Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:04 - 26/4/2018
  • 845 utenti online
  • 34994 visite ieri
  • [protetta]

Per prima cosa, grazie per definirmi Suo amico, che ricambio. Poi, proprio questa mattina, dopo non poche peripezie, grazie alle indicazioni Sue e del comune commentatore Humble, sono riuscito ad .....
BASKET

Tutto rimandato a domenica, quando la Gioielleria Mancini andrà a far visita a un Castelfiorentino alla ricerca disperata di punti per evitare la retrocessione in promozione.

VOLLEY

Il Montebianco Volley di Andrea Francesconi cade nuovamente, stavolta alla "Fanciullacci", contro il Vv.f. Tomei Livorno.

CALCIO

Due belle giornate di sport, all'insegna dell'educazione e dei valori che solo il calcio giovanile sa restituire. Tanto pubblico, e circa 300 persone per due notti negli hotel del territorio.

CALCIO

Sabato 28 aprile la scuola calcio elite Gsd Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste.

BOCCE

Sabato 28 chiude il sipario del campionato di serie B.

TIRO A SEGNO

In un clima festoso tipicamente scolastico, nel fine settimana del 21 e 22 aprile, ha avuto luogo presso la sezione del Tiro a Segno di Pescia la tanto attesa fase comunale dei campionati giovanissimi e studenteschi.

BOCCE

Nel fine settimana a Arezzo bellissima edizione del torneo che assegna il titolo regionale più presti­gioso.

VOLLEY

Con due giornate di anticipo alla fine della regular season, la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano si assicura l'accesso ai playoff nel girone B di categoria.

none_o

Dal 27 aprile al 1 luglio alle Terme Tettuccio, Excelsior e Redi è in programma la mostra “Tuscany on canvas”.

none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine Bourdouxhe.

Che il mondo non sapesse, non giudicasse,
non punisse, non .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

A pescia in via del Giuggiolo n° 9 una sartoria che fu di .....
VENDO AD EURO 63. 000, 00.
Pescia, centro storico, 3° piano. .....
PESCIA
Conforti: "La raccolta dei rifiuti è cara e inefficiente, si vada verso l'autogestione"

13/4/2018 - 12:30

“Il servizio di raccolta dei rifiuti è peggiorato un po’ ovunque nel comune di Pescia e questo nonostante che l’azienda che se ne occupa da marzo 2018, Alia spa, abbia aumentato significativamente le tariffe. Così non va, non possiamo continuare a tollerare questa situazione: uno dei punti del nostro programma sarà sicuramente rivoluzionare il sistema di gestione dei rifiuti”.

 

A dichiararlo è il candidato alla carica di sindaco della coalizione di centrodestra, Francesco Conforti, in seguito alle segnalazioni ricevute da parte di cittadini e imprenditori e dalle verifiche fatte anche in prima persona nelle ultime settimane sulla questione rifiuti, a cominciare da una disamina della nuova regolamentazione.

 

“I maggiori problemi – sottolinea Conforti – riguardano l'umido. Si registra infatti una cattiva gestione della raccolta di questo tipo di materiale, che mette in difficoltà sia i cittadini, sia i giardinieri che le imprese agricole (fra cui in primis quelle florovivaistiche), che si trovano a produrne ogni giorno. E sappiamo tutti quanto numerose e importanti siano a Pescia le realtà aziendali di questo settore”.

 

“Addirittura – prosegue Conforti - in alcune zone del territorio i cassonetti sono bloccati da cumuli incredibili di spazzatura. Questa situazione, che è una pessima eredità anche delle scelte fatte dall’amministrazione Giurlani, non è accettabile. Che immagine offriamo della nostra città? Ma soprattutto come possiamo pensare di continuare a mettere i bastoni fra le ruote e creare difficoltà ad imprese che sono una delle colonne portanti della nostra economia?”.

 

“A fronte di tale stato di cose increscioso – conclude Conforti – proporremo una rivoluzione della gestione rifiuti nella direzione della massima autonomia possibile di Pescia. L’obiettivo finale sarà una vera e propria autogestione, che porterà numerosi vantaggi a cittadini e imprenditori: da una riduzione dei costi del servizio sino alla semplificazione del conferimento. La nostra proposta, che sveleremo nella sua interezza più avanti, ha un altro obiettivo fondamentale: utilizzare una parte dei rifiuti (l’umido) come fonti energetiche rinnovabili, così come già succede in varie parti d’Italia, cioè per produrre energia, riducendo quindi i consumi energetici del territorio”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: