Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:08 - 16/8/2018
  • 633 utenti online
  • 29327 visite ieri
  • [protetta]

Prima che si formasse il governo avevamo pronosticato anche se non molto volentieri il fatto che i due programmi della Lega e del MoVimento 5 Stelle era impossibile da realizzare in quanto Vista la situazione .....
BASKET

La famiglia di Andrea Cardelli, con l'organizzazione dell'amico Matteo Zamboni, è riuscita a organizzare il 2° Torneo di Basket 3 vs 3 all'area verde attrezzata Riani, detto il "campino" anche quest'anno.

BOCCE

La Federazione ha pubblicato le regole che saranno adottate nei Campionati di Serie A e A2 a partire dal 13 ottobre 2018 data di inizio.

IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana serata dedicata alla solidarieta’ per il Comune di Amandola, colpito dal terremoto nell’agosto 2016, e per l’atleta 13enne paraolimpico specialità Dressage Denis Coku. A cornice tante attivita’ collaterali per tutte le eta’, mentre in pista le Pariglie e il Trotto montato hanno dato spettacolo.

IPPICA

Un lungo giovedì per l’ippodromo Snai Sesana, iniziato la mattina alle Terme Tettuccio.

PODISMO
BASKET

Torna anche quest’anno a Ponte Buggianese il Basketball Summer festival, otto giorni di partite tra una selezione di squadre universitarie Statunitensi che disputeranno gli incontri presso il Palapertini, struttura apprezzata già negli anni scorsi dalla kermesse sportiva.

BASKET

Sarà una stagione impegnativa quella che andranno ad affrontare i ciabattini con il proprio settore giovanile. Infatti per la prima volta gli Shoemakers schiereranno una formazione in ogni campionato giovanile.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana secondo appuntamento di agosto in attesa del clou che partira’ tra sette giorni con l’appuntamento in notturna dell’11 con le Pariglie.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Nicholas Sparks.

none_o

“Metamorfosi del colore” è il titolo della personale di opere pittoriche e di design.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
VOLLEY
Montebianco Pieve, i risultati delle prime squadre

26/4/2018 - 9:52

Serie C/M
La sconfitta di una settimana fa a Marina di Massa ha lasciato, probabilmente, il segno: il Montebianco Volley di Andrea Francesconi cade nuovamente, stavolta alla "Fanciullacci", contro il Vv.f. Tomei Livorno. I labronici si aggiudicano i tre punti al termine di quattro set (1-3, 20-25/25-18/18-25/19-25) e costringono i valdinievolini a rinviare nuovamente l'appuntamento con i playoff. Sottotono l'inizio dei padroni di casi, i quali commettono troppi errori diretti, mentre Livorno, trascinata dall'ottimo Wiegand, è più concreta. Reazione pievarina nel secondo set, quando migliora l'efficacia in attacco di Fattorini, pericoloso anche al servizio, ed il muro è più ficcante grazie alle misure prese da Magni e Menichetti. Dopo la parità, però, si spegne la luce nella metà campo di casa, in quanto è Livorno ad allargare le distanze nei due set successivi grazie al trio d'attacco Wiegand-Montagnani-Imbriolo diretti dal bravo regista Nelli. Il Tomei di Dossena, perciò, resta in quinta posizione, ma accorcia a meno cinque lunghezze su Pieve, a sua volta sempre seconda (complice il k.o. di Cascina a Pisa, nota positiva di giornata), ma deve conquistare il punto che darebbe l'aritmetica certezza di partecipare agli spareggi promozione. 
Montebianco Volley: Del Testa, Fattorini, Flego, Francesconi, Fronteddu (L2), Lombardi, Magni, Menichetti, Menici, Pasquetti (L1), Pianigiani, Pilucchini, Poli. All.: Francesconi. 

Serie D/F

Colpo esterno del Montebianco Volley di Ambra Russo e Giacomo Romano, che approfitta del k.o. del Vba Firenze a Lucca, sponda Pantera, e va a vincere in tre set in casa della giovane formazione U 18 del Dream Volley Group Pisa (0-3, 23-25/17-25/21-25). Primo set molto intenso e tirato tra le due squadre: Pieve si fa valere a muro, un fondamentale che vede esaltare le doti della regista Giulia Lupi, e al servizio grazie agli ace di Belli. La stessa Lupi G. con due muri nel finale regala il vantaggio a Pieve. Secondo set indirizzato dalle parti della squadra di Russo con le giocate al centro di Amadei e da posto quattro di Belli e Focosi. Il servizio di Petrini e l'attacco di Focosi valgono il raddoppio bianconero. Nel terzo set reazione del Dream Volley di Lazzeroni che si tiene avanti fino a metà frazione, poi il Montebianco reagisce con Focosi, mentre al centro sale in cattedra una stratosferica Petrini a guidare la rimonta con una serie di attacchi e muri decisivi e sul finire di set trova anche l'ace, con chiusura realizzata da Belli da seconda linea. Le pievarine con questo prezioso successo trovano il quarto posto, salendo a +3 di vantaggio rispetto al già citato Vba e compiono un balzo perentorio in ottica playoff - manca ufficialmente un solo punto - a due giornate dalla conclusione della regular season. Montebianco Volley: Amadei, Bardelli, Belli, Bigagli, Farci (L1), Focosi, Francia, Giori, Lupi G., Lupi M., Petrini, Petrucci (L2), Stefanelli. All.: Russo. Vice all.: Romano.


1 Div/M
Si chiude nel primo turno dei quarti di finale l'avventura playoff della Prima Divisione Maschile di Andrea Francesconi. Dopo la vittoria nella gara di andata, a Poggibonsi, per 3-2 (22-25/25-16/25-14/21-25/11-15), il Montebianco Volley non riesce a replicare la vittoria ottenuta in terra senese. Alla "Fanciullacci", nel match di ritorno, è la Virtus Pallavolo di Maurizio Tordini a ribaltare tutto, vincendo in quattro set (1-3, 22-25/25-23/20-25/25-27) e proseguendo nella competizione. Se all'andata Poli, Panicucci e Menici erano stati i trascinatori della vittoria pievarina, in gara due i ragazzi di Francesconi incappano in una giornataccia che li vede andare sotto di un set. Il pari arriva con le buone giocate al centro di Panicucci, ma cala il buio nei set successivi quando i pievarini pagano i troppi errori e consentono ai ragazzi di Poggibonsi di esultare e ottenere il passaggio del turno. 
Montebianco Volley: Arena Federico, Arena Lorenzo, Bianchi, Boemio, Chiti, Fronteddu (L1), Giacomelli, Mascani, Matticari, Menici, Panicucci, Poli, Riccomi (L2). All.: Francesconi.


1 Div/F

Il Montebianco Volley di Lorenzo Branduardi ed Elena Paladini (nella foto) supera anche il duro ostacolo di Pistoia, rappresentato dal parquet della "Cino", tana dell'ostico Ingro Vivaio Vv.f. Mazzoni, squadra in piena corsa per la qualificazione ai playoff. Le bianconere di capitan Martina Mariotti si impongono in quattro set (1-3, 23-25/20-25/25-22/16-25) al termine di un match impegnativo ed in alcuni frangenti molto tirato tra le due formazioni. Pievarine glaciali nel primo set, vincendolo ai vantaggi, mentre nel secondo periodo è il servizio di Chiara Lippi a mettere in crisi la squadra di Nesi. Nel terzo set la reazione delle ragazze Ingro Vivaio, con Nurra e compagne a riaprire la gara. Subito chiusa, nel parziale successivo, dalla ripresa veemente della squadra di Branduardi dove è l'opposto Tedeschi a mettersi in luce in prima linea, mentre, nel complesso, è da rimarcare la buona prestazione della seconda linea ospite guidata dal libero Gemma Lippi. Con questa affermazione le pievarine respingono l'assalto dell'Appennino, sempre a -3 lunghezze, quando mancano due turni al termine della regular season.

Montebianco Volley: Biancalana, Bonelli, Gori, Lippi C., LippiG. (L1), Marega, Mariotti Martina, Mariotti Melania, Martini, PaladiniS., Tedeschi. All.: Branduardi. Vice all.: Paladini E.

Fonte: Montebianco Volley
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: