Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:10 - 16/10/2018
  • 916 utenti online
  • 60856 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
LAMPORECCHIO

Domenica 21 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

CALCIO

La Toscana inciampa col Vaud nella seconda gara del girone di qualificazione della UEFA Regions Cup complicando non di poco i piani di qualificazione alla fase finale del torneo.

VOLLEY

Sabato 13 ottobre alle 18, sul parquet del palazzetto dello sport di piazza Pertini, il Centro tecnico territoriale Monsummano inizia l'avventura nel campionato regionale di Serie D di volley. 

TIRO A SEGNO

Si è svolta presso la sezione del Tiro a Segno di Cascina (PI) la Fase Regionale del Campionato Giovanissimi, rivolta a ragazzi e ragazze nati negli anni 2007 e 2008.

BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
none_o
Apre mostra "Da Monsummano a Gerusalemme" di Gianluca Fedi

13/7/2018 - 10:08

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali” promosso dalla biblioteca comunale “Giuseppe Giusti”, domenica 15 luglio, alle ore 17, all'ex Oratorio San Carlo verrà inaugurata la mostra dal titolo “Da Monsummano a Gerusalemme. Disegni di architettura” di Gianluca Fedi.
 
La mostra, a ingresso libero, sarà aperta tutti i giorni dalle ore 16 alle ore 19 fino a sabato 21 luglio.
 
Gianluca Fedi, architetto, nato a Pistoia a febbraio del 1968, vive a Monsummano Terme dal 1995 al 2014. Operativo nell'ambito teorico e pratico con esperienza accademica come Master internazionale alla University College di Londra, dottorato di ricerca al Politecnico di Torino e specializzazione in progettazione urbana della Regione Toscana.


Esperienza pratica-professionale realizzata in varie città: Pistoia, Firenze, Roma, Torino con vari corsi di architettura realizzati fra cui un secondo posto al concorso internazionale Europan, proiezione di progetti alla Biennale di Architettura di Venezia del 2000, relatore a due conferenze internazionali all'Università Tecnion di Israele nel 2007 e 2010, autore di articoli su riviste come: Arca e Metamorfosi. Attualmente professore di Arte e immagine alla scuola secondaria di primo grado di Agliana e Montale.
 
“Vivere, interpretare, immaginare, progettare luoghi, ambienti, territori, contesti, città; è questo uno dei diritti-doveri dell’architetto. Dal vivere due luoghi importanti della mia esperienza di uomo e architetto nascono queste idee di architettura. Ho passato qualche anno a Monsummano da cui ho ricavato la percezione di Monsummano alto come totem paesaggistico e urbano da apprezzare e sfruttare per la comunità non solo locale, ma dell’intero territorio della Val di Nievole. Se ne possono ricavare due proposte: delle residenze di lusso (privato) o un museo del territorio (pubblico) inserite nella natura e nel paesaggio locale. In Israele sono stato quattro volte di cui due volte per una conferenza all’università Tecnion. Da tutto quello che significa Gerusalemme per un credente nella storia e nella contemporaneità dell’Uomo nascono questi progetti di “Torri interrate” e spazi internazionali di servizio per l’ONU, come visione opposta della torre, architettura concreta e simbolo di Sion”. Gianluca Fedi

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: