Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:03 - 24/3/2019
  • 587 utenti online
  • 32927 visite ieri
  • [protetta]

Ho fatto studi classici e quindi non sono competente in chimica, ma . . . potrebbe darsi che gli alti valori sia della Valdinievole e, certamente, anche del pistoiese, siano dovuti alle necessità .....
BASKET

Ciabattini ancora a ranghi ridotti nella lunga e inusuale - si gioca di Venerdì - trasferta di Cecina. Convocati ben tre millenials da coach Matteoni causa le numerose indisponibilità.

PODISMO

Il Gruppo podistico Amatori Avis Pescia, con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune di Pescia e della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, organizza la “39° Marcia di Pinocchio - sgambata per le colline pesciatine”.

KARATE

Si sono disputati lo scorso fine settimana nella splendida cornice del Palaterme i campionati italiani individuali di karate, organizzati alla perfezione dalla Fiam (Federazione italiana arti marziali).

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vende cara la pelle ma fallisce la prova di maturità a Pontassieve perdendo 3-1 (23-25/25-18/27-25/28-26) dalle locali del Sieci Nuova Volley.

BOCCE

12°  turno del campionato di Serie A2. Avis se ci sei batti un colpo a San Pietro in Casale (BO),12.500 abitanti!

BASKET

I ciabattini tornano a giocare fra le mura amiche contro la Fides Livorno, compagine in lotta per aggiudicarsi un posto nella griglia dei play-off.

PODISMO
VOLLEY

A salvezza acquisita da tempo nel campionato senior di volley femminile, adesso la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano guarda chi le sta davanti in classifica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rachael Lippincott.

none_o

Il rigore che non c’era: non solo un titolo, ma anche la sintesi dello spettacolo andato in scena al teatro Verdi.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Aumenti Tari, parte la raccolta firme del comitato: "I cittadini non sono bancomat"

14/4/2018 - 15:41

E’ partita ieri sera (13 Aprile), a Ponte Buggianese, la protesta dei cittadini del Comune di Ponte Buggianese sui rincari Tari. Una protesta che ha preso il via tramite una petizione che chiede senza mezzi termini l’annullamento di questo aumento e la ridiscussione delle scelte fatte dall’Amministrazione Comunale. Scelte che, col passaggio al Porta a Porta e l’affidamento ad Alia hanno comportato quello che consideriamo un vero e proprio salasso.
Non giustifichiamo in nessun modo ciò che viene addotta come motivazione principale, ovvero che l’affidatario abbia bisogno di questo gettito per l’acquisto dei mezzi necessari all’espletamento del servizio e per informare i cittadini su come fare la raccolta (l’assessore all’ambiente Tesi parla di “ 20 persone addette per questa campagna informativa”, una cosa che è ai limiti del grottesco). Il Comune è entrato in ATO Toscana Centro, il centro decisionale è stato allontanato dai cittadini e non solo non vediamo ottimizzazione delle risorse e dei risparmi, ma è stato affidato un servizio delicato a chi non ha i mezzi per svolgerlo? Dobbiamo pagare noi cittadini cose che poi resteranno nella disponibilità dell’affidatario? Dobbiamo pagare per una raccolta Porta a Porta che (forse) partirà a fine anno? Noi non ci stiamo. Non siamo bancomat e non siamo tacciabili di insensibilità all’ambiente, per questo chiediamo di trovare altre soluzioni che coniughino una buona politica ambientale con costi contenuti. Il 10 Giugno con le elezioni amministrative comunali saremo noi cittadini i protagonisti, per questo la nostra petizione si rivolge anche ai 2 candidati sindaci, Nicola Tesi e Maria Giulia Romani, a cui presenteremo petizione e firme raccolte e dai quali esigiamo risposte precise sul tema. In un giorno siamo già a oltre 200 firme, un grande successo di partecipazione sentita che ci dà forza, per questo continueremo a raccoglierle nell’interesse di tutti i pontigiani.
I punti di raccolta ad oggi sono presso L’Angolo delle Delizie di Ianniello Rosario, Agraria Il Ponte di Cecchi e Bar Le Bontà che ringraziamo per l’ospitalità. La nostra e-mail è stoptari@gmail.com.

Fonte: Comitato Stop Aumenti Tari
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/4/2018 - 21:13

AUTORE:
Edo

In sostanza il nuovo gestore vince la gara, non ha i mezzi per il porta a porta e l’amministrazione salassa i cittadini per acquistare i mezzi al gestore stesso.
MA STIAMO SCHERZANDO?????

15/4/2018 - 16:02

AUTORE:
Comitato

Grazie per la Sua firma. La battaglia va fatta uniti.

14/4/2018 - 18:59

AUTORE:
Antipolitico pontigiano

Firmerò sicuramente, anche se il mio voto non andrà a nessuno dei due candidati!