Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:03 - 24/3/2019
  • 658 utenti online
  • 32927 visite ieri
  • [protetta]

Ho fatto studi classici e quindi non sono competente in chimica, ma . . . potrebbe darsi che gli alti valori sia della Valdinievole e, certamente, anche del pistoiese, siano dovuti alle necessità .....
BASKET

Ciabattini ancora a ranghi ridotti nella lunga e inusuale - si gioca di Venerdì - trasferta di Cecina. Convocati ben tre millenials da coach Matteoni causa le numerose indisponibilità.

PODISMO

Il Gruppo podistico Amatori Avis Pescia, con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune di Pescia e della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, organizza la “39° Marcia di Pinocchio - sgambata per le colline pesciatine”.

KARATE

Si sono disputati lo scorso fine settimana nella splendida cornice del Palaterme i campionati italiani individuali di karate, organizzati alla perfezione dalla Fiam (Federazione italiana arti marziali).

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vende cara la pelle ma fallisce la prova di maturità a Pontassieve perdendo 3-1 (23-25/25-18/27-25/28-26) dalle locali del Sieci Nuova Volley.

BOCCE

12°  turno del campionato di Serie A2. Avis se ci sei batti un colpo a San Pietro in Casale (BO),12.500 abitanti!

BASKET

I ciabattini tornano a giocare fra le mura amiche contro la Fides Livorno, compagine in lotta per aggiudicarsi un posto nella griglia dei play-off.

PODISMO
VOLLEY

A salvezza acquisita da tempo nel campionato senior di volley femminile, adesso la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano guarda chi le sta davanti in classifica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rachael Lippincott.

none_o

Il rigore che non c’era: non solo un titolo, ma anche la sintesi dello spettacolo andato in scena al teatro Verdi.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
MONTECATINI
Dopo oltre 50 anni di servizio va in pensione l'ultimo fiaccheraio della città

12/7/2018 - 18:15

Per anni ha attraversato la città con la sua carrozza, trasportando a cavallo generazioni di turisti, personaggi famosi e coppie di innamorati. Oggi, dopo oltre mezzo secolo di onorata carriera, Lorenzo Miniati, 85 anni, l’ultimo fiaccheraio di Montecatini Terme, scende di sella e abbandona il servizio. 

 

Il sindaco Giuseppe Bellandi ha voluto premiarlo al termine di una breve cerimonia in sala consiliare, durante la quale Miniati, stretto in un abbraccio fraterno col primo cittadino e circondato dai familiari, non ha saputo trattenere le lacrime.
 
L’inizio delle attività di Miniati risale al 1966, quando acquistò una carrozza risalente addirittura al 1882 e che ha percorso con lui i decenni. Ma nell’ottobre dello scorso anno, alla morte del suo prezioso cavallo, ha deciso di dire basta. 
 
“Il suo sorriso sarà per sempre indimenticabile - ha ricordato Bellandi - Miniati è stato il Cicerone della città, un narratore della nostra storia. Resterà uno dei simboli positivi di Montecatini Terme”.


Indimenticabili anche le personalità che hanno avuto il piacere di un tour sulla sua carrozza: Giulio Andreotti, Carlo Azeglio Ciampi, Pippo Baudo, Beppe Grillo, Alberto Sordi e tantissimi altri. Così come è lunga la lista dei film a cui ha lavorato con i suoi cavalli, a cominciare da “Pinocchio” di Luigi Comencini o “Le ragazze di San Frediano”. 
 
Con l’ultimo fiaccheraio va in pensione un mestiere affascinante e un patrimonio sconfinato di memoria e conoscenza, legato a un periodo che non c'è più. Il passaggio di testimone rischia di essere complicato: con la fretta perenne di questi ultimi anni, sembra che nessuno abbia più tempo per un giro in carrozza. Un vero peccato che farebbe torto alla nostra tradizione.

 

di Giacomo Ghilardi 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: