Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:07 - 19/7/2018
  • 682 utenti online
  • 33135 visite ieri
  • [protetta]

Scusa Gianluca ma non ho capito se sei Contrario o favorevole Per quanto riguarda l'euro. Per come la penso io l'euro non è stato un beneficio per noi è anche per tante altre nazioni Per non parlare .....
Podismo
CALCIO

Dopo l'amara retrocessione culminata al termine della passata stagione è ora tempo di gettare le basi per la stagione 2018-19 che vedrà i biancocelesti del Montecatini figurare nel campionato di Eccellenza.

Podismo
PODISMO

Mercoledì 18 luglio appunatamento per i podisti al Centro Sportivo Pertini di Ponte Buggianese, per la seconda edizione del <<Trofeo Festa dell'Unità>>. 

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana giovedi’ in notturna con il convegno anticipa la riunione di sabato imperniata sulla 64^ edizione del Gran Premio Società Terme –Memorial Vivaldo Baldi (inizio corse dalle ore 20:25), per la prima classica della stagione.

BASKET

La Gioielleria Mancini chiude il mercato per la stagione 2018-2019 con un colpo a effetto. Dopo un lungo corteggiamento, infatti, la dirigenza Shoemakers è riuscita ad assicurarsi Andrea Navicelli, lo scorso anno in C Silver a Quarrata.

CALCIO

Tante conferme e alcune importanti novità nello staff tecnico dei Giovani Granata Monsummano, chiamato al salto di qualità durante la prossima stagione, la prima annata tra le 4 società satellite in Italia del Torino Calcio. 

CALCIO

Inizia con una grande notizia la stagione sportiva 2018/2019 per il Montecatinimurialdo. È ufficiale infatti l´accordo di affiliazione con l'Atalanta Bergamasca Calcio.

none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Marco Malvaldi.

none_o

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali”, promosso dalla biblioteca comunale.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
PROVINCIA
Polizia stradale, maxi controllo su strade autostrade: nel mirino bus e camion, già centinaia di multe

7/7/2018 - 10:34

Su input del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, si è appena conclusa anche in Toscana l’operazione Safe driving for good transport, effettuata dalla Polizia di Stato e finalizzata al capillare controllo di TIR e bus in transito su autostrade e principali arterie della regione che conducono ai luoghi delle vacanze.
I veicoli sono stati monitorati, in particolare, presso le barriere autostradali di Pisa Centro, Pisa Nord, Massa e Pistoia, nonché presso gli snodi cruciali della SGC, dell’Autopalio e dell’Aurelia, con l’impiego complessivo di 61 pattuglie della Polizia Stradale, supportate da Uffici Mobili e auto civetta.
Hanno partecipato alle operazioni anche Jago, un pastore tedesco di 3 anni addestrato a fiutare droga, nonché gli equipaggi delle Questure, al fine di allargare il raggio delle operazioni alle zone limitrofe alle barriere autostradali e bloccare le vie di fuga. Supporto è stato assicurato da un elicottero dell’8^ Reparto Volo, che per ore ha volteggiato per segnalare i movimenti sospetti.
Sono stati controllati 225 veicoli e 250 persone, tra cui 120 TIR e bus e i relativi conducenti. Loro, prima di mettersi alla guida, non possono bere nulla e dopo un certo numero di ore si devono fermare, poiché la stanchezza, dopo la distrazione, è tra le cause più frequenti di incidenti gravi. E non possono sgarrare, poiché la scatola nera del mezzo registra tutti i loro spostamenti.
Complessivamente, 18 camionisti sono stati sorpresi a guidare, ma non lo potevano fare, poiché erano al volante da troppo tempo e, pertanto, la Polstrada li ha costretti a riposare, multandoli. Le patenti ritirate sono state 6, sia a causa delle scatole nere taroccate, sia per la recidiva nel mancato uso delle cinture di sicurezza.
Sono stati anche sequestrati 3 veicoli senza assicurazione e accertati 4 casi di mancata revisione, mentre gli autovelox e i telelaser hanno visualizzato il passaggio di 15.999 veicoli. In 290 andavano troppo velocemente e, pertanto, ne sono state fotografate le targhe, su cui sono in corso le verifiche del caso.
Complessivamente, le infrazioni al codice della strada contestate sono state più di 225 e i punti defalcati dalle patenti quasi 400.

Fonte: Polizia stradale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/7/2018 - 10:59

AUTORE:
giusy

Si dovrebbe controllare anche auto e ciclomotori,spesso più pericolosi dei camion