Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 16/12/2018
  • 969 utenti online
  • 36449 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista di Montecatini Terme, lancia un appello a Di Maio e Salvini è arrivato il momento di eliminare il canone RAI tantissimi italiani ve lo chiedono. Ci auuriamo che quanto prima questo .....
CALCIO

E' stato presentato presso il centralissimo ristorante Centrale di Piazza del Popolo di Montecatini il nuovo acquisto del Montecatini Calcio. Si tratta di Biagio Pagano, il trequartista di origine campana che mosse i suoi primi passi nel prolifico settore giovanile del Margine Coperta prima di approdare all'Atalanta e poi proseguire nella massima Serie con le maglie di Samp e Torino.

BOCCE

Divertente e stimolante pomeriggio di sport al bocciodromo di Monsummano Terme dove il 13 dicembre sono scese in corsia persone non vedenti e ipovedenti.

VOLLEY

Sono quattro i punti che separano in classifica la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano e la Lucchese Pallavolo nel girone A del campionato senior di volley femminile.

NUOTO

Ottimi risultati e convincenti prestazioni, impreziosite da alcuni record personali, della squadra "Categoria" dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato regionale assoluto in vasca corta.

VOLLEY

Restano in testa ai rispettivi campionati giovanili di volley femminile le squadre Under 18 e Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

BOCCE

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al bocciodromo comunale di Monsummano Terme.

BOCCE

Sesto e penultimo turno del girone di andata del Campionato di Serie A2.

VOLLEY

Tante emozioni al palazzetto dello sport di piazza Pertini, nella nona giornata del campionato senior di volley femminile.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreia Mndadori è dedicata all'ultimo libro di George R.R. Martin.

none_o

Presepi d’artista da varie parti del mondo saranno in mostra nell’area espositiva dello Storico Giardino Garzoni di Collodi.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Vuoi sapere come si costruisce una busta paga? E magari acquisire .....
PESCIA
Oreste Giurlani lancia 5 liste che sostengono la sua candidatura a sindaco: "Sfida società civile a vecchia politica"

13/4/2018 - 14:33

Cinque liste, per la quasi totalità composte da cittadini che non hanno mai fatto politica attiva, nessun simbolo di partito. Inizia la campagna porta a porta di Giurlani. “Sono stati i cittadini a chiedermi di continuare a rappresentarli – dice Oreste Giurlani – e io ho risposto positivamente al loro appello. In cambio ho chiesto a tutti di affiancarmi. Non è una campagna per Giurlani, ma per il futuro di Pescia e tutti devono metterci la faccia".

 

"Ho scelto lo slogan Lontano dai partiti, vicino ai cittadini – continua Giurlani – per dare ai pesciatini la risposta che chiedevano: continuità del mio impegno e non lasciarli soli con i soliti vecchi politicanti. Questo ha portato a una mobilitazione senza precedenti di quelli che di solito la politica la subiscono. Nella mia campagna elettorale non ci sarà nessuna lista della vecchia politica e organizziamo la riscossa della società civile e dei tanti che in questi partiti  non trovano più ragioni di impegno".


Le liste saranno cinque: 
1.    Vivi Pescia, lista del comitato che ha raccolto le firme per richiedere a Giurlani di scendere in campo: sarà composta da cittadini che hanno a cuore le tematiche della sostenibilità, ambientale, culturale e sociale. Capolista Guja Guidi
2.    Insieme per Pescia, Lista degli elettori dei partiti che non si riconoscono più in essi data la degenerazione e il degrado della politica e che vogliono davvero voltare pagina. I partiti e la politica sono importanti ma bisogna rifondarli e ricominciare. Capolista Vittoriano Brizzi
3.    Avanti tutta Pescia, Lista dello sviluppo economico del territorio: cittadini che si impegnano per un rilancio del territorio, delle attività produttive, dell’occupazione. Centralità sui motori dello sviluppo: Pinocchio e Mercato dei Fiori. Capolista Alberto Renieri
4.    Giovani con Giurlani: Lista degli under 35: i giovani prendono in mano il loro futuro. Da questa lista emergeranno i protagonisti della nuova politica. Capolista Lorenzo Papini
5.    Pescia solidale: Rappresenta l’area del volontariato e dell’associazionismo, molto estesa nel pesciatino, con l’obiettivo di rendere le istituzioni più attive nel sociale. Capolista Quinto Bernardi
 
“Porteremo in consiglio comunale tante facce nuove – dice Giurlani – ma soprattutto, per la prima volta, il programma sarà progettato in modo collettivo. Il confronto coi cittadini ha dettato le priorità, il lavoro coi candidati costruirà un programma partecipato e ognuno ne assumerà le responsabilità. Pescia sarà anche un laboratorio per il livello regionale e nazionale. Dalla padella dei vecchi partiti vogliamo evitare di cadere nella brace delle promesse irrealizzabili. Noi saremo le liste della concretezza e degli impegni realizzati,  riprenderemo il lavoro svolto dalla mia amministrazione col nuovo slancio di non dover sottostare a veti della vecchia politica. I giovani saranno la nostra arma segreta. L’entusiasmo e l’energia il nostro propellente".




 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/4/2018 - 8:53

AUTORE:
Alberto

Vai avanti tu che mi viene da ridere

14/4/2018 - 21:27

AUTORE:
fabio

A veder bene alcuni capilista non sembrano prprio estranei alla vecchia politica.....

14/4/2018 - 7:52

AUTORE:
Pesciatino

Ottimo!

Era ora che qualcuno si decidesse ad abbattere la vecchia politica, fatta di gente che non ha mai lavorato un giorno vivendo solo ed esclusivamente di incarichi e prebende politiche e che ha intascato soldi pubblici.

Ops......