Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:09 - 24/9/2018
  • 666 utenti online
  • 31031 visite ieri
  • [protetta]

Sono Ciro baccalani portavoce del gruppo ametista del mercatino Grocco la salute Montecatini, ho notato negli ultimi tempi che non vengono pubblicati i commenti volevo chiedere per cortesia se mi potete .....
BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
CALCIO

È partito ufficialmente martedì 4 settembre il programma leve di calcio, la serie di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo. 

Podismo
CALCIO

Sabato 1 settembre la Scuola Elite GSD Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste. Allo Stadio Mariotti è in programma l´Open Day 2018, l´occasione per tutti i bambini nati tra il 2010 e il 2013 per avvicinarsi per la prima volta al gioco del calcio.

Podismo
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
PESCIA
Oreste Giurlani lancia 5 liste che sostengono la sua candidatura a sindaco: "Sfida società civile a vecchia politica"

13/4/2018 - 14:33

Cinque liste, per la quasi totalità composte da cittadini che non hanno mai fatto politica attiva, nessun simbolo di partito. Inizia la campagna porta a porta di Giurlani. “Sono stati i cittadini a chiedermi di continuare a rappresentarli – dice Oreste Giurlani – e io ho risposto positivamente al loro appello. In cambio ho chiesto a tutti di affiancarmi. Non è una campagna per Giurlani, ma per il futuro di Pescia e tutti devono metterci la faccia".

 

"Ho scelto lo slogan Lontano dai partiti, vicino ai cittadini – continua Giurlani – per dare ai pesciatini la risposta che chiedevano: continuità del mio impegno e non lasciarli soli con i soliti vecchi politicanti. Questo ha portato a una mobilitazione senza precedenti di quelli che di solito la politica la subiscono. Nella mia campagna elettorale non ci sarà nessuna lista della vecchia politica e organizziamo la riscossa della società civile e dei tanti che in questi partiti  non trovano più ragioni di impegno".


Le liste saranno cinque: 
1.    Vivi Pescia, lista del comitato che ha raccolto le firme per richiedere a Giurlani di scendere in campo: sarà composta da cittadini che hanno a cuore le tematiche della sostenibilità, ambientale, culturale e sociale. Capolista Guja Guidi
2.    Insieme per Pescia, Lista degli elettori dei partiti che non si riconoscono più in essi data la degenerazione e il degrado della politica e che vogliono davvero voltare pagina. I partiti e la politica sono importanti ma bisogna rifondarli e ricominciare. Capolista Vittoriano Brizzi
3.    Avanti tutta Pescia, Lista dello sviluppo economico del territorio: cittadini che si impegnano per un rilancio del territorio, delle attività produttive, dell’occupazione. Centralità sui motori dello sviluppo: Pinocchio e Mercato dei Fiori. Capolista Alberto Renieri
4.    Giovani con Giurlani: Lista degli under 35: i giovani prendono in mano il loro futuro. Da questa lista emergeranno i protagonisti della nuova politica. Capolista Lorenzo Papini
5.    Pescia solidale: Rappresenta l’area del volontariato e dell’associazionismo, molto estesa nel pesciatino, con l’obiettivo di rendere le istituzioni più attive nel sociale. Capolista Quinto Bernardi
 
“Porteremo in consiglio comunale tante facce nuove – dice Giurlani – ma soprattutto, per la prima volta, il programma sarà progettato in modo collettivo. Il confronto coi cittadini ha dettato le priorità, il lavoro coi candidati costruirà un programma partecipato e ognuno ne assumerà le responsabilità. Pescia sarà anche un laboratorio per il livello regionale e nazionale. Dalla padella dei vecchi partiti vogliamo evitare di cadere nella brace delle promesse irrealizzabili. Noi saremo le liste della concretezza e degli impegni realizzati,  riprenderemo il lavoro svolto dalla mia amministrazione col nuovo slancio di non dover sottostare a veti della vecchia politica. I giovani saranno la nostra arma segreta. L’entusiasmo e l’energia il nostro propellente".




 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/4/2018 - 8:53

AUTORE:
Alberto

Vai avanti tu che mi viene da ridere

14/4/2018 - 21:27

AUTORE:
fabio

A veder bene alcuni capilista non sembrano prprio estranei alla vecchia politica.....

14/4/2018 - 7:52

AUTORE:
Pesciatino

Ottimo!

Era ora che qualcuno si decidesse ad abbattere la vecchia politica, fatta di gente che non ha mai lavorato un giorno vivendo solo ed esclusivamente di incarichi e prebende politiche e che ha intascato soldi pubblici.

Ops......