Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:08 - 17/8/2018
  • 644 utenti online
  • 77139 visite ieri
  • [protetta]

Abbiamo letto in questi giorni che una parte dei quotidiani ha riportato All'attenzione dell'opinione pubblica il fatto che per quanto riguarda il ponte di Genova Ci furono dei comitati del MoVimento 5 .....
CICLISMO

Fu un campione delle due ruote. Toscano doc, nato nella città del Giglio e dei Medici, Pietro Linari era di quelli che con la bicicletta alzavano la polvere. 

BASKET

La famiglia di Andrea Cardelli, con l'organizzazione dell'amico Matteo Zamboni, è riuscita a organizzare il 2° Torneo di Basket 3 vs 3 all'area verde attrezzata Riani, detto il "campino" anche quest'anno.

BOCCE

La Federazione ha pubblicato le regole che saranno adottate nei Campionati di Serie A e A2 a partire dal 13 ottobre 2018 data di inizio.

IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana serata dedicata alla solidarieta’ per il Comune di Amandola, colpito dal terremoto nell’agosto 2016, e per l’atleta 13enne paraolimpico specialità Dressage Denis Coku. A cornice tante attivita’ collaterali per tutte le eta’, mentre in pista le Pariglie e il Trotto montato hanno dato spettacolo.

IPPICA

Un lungo giovedì per l’ippodromo Snai Sesana, iniziato la mattina alle Terme Tettuccio.

PODISMO
BASKET

Torna anche quest’anno a Ponte Buggianese il Basketball Summer festival, otto giorni di partite tra una selezione di squadre universitarie Statunitensi che disputeranno gli incontri presso il Palapertini, struttura apprezzata già negli anni scorsi dalla kermesse sportiva.

BASKET

Sarà una stagione impegnativa quella che andranno ad affrontare i ciabattini con il proprio settore giovanile. Infatti per la prima volta gli Shoemakers schiereranno una formazione in ogni campionato giovanile.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Nicholas Sparks.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
none_o
Apre mostra "Da Monsummano a Gerusalemme" di Gianluca Fedi

13/7/2018 - 10:08

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali” promosso dalla biblioteca comunale “Giuseppe Giusti”, domenica 15 luglio, alle ore 17, all'ex Oratorio San Carlo verrà inaugurata la mostra dal titolo “Da Monsummano a Gerusalemme. Disegni di architettura” di Gianluca Fedi.
 
La mostra, a ingresso libero, sarà aperta tutti i giorni dalle ore 16 alle ore 19 fino a sabato 21 luglio.
 
Gianluca Fedi, architetto, nato a Pistoia a febbraio del 1968, vive a Monsummano Terme dal 1995 al 2014. Operativo nell'ambito teorico e pratico con esperienza accademica come Master internazionale alla University College di Londra, dottorato di ricerca al Politecnico di Torino e specializzazione in progettazione urbana della Regione Toscana.


Esperienza pratica-professionale realizzata in varie città: Pistoia, Firenze, Roma, Torino con vari corsi di architettura realizzati fra cui un secondo posto al concorso internazionale Europan, proiezione di progetti alla Biennale di Architettura di Venezia del 2000, relatore a due conferenze internazionali all'Università Tecnion di Israele nel 2007 e 2010, autore di articoli su riviste come: Arca e Metamorfosi. Attualmente professore di Arte e immagine alla scuola secondaria di primo grado di Agliana e Montale.
 
“Vivere, interpretare, immaginare, progettare luoghi, ambienti, territori, contesti, città; è questo uno dei diritti-doveri dell’architetto. Dal vivere due luoghi importanti della mia esperienza di uomo e architetto nascono queste idee di architettura. Ho passato qualche anno a Monsummano da cui ho ricavato la percezione di Monsummano alto come totem paesaggistico e urbano da apprezzare e sfruttare per la comunità non solo locale, ma dell’intero territorio della Val di Nievole. Se ne possono ricavare due proposte: delle residenze di lusso (privato) o un museo del territorio (pubblico) inserite nella natura e nel paesaggio locale. In Israele sono stato quattro volte di cui due volte per una conferenza all’università Tecnion. Da tutto quello che significa Gerusalemme per un credente nella storia e nella contemporaneità dell’Uomo nascono questi progetti di “Torri interrate” e spazi internazionali di servizio per l’ONU, come visione opposta della torre, architettura concreta e simbolo di Sion”. Gianluca Fedi

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: