Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:04 - 26/4/2018
  • 865 utenti online
  • 34994 visite ieri
  • [protetta]

Per prima cosa, grazie per definirmi Suo amico, che ricambio. Poi, proprio questa mattina, dopo non poche peripezie, grazie alle indicazioni Sue e del comune commentatore Humble, sono riuscito ad .....
BASKET

Tutto rimandato a domenica, quando la Gioielleria Mancini andrà a far visita a un Castelfiorentino alla ricerca disperata di punti per evitare la retrocessione in promozione.

VOLLEY

Il Montebianco Volley di Andrea Francesconi cade nuovamente, stavolta alla "Fanciullacci", contro il Vv.f. Tomei Livorno.

CALCIO

Due belle giornate di sport, all'insegna dell'educazione e dei valori che solo il calcio giovanile sa restituire. Tanto pubblico, e circa 300 persone per due notti negli hotel del territorio.

CALCIO

Sabato 28 aprile la scuola calcio elite Gsd Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste.

BOCCE

Sabato 28 chiude il sipario del campionato di serie B.

TIRO A SEGNO

In un clima festoso tipicamente scolastico, nel fine settimana del 21 e 22 aprile, ha avuto luogo presso la sezione del Tiro a Segno di Pescia la tanto attesa fase comunale dei campionati giovanissimi e studenteschi.

BOCCE

Nel fine settimana a Arezzo bellissima edizione del torneo che assegna il titolo regionale più presti­gioso.

VOLLEY

Con due giornate di anticipo alla fine della regular season, la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano si assicura l'accesso ai playoff nel girone B di categoria.

none_o

Dal 27 aprile al 1 luglio alle Terme Tettuccio, Excelsior e Redi è in programma la mostra “Tuscany on canvas”.

none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine Bourdouxhe.

Che il mondo non sapesse, non giudicasse,
non punisse, non .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

A pescia in via del Giuggiolo n° 9 una sartoria che fu di .....
VENDO AD EURO 63. 000, 00.
Pescia, centro storico, 3° piano. .....
PESCIA
Angelo Morini (Percorso Comune): "La città è una Ferrari in garage, serve un meccanico per farla ripartire"

14/4/2018 - 15:02

“Pescia è una Ferrari ferma in garage: serve un meccanico nuovo per rimetterla in moto”. Si presenta così Angelo Morini, candidato a sindaco con la lista civica “Percorso comune”: sedici persone fuori dai partiti, nessun apparentamento e l’impegno a far tornare “Pescia come era negli anni Cinquanta”. “È necessaria una svolta - va avanti Morini -, la situazione delle casse comunali è disastrosa. Le amministrazioni precedenti hanno accumulato debiti per milioni di euro”. Per questo preferisce non fare promesse eclatanti: “Le lascio ad altri. La nostra lista mette al centro la trasparenza, una gestione oculata e partecipata del bilancio, la valorizzazione dell’ospedale come prima azienda cittadina e progetti per la montagna”. 

L’obiettivo è portare avanti una politica di profondo e radicale cambiamento. “Valuteremo la presenza all’interno della Società della Salute, siamo contrari al progetto Business Park, mentre occorre una seria revisione della spesa per il sociale”. In quale direzione? “Lo capiremo una volta eletti insieme alle associazioni locali, serve una partecipazione attiva dei cittadini al processo decisionale”. No, invece, alla riduzione delle tasse. “In questo momento non ci sono le condizioni. Ci auguriamo di poterlo fare in futuro”.
 
Sul Parco di Pinocchio “la politica pesciatina si è dimostrata incapace di risolvere il problema - attacca il candidato sindaco  -, immaginiamo un impegno congiunto di Comune, Fondazione Collodi e soggetti privati per ampliare e ammodernare il parco”. Fra i punti programmatici più importanti, c’è la fusione con i Comuni limitrofi. “I campanilismi sono fuori dal tempo. Fondersi garantirebbe ingenti risorse statali e regionali. Siamo disponibili a ragionarne con Buggiano, Uzzano e Chiesina Uzzanese. Ne ho già parlato, al momento in modo informale, con il sindaco di Uzzano e mi è sembrato favorevole alla proposta”. 
 
Del tutto interrotti, invece, i rapporti con il Movimento Cinque Stelle, da cui Morini è fuoriuscito. “Il candidato sindaco del M5S è molto dubbio, visto il suo passato politico. Il Movimento - dice ancora Morini - ha tradito la filosofia ‘uno vale uno’. Mi auguro una grandissima affluenza alle elezioni, ma in caso di ballottaggio non sosterremo nessun altro candidato”. La presentazione della giunta è rinviata a dopo le elezioni. "Saranno tutti cittadini di Pescia: basta con i rimborsi per gli spostamenti come avveniva con i precedenti assessori”. 
 
La prossima settimana sarà aperta la sede del comitato elettorale in piazza del Grano e inizierà la raccolta delle firme per la presentazione della lista. La corsa per il Municipio della città dei fiori si annuncia affollata e quanto mai incerta.

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/4/2018 - 13:47

AUTORE:
Lino Mussi

Tanto per chiarire al sig Lino Musso,che sono io l'anagramma giusto.
Saluti

15/4/2018 - 23:40

AUTORE:
Angelo Morini

Ora gli account fake compaiono pure qui.

Dovevate essere il cambiamento ed invece nemmeno ci mettete più la faccia...

15/4/2018 - 8:47

AUTORE:
Lino musso

Candidato alla scorsa tornata elettorale con il M5S entra in consiglio e con un azione di Scilipotiana memoria lascia il movimento per una finta opposizione (basta ricordare interrogazione sui dipendenti Uncem a Pescia). In tre anni non riesce a produrre un solo atto avverso al giurlani limitandosi a fare a la stampella della Lega.
Questo ragazzo è un politico di razza