America, Europa. Il rilevante successo delle prime due edizioni, nel 2016 quella dedicata al burattino collodiano Pinocchio e l’altra, del 2017, che ha reso omaggio a Pistoia capitale italiana della cultura, ha fatto sì che la manifestazione sia divenuta un punto di riferimento importante per gli artisti di ogni parte del mondo in quanto, espressione dei valori fondamentali della scultura contemporanea e riqualificazione culturale di un materiale “popolare” come la pietra serena.


Lo scopo degli organizzatori è chiaro: evidenziare come le peculiarità dell’esperienza scultorea “globalizzata” accomuni autori di nazioni diverse come l’Iran, gli Stati Uniti, il Giappone, l’Austria, quanto il nord e il sud dell’Italia.


La cultura delle arti visive, da qualche tempo, è attiva su due fronti: internazionalismo e localismo. La circolazione degli stili, evolutisi dalle avanguardie storiche, si è arricchita di peculiarità linguistico-espressive  facendo sì che uno stile “universale” si diffondesse a macchia d’olio in ogni dove. Al contempo però, l’esperienza degli autori “resilienti”, le cui opere sono la manifestazione esplicita del valore identitario dei luoghi di appartenenza ha, in certo qual modo, contribuito a mitigare l’omogeneità  dell’internazionalismo linguistico e così, le peculiarità etniche delle culture si sono insinuate fino a far emergere elementi di contaminazione. Caratteristiche queste, che sono state in grado di qualificare l’autonomia delle singole esperienze, caratterizzandole di una nuova vitalità estetica e problematica.


A questo hanno mirato Silvio e Marco, nel tentativo di distinguere la manifestazione Scultori in Cava dalle numerose, ovunque in atto nel mondo, perché consapevoli che era necessario “fare il punto” della situazione riguardante il produrre scultura oggi; quindi, per loro, il fine è di promuovere un evento artistico che funga da “manifesto” programmatico.

 
Gli artisti invitati per l’occasione, con il loro contributo creativo, renderanno esplicito il significato del simposio e, al contempo, l’accreditato supporto artistico servirà a dare un nuovo impulso per l’ulteriore qualificazione dell’evento Scultori in cava a Vellano”. 

Fonte: Comune Pescia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: