Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:11 - 13/11/2018
  • 663 utenti online
  • 39901 visite ieri
  • [protetta]

Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del Bocciodromo Comunale di Montecatini Terme.
Ne aveva bisogno in quanto da una decina di anni il tetto era un colabrodo , la parte esterna era e è abusiva .....
VOLLEY

Terza vittoria nel campionato senior di volley femminile (su cinque gare, di cui una persa 3-2) e due su due negli scontri diretti contro formazioni di pari età.

BASKET

Terzo impegno settimanale per gli Shoemakers che dopo Valdera e Bottegone affrontano la capolista Donoratico in trasferta.

BOCCE

Una grande occasione, buttata al vento, dalla squadra biancoceleste per conquistare la testa della classifica, sul terreno del bocciodromo comunale fratelli Stefanelli di Pieve a Nievole ospitati dalla locale bocciofila per l’indisponibilità dell’impianto di via Maratona chiuso per lavori di manutenzione.

VOLLEY

Dopo il successo di una settimana fa in casa del Blu Volley Quarrata-Barga, per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano in programma nel campionato senior di volley femminile un altro “derby” tra giovanissime della categoria.

BOCCE

Sabato 10 novembre il 3°turno del campionato di serie A2 vedrà i termali giocare in casa, per casa si intente il bocciodromo della Palagina a Pieve a Nievole unico a disposizione nel comitato pistoiese adatto a ospitare competizioni di questo livello.

BASKET

Secondo derby stagionale che richiama un folto pubblico in tribuna malgrado il turno infrasettimanale e la concomitanza con la Champions in Tv.

KARATE

Bella prestazione del Karate Ninja Club ai campionati regionali Csen disputati a Collesalvetti dove sono stati tanti gli atleti della palestra della Valdinievole scesi sul tatami e numerosi i podi raggiunti.

VOLLEY

La formazione Under 16/Prima Divisione del Centro tecnico territoriale Monsummano fa due su due nell'ultima uscita.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberta Bruzzone.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondaodri è dedicata all'ultimo libro di Kate Morton.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
MONTECATINI
Movimento 5 Stelle: "Scelta sbagliata indebitarsi tanto per il nuovo commissariato, più controllo alle stazioni"

7/7/2018 - 12:25

Movimento 5 Stelle Montecatini scrive: "Recenti fatti di cronaca noti a tutti e che non stiamo ad elencare ci hanno indotto a riflettere su cosa possiamo fare noi Cittadini Montecatinesi per far sì che personaggi non desiderabili e non desiderati pensino di poter fare quello che a loro pare in città.
M5S ha più volte richiesto all’Amministrazione Comunale una stretta sul controllo delle residenze e degli affitti per evitare la presenza di irregolari senza ufficiale fonte di reddito.  Sostanzialmente la nostra richiesta è stata ignorata dall’Amministrazione Comunale mentre le forze dell’ordine cercano di fare il massimo con le forze a loro disposizione.   
Altra operazione a nostro avviso opportuna sarebbe quella di presidiare quasi costantemente  le Stazioni Ferroviarie.   Dobbiamo far capire a chi delinque che Montecatini terme non è il luogo dove si può fare ciò che si vuole.
Purtroppo Vigili Urbani e forze dell’ordine sono in grave carenza di organico, forse dovremo aspettare che l’attuale Governo del Paese attui quel punto del programma M5S che parla di 10.000 nuove assunzioni tra le forze dell’ordine  per poter  vedere azioni più incisive.
Intanto l’intera città si è indebitata per almeno 20 anni per costruire un nuovo Commissariato là dove sarebbe stato opportuno riattivare la casa di risposo comunale, Il costo stimato è di 2,4 milioni di Euro per la ristrutturazione di un solo piano dell’edificio, l’affitto stimato è di 70.000 Euro all’anno pagato dal Ministero dell’Interno.   Questo significa che, al netto degli interessi, il comune rientrerà della spesa in 34 anni, cioè per almeno 34 anni la città sarà indebitata per la realizzazione di quest’opera  il cui investimento, a norma, sarebbe stato a carico del Ministero.  
Mentre attendiamo meravigliose azioni progressive vogliamo invitare i cittadini di Montecatini ad approfittare della bella stagione e degli eventi estivi per riappropriarsi della città con la propria partecipazione, a riempire le strade e le piazze con i bambini e con i nonni  per dimostrare che la città è nostra , dei turisti tranquilli e delle famiglie.  Vigiliamo sulla nostra città segnalando il malaffare e non  cedendo alla sue troppo facili lusinghe".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/7/2018 - 18:21

AUTORE:
Ametista group

Il gruppo ametista si è espresso nei confronti dell'ordine pubblico affinché ci sia più attenzione si faccia il possibile per garantire la sicurezza Sappiamo benissimo che questo non è facile, servono più agenti e ci auguriamo che questi rinforzi quanto prima possono arrivare.Per quanto riguarda la sede del nuovo commissariato Certamente se quella attuale non è più idonea non capisco tutte queste polemiche e questa contrarietà! Mi sembra che la risposta arrivata dall'amministrazione in qualità del dottor Rucco sia stata molto Chiara.Ma per caso siamo già in campagna elettorale? Ciao tutti

9/7/2018 - 15:02

AUTORE:
simo

Ma voi ci siete mai stati nel commissariato di Montecatini? È al limite della decenza, Ed è anche in precarie condizioni di stabilità. Al secondo piano,se ci sono troppe persone non si può accedere, le scale sono ripide e per uscire sul retro c è una porta bassa dove c è un cartello di avviso x non sbattere la testa.
Ma di cosa si discute?.

9/7/2018 - 10:55

AUTORE:
Ametista group

Hai ragione Franca tutto deve partire da Roma dal governo Su questo siamo perfettamente d'accordo Poi Certamente i comuni devono applicare le leggi e fare tutto il possibile per rendere sicuro il posto dove viviamo. non Non c'è dubbio che tutto deve partire dall'alto e su questo siamo perfettamente d'accordo quindi Condivido la tua risposta. Noi cittadini chiaramente possiamo mettere in risalto le situazioni che stiamo vivendo è evidente che poi deve essere l'amministrazione comunale attraverso i suoi poteri a portare avanti le nostre preoccupazioni, non stiamo dando delle colpe specifiche all'amministrazione.ciao

9/7/2018 - 9:43

AUTORE:
Franca

Bravi ametista , però vi racconto una novità . Al governo c’è proprio chi scrive con dozzine di posti di potere e di comando italia . L’ordine pubblico non è un potere del sindaco , che viene addirittura incolpato di avere dato un Commissariato a montecatini dopo 30 anni .

7/7/2018 - 17:33

AUTORE:
Fabio

Sì però se volete far politica e parlare con cognizione studiate ragazzi . Ma quali dediti se l’opera era nel piano delle opere e interamente finanziata peraltro senza accesso a mutui .
Dovreste avere maggiori conoscenze, al giorno d’oggi i cittadini sanno informarsi da soli e ci passate veramente male .

7/7/2018 - 14:04

AUTORE:
Ametista group

Il gruppo ametista condivide l'analisi fatta dal Movimento 5 Stelle per quanto riguarda l'ordine pubblico noi pensiamo che ci sia ancora molto da fare, ci sono a Montecatini troppe persone che non si sa come vivono cosa fanno e quindi accentuare i controlli è doveroso. Stiamo pagando la conseguenza di anni dove il buonismo l'ha fatta da padrone dobbiamo imporre regole certe per tutti non si può continuare a vedere scene da far west è l'ora di finirla. Coltellate litigi droga e quant'altro È questa la città che vogliamo?Non credo proprio E allora tutti insieme per riportare l'ordine pubblico a Montecatini. Ritorniamo a essere padroni a casa nostra.Ciao tutti