Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:08 - 18/8/2018
  • 591 utenti online
  • 35978 visite ieri
  • [protetta]

Nell'opinione espressa dal gruppo ametista del 16 08 2018 ci sono stati due errori di trascrizione primo errore (gronda a suppporto del Ponte) parte errata, parte esatta (progetto gronda alternativo al .....
CICLISMO

Fu un campione delle due ruote. Toscano doc, nato nella città del Giglio e dei Medici, Pietro Linari era di quelli che con la bicicletta alzavano la polvere. 

BASKET

La famiglia di Andrea Cardelli, con l'organizzazione dell'amico Matteo Zamboni, è riuscita a organizzare il 2° Torneo di Basket 3 vs 3 all'area verde attrezzata Riani, detto il "campino" anche quest'anno.

BOCCE

La Federazione ha pubblicato le regole che saranno adottate nei Campionati di Serie A e A2 a partire dal 13 ottobre 2018 data di inizio.

IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana serata dedicata alla solidarieta’ per il Comune di Amandola, colpito dal terremoto nell’agosto 2016, e per l’atleta 13enne paraolimpico specialità Dressage Denis Coku. A cornice tante attivita’ collaterali per tutte le eta’, mentre in pista le Pariglie e il Trotto montato hanno dato spettacolo.

IPPICA

Un lungo giovedì per l’ippodromo Snai Sesana, iniziato la mattina alle Terme Tettuccio.

PODISMO
BASKET

Torna anche quest’anno a Ponte Buggianese il Basketball Summer festival, otto giorni di partite tra una selezione di squadre universitarie Statunitensi che disputeranno gli incontri presso il Palapertini, struttura apprezzata già negli anni scorsi dalla kermesse sportiva.

BASKET

Sarà una stagione impegnativa quella che andranno ad affrontare i ciabattini con il proprio settore giovanile. Infatti per la prima volta gli Shoemakers schiereranno una formazione in ogni campionato giovanile.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
TIRO A SEGNO
A Pescia Morta le mini-Olimpiadi della simpatia

13/6/2018 - 9:50

Nella piccola frazione di Pescia Morta - comune di Pescia - il comitato festeggiamenti “Quelli del Frate e dintorni”, presieduto dal Presidente Giovanni Baldaccini e dai suoi collaboratori, ha organizzato la scorsa  domenica la “Festa al Frate”.


Tutti i preparativi erano in corso già dalla mattina, con l’allestimento lungo la via Romana Vecchia dei banchi del mercato, però la festa vera e propria è iniziata nel pomeriggio con i giochi per bambini, il volo degli aquiloni, i figuranti del rione S. Michele che hanno rievocato un combattimento con le spade, la sfilata di moda by Kodice Kids, che si è avvalsa dei bambini con i “Modelli e Modelle del posto” ed ancora lo stand delle arti Marziali con  Karate Kwai di Pescia e molte altre attrazioni.


Gli organizzatori insieme al Tiro a segno di Pescia e al gruppo Fratres di Castellare, hanno in questa occasione organizzato la seconda  edizione delle Mini Olimpiadi paesane, iniziativa che ha riscosso molti apprezzamenti positivi, destando l’entusiasmo dei partecipanti sia dei più piccoli che dei più grandi.


Gli “atleti” sono stati divisi in categorie: gli Under 14, misti maschile e femminile, e gli Over 14 divisi per Lady e Senior. Il percorso di gara, focalizzato sulle abilità oculo manuali finalizzate allo sport del Tiro a Segno, si articolava su sei stazioni di gioco: alla prima stazione c’era il lancio dei cerchietti ad infilare i birilli; alla seconda il salto in lungo da fermo; alla terza il bersaglio di velcro da colpire con 4 palline; alla quarta stazione 5 palle di diverso peso e misura da lanciare in un canestro e infine le stazioni numero cinque e numero sei, rispettivamente il simulatore di tiro con Pistola e Carabina laser.


Ma vediamo nel dettaglio chi sono i vincitori: nella categoria Lady over 14 mette tutti in fila, Roberta Pieri di Montecatini Terme; la seguono Sonia Giacomelli di Pescia e Chiara Checchi sempre di Pescia. Tra i Senior primeggia su tutti il pesciatino  Massimo Baldaccini, seguito dall’altro pesciatino Walter Angeli, terzo Angelo Morini di Uzzano. La categoria più nutrita è risultata quella sotto i 14 anni. Al comando della classifica si è subito piazzato Francesco Grossi e nessuno è riuscito più a raggiungerlo! Lo segue in seconda posizione, Basim Ziada ed al terzo posto dopo un’estenuante spareggio è rimasto sul podio Daniele Rossi. Tutti e tre i ragazzi sono pesciatini e molti dei partecipanti avevano già provato questo tipo di giochi, con il progetto ludico motorio polisportivo “Scuola & sport” attivo nel corrente anno nelle scuole pesciatine e non solo.


La premiazione è avvenuta in perfetto orario poco prima della sfilata di moda. Il Comitato approfitta  di questa opportunità per porgere un mega grazie a tutti gli operatori, che con la loro fattiva collaborazione hanno contribuito a rendere la festa a dir poco straordinaria; agli espositori e a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita della Festa al Frate. Appuntamento dunque  all’edizione 2019.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: