Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:06 - 23/6/2018
  • 877 utenti online
  • 31338 visite ieri
  • [protetta]

PESCIA: in una guerra ormai senza quartiere troviamo da una parte un schieramento allo sbando totale perchè i pezzi del puzzle son tutti sbagliati e non incastrano nemmeno a martellate, dall'altra il .....
CALCIO MONTECATINI VALDINIEVOL
CALCIO

Nei giorni scorsi si è tenuta la consueta cena di fine anno presso lo “Spazio Festa” di Pieve a Nievole. Prima della cena si è tenuto un incontro con le famiglie dei ragazzi e la presentazione della fusione avvenuta tra il sodalizio dell’Alta Valdinievole e l’F.C. Castelmartini.

VOLLEY

Ci sono anche quattro atlete in forza al Centro tecnico territoriale Monsummano nella rosa delle magnifiche 12 giovani pallavoliste Under 16 che parteciperanno al Torneo Internazionale di Klagenfourt, in Austria, in programma da domani – giovedì 21 giugno – fino a domenica 24 giugno.

KARATE

Mercoledi 20 giugno alle ore 21 nella sala consiliare del Comune di Monsummano Terme gli atleti del Karate Larciano Monsummano Terme riceveranno un riconoscimento dall'amministrazione comunale.

CALCIO MONTECATINI
IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana sabato di corse che sulla carta ha offerto tante ghiotte occasioni alla connection Casillo-Bellei che il top driver toscano, da vero “cannibale”, ha saputo capitalizzare al meglio firmando alla fine un “pokerissimo”. 

Podismo
BASKET

La dirigenza monsummanese piazza il primo colpo di mercato per la stagione 2018-2019 andando a riconfermare lo staff tecnico che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione andando a centrare un posto nei play-off promozione alla prima stagione in Serie D, obbiettivo che a inizio anno non era nemmeno nelle più rosee previsioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadodri di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Paulo Coelho.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro premio Pulitzer.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
MONTECATINI
Tratta di giovani prostitute dall'Argentina: mandato d'arresto internazionale per un 63enne

12/6/2018 - 9:04

Era da tempo residente a Montecatini, ed era nel contempo oggetto delle investigazioni delle autorità di polizia argentine per tratta di esseri umani finalizzata allo sfruttamento della prostituzione.


G.A., pregiudicato 63enne di origini catanesi, è stato arrestato mercoledì scorso dai militari del Norm di Montecatini terme, su segnalazione del servizio per la cooperazione internazionale di polizia della direzione centrale della polizia criminale  di Roma,  a sua volta attivato dall’ufficio Interpol di Buenos Aires.


Le accuse formulate dalla autorità argentine sono molto gravi. Il 63enne è considerato un elemento di spicco di una banda formata da italiani ed argentini dedita al reclutamento di giovani donne in Argentina, avvicinate con la promessa di  un lavoro in Italia come “accompagnatrici” in vari bar del territorio nazionale, ma che in realtà venivano fatte prostituire con i clienti di  locali di intrattenimento, con il pretesto di dover rifondere le spese di viaggio e di pernottamento e con la falsa promessa che tutto ciò si sarebbe concluso dopo la cancellazione del debito.

 

Il compito dell’arrestato, che secondo quanto accertato dalle autorità argentine, avrebbe percepito una percentuale per ogni vittima della tratta, sarebbe stato quello di controllare che le  giovani donne si prostituissero con regolarità e che fosse evitato ogni tentativo di comunicazione con l’esterno che potesse pregiudicare le illecite finalità del gruppo criminale. Le indagini avrebbero accertato il coinvolgimento di almeno quattro vittime trasferite dall’Argentina all’Italia.


Non sono al momento emersi elementi di riferimento delle attività criminali dell’arrestato con il territorio della Valdinevole, ove era da tempo residente. 

 
Il 63enne è stato rinchiuso nel carcere di Pistoia a disposizione della Corte d’Appello di Firenze,  in attesa che venga perfezionato l’iter per l’estradizione richiesta dalle autorità argentine.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/6/2018 - 12:31

AUTORE:
Giovanna

Potete mica mettere foto di delinquenti in manette invece che cosce e fondo schiena sexy? così..tanto per rispettare il femminile in genere?! Grazie