Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:12 - 14/12/2018
  • 682 utenti online
  • 32114 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista di Montecatini Terme, lancia un appello a Di Maio e Salvini è arrivato il momento di eliminare il canone RAI tantissimi italiani ve lo chiedono. Ci auuriamo che quanto prima questo .....
BOCCE

Divertente e stimolante pomeriggio di sport al bocciodromo di Monsummano Terme dove il 13 dicembre sono scese in corsia persone non vedenti e ipovedenti.

VOLLEY

Sono quattro i punti che separano in classifica la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano e la Lucchese Pallavolo nel girone A del campionato senior di volley femminile.

NUOTO

Ottimi risultati e convincenti prestazioni, impreziosite da alcuni record personali, della squadra "Categoria" dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato regionale assoluto in vasca corta.

VOLLEY

Restano in testa ai rispettivi campionati giovanili di volley femminile le squadre Under 18 e Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

BOCCE

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al bocciodromo comunale di Monsummano Terme.

BOCCE

Sesto e penultimo turno del girone di andata del Campionato di Serie A2.

VOLLEY

Tante emozioni al palazzetto dello sport di piazza Pertini, nella nona giornata del campionato senior di volley femminile.

KARATE

Ottimi risultati e grandissima soddisfazione per il Karate Kwai Pescia agli esami regionali Fijlcam (unica federazione di karate riconosciuta dal Coni) di cinture nera tenuti al palazzetto dello sport di Firenze.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreia Mndadori è dedicata all'ultimo libro di George R.R. Martin.

none_o

Presepi d’artista da varie parti del mondo saranno in mostra nell’area espositiva dello Storico Giardino Garzoni di Collodi.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Vuoi sapere come si costruisce una busta paga? E magari acquisire .....
PROVINCIA
Polizia stradale, maxi controllo su strade autostrade: nel mirino bus e camion, già centinaia di multe

7/7/2018 - 10:34

Su input del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, si è appena conclusa anche in Toscana l’operazione Safe driving for good transport, effettuata dalla Polizia di Stato e finalizzata al capillare controllo di TIR e bus in transito su autostrade e principali arterie della regione che conducono ai luoghi delle vacanze.
I veicoli sono stati monitorati, in particolare, presso le barriere autostradali di Pisa Centro, Pisa Nord, Massa e Pistoia, nonché presso gli snodi cruciali della SGC, dell’Autopalio e dell’Aurelia, con l’impiego complessivo di 61 pattuglie della Polizia Stradale, supportate da Uffici Mobili e auto civetta.
Hanno partecipato alle operazioni anche Jago, un pastore tedesco di 3 anni addestrato a fiutare droga, nonché gli equipaggi delle Questure, al fine di allargare il raggio delle operazioni alle zone limitrofe alle barriere autostradali e bloccare le vie di fuga. Supporto è stato assicurato da un elicottero dell’8^ Reparto Volo, che per ore ha volteggiato per segnalare i movimenti sospetti.
Sono stati controllati 225 veicoli e 250 persone, tra cui 120 TIR e bus e i relativi conducenti. Loro, prima di mettersi alla guida, non possono bere nulla e dopo un certo numero di ore si devono fermare, poiché la stanchezza, dopo la distrazione, è tra le cause più frequenti di incidenti gravi. E non possono sgarrare, poiché la scatola nera del mezzo registra tutti i loro spostamenti.
Complessivamente, 18 camionisti sono stati sorpresi a guidare, ma non lo potevano fare, poiché erano al volante da troppo tempo e, pertanto, la Polstrada li ha costretti a riposare, multandoli. Le patenti ritirate sono state 6, sia a causa delle scatole nere taroccate, sia per la recidiva nel mancato uso delle cinture di sicurezza.
Sono stati anche sequestrati 3 veicoli senza assicurazione e accertati 4 casi di mancata revisione, mentre gli autovelox e i telelaser hanno visualizzato il passaggio di 15.999 veicoli. In 290 andavano troppo velocemente e, pertanto, ne sono state fotografate le targhe, su cui sono in corso le verifiche del caso.
Complessivamente, le infrazioni al codice della strada contestate sono state più di 225 e i punti defalcati dalle patenti quasi 400.

Fonte: Polizia stradale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/7/2018 - 10:59

AUTORE:
giusy

Si dovrebbe controllare anche auto e ciclomotori,spesso più pericolosi dei camion