Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:10 - 16/10/2018
  • 1905 utenti online
  • 60856 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

CALCIO

La Toscana inciampa col Vaud nella seconda gara del girone di qualificazione della UEFA Regions Cup complicando non di poco i piani di qualificazione alla fase finale del torneo.

VOLLEY

Sabato 13 ottobre alle 18, sul parquet del palazzetto dello sport di piazza Pertini, il Centro tecnico territoriale Monsummano inizia l'avventura nel campionato regionale di Serie D di volley. 

TIRO A SEGNO

Si è svolta presso la sezione del Tiro a Segno di Cascina (PI) la Fase Regionale del Campionato Giovanissimi, rivolta a ragazzi e ragazze nati negli anni 2007 e 2008.

BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
PESCIA
Conforti: "Candidati ospiti del circolo di Pietrabuona, ma io sono stato ignorato alla faccia del pluralismo"

16/5/2018 - 12:47

Francesco Conforti interviene sulla campagna elettorale in corso.


"I social sono ormai medium che noi candidati a ruoli pubblici dobbiamo utilizzare e vivere giornalmente attraverso una sorta di rassegna stampa o consultazione. Gli stessi giornali gli usano per rilanciare o verificare informazioni o trovarvi notizie. 

 

Nel mio "navigare" scopro che il giorno 11 maggio il circolo Arci Agorà di Pietrabuona, in occasione delle elezioni del 10 giugno, pubblica un'iniziativa (ormai partita lunedì 14 maggio) relativa a un ciclo di incontri con i candidati a sindaco per la conoscenza degli stessi e dei relativi programmi politici.

 

Una bella iniziativa, ma parziale, se non altro per la mia esclusione. Forse non mi conoscono, anche se a Pietrabuona, dove il circolo ha sede, faccio ambulatorio da 40 anni. Forse, più probabilmente, mi ignorano, alla faccia del pluralismo.

 

Insomma, questa rispettabile associazione ritiene utile non ascoltare il candidato di una coalizione che alle recenti politiche ha riscosso il 40% dei consensi. 

 

Ovvio che, in casa loro, hanno la facoltà di invitare chi più gradiscono, ma ritengo che, a prescindere dal legittimo ed evidente orientamento politico da loro manifestato, questo atteggiamento costituisca una scorrettezza, se non nei miei confronti, sicuramente verso una cospicua fetta di cittadini.

 

Non c’è acredine in queste mie precisazioni, anche perchè da cinque mesi non manco di illustrare i miei proponimenti per risollevare Pescia, e non mi mancano certo le occasioni. C’è un minimo di tristezza invece nel vedere come ancora si proceda su polverosi paradigmi ideologici, che non tengono minimamente conto della mia storia personale e dell’impegno progettuale per la città. 

 

Peraltro credo che questa mancanza di pluralismo democratico sia foriera di quella separazione che è seme della tanto lamentata integrazione razziale di sinistra. Ho invece ricevuto un invito per il 25 maggio prossimo, al quale presenzierò di sicuro, finalizzato a un confronto sui problemi e relative soluzioni circa la nostra montagna. Bene, tra i moderatori figura il presidente del circolo Agorà e giornalista de La Nazione: come comprensibile, mi chiedo se il termine "moderatore" costituisca, alla luce dei fatti, un ossimoro e mi chiedo quanta obiettività possa esserci nei miei confronti da parte di questo signore, che, come da post sulla pagina ufficiale della sua associazione, dichiara di dover ancora “definire” l'incontro pubblico con Giurlani, ma che con me ha evidentemente già definito”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/5/2018 - 9:31

AUTORE:
Dante-sco

Secondo alcuni é permettere a tutti di allinearsi sulle linee del più pre - potente

18/5/2018 - 19:35

AUTORE:
MASSIMO 2

Aldilà delle idee politiche, mi sembra che Francesco abbia ragione !

17/5/2018 - 18:25

AUTORE:
Omero peloni

Mamma non mi fanno giocare con loro......sono cattivi.

17/5/2018 - 0:48

AUTORE:
Foreste

Questo conforti deve essere proprio alla frutta per fare queste polemiche sterili ed inutili!!