Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:04 - 26/4/2018
  • 848 utenti online
  • 34994 visite ieri
  • [protetta]

Per prima cosa, grazie per definirmi Suo amico, che ricambio. Poi, proprio questa mattina, dopo non poche peripezie, grazie alle indicazioni Sue e del comune commentatore Humble, sono riuscito ad .....
BASKET

Tutto rimandato a domenica, quando la Gioielleria Mancini andrà a far visita a un Castelfiorentino alla ricerca disperata di punti per evitare la retrocessione in promozione.

VOLLEY

Il Montebianco Volley di Andrea Francesconi cade nuovamente, stavolta alla "Fanciullacci", contro il Vv.f. Tomei Livorno.

CALCIO

Due belle giornate di sport, all'insegna dell'educazione e dei valori che solo il calcio giovanile sa restituire. Tanto pubblico, e circa 300 persone per due notti negli hotel del territorio.

CALCIO

Sabato 28 aprile la scuola calcio elite Gsd Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste.

BOCCE

Sabato 28 chiude il sipario del campionato di serie B.

TIRO A SEGNO

In un clima festoso tipicamente scolastico, nel fine settimana del 21 e 22 aprile, ha avuto luogo presso la sezione del Tiro a Segno di Pescia la tanto attesa fase comunale dei campionati giovanissimi e studenteschi.

BOCCE

Nel fine settimana a Arezzo bellissima edizione del torneo che assegna il titolo regionale più presti­gioso.

VOLLEY

Con due giornate di anticipo alla fine della regular season, la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano si assicura l'accesso ai playoff nel girone B di categoria.

none_o

Dal 27 aprile al 1 luglio alle Terme Tettuccio, Excelsior e Redi è in programma la mostra “Tuscany on canvas”.

none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine Bourdouxhe.

Che il mondo non sapesse, non giudicasse,
non punisse, non .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

A pescia in via del Giuggiolo n° 9 una sartoria che fu di .....
VENDO AD EURO 63. 000, 00.
Pescia, centro storico, 3° piano. .....
VALDINIEVOLE
Il Consorzio presenta le attività di manutenzione ordinaria sul territorio e il progetto Life Sos Tuscan Wetlands

12/4/2018 - 14:07

Il progetto Life “Sos Tuscan Wetlands” e le attività svolte dal Consorzio 4 Basso Valdarno in tema di manutenzione del reticolo idrogeologico saranno presentati durante la manifestazione “Naturalitas 2018” in svolgimento presso l’Istituto agrario statale “Anzillotti” di Pescia il 14 e 15 aprile.


Il progetto Life, in atto da fine 2012 in molte aree del Padule di Fucecchio, ha come obiettivo generale quello di invertire la tendenza di perdita drastica della biodiversitàe naturalezza dovuta ad alcune specie invasive che hanno portato all’estinzione o alla elevata diminuzione di molte specie di interesse comunitario e alla scomparsa di formazioni vegetali un tempo abbondanti.


Il dipartimento di biologia dell’Università di Firenze sta lavorando per fornire i dati ufficiali, ma si apprezzano risultati più che positivi dopo la cattura e il monitoraggio dei “Gamberi della Louisiana” terminato a fine 2017: il numero degli esemplari di Procambarus Clarkiiha registrato un netto calo a seguito delle catture intensive dello scorso anno e al momento rimane costante.


A breve ripartirà anche il monitoraggio delle nutrie (Myocastor coypus) presenti sul territorio: anche per questa specie altamente infestante che scava ampie tane lungo i corsi d’acqua mettendo a rischio la tenuta dei corpi arginali specialmente durante gli eventi di piena, si sta apprezzando, dopo le operazioni di controllo e contenimento effettuate nelle precedenti fasi del progetto, una netta tenenza verso una riduzione degli esemplari presenti.


Nel mese di maggio partiranno anche le attività per l’abbattimento dell’Amorpha Fruticosa (gaggìa) su aree fortemente invase, il decespugliamento delle specie aliene (Robinia pseudo-Acacia e Amorpha Fruticosa) all’interno delle pioppete, interventi di riqualificazione e ripristino di prati umidi e il controllo della vegetazione infestante (Salix Cinerea) finalizzato a favorire la ricolonizzazione delle specie tipiche dell’habitat.


Seguendo un complesso e serrato cronoprogramma, a luglio inizieranno i lavori previsti a Sibolla, nella Paduletta di Ramone e Bosco di Chiusi, e continueranno fino alla conclusione del progetto prevista nei primi mesi del 2019.


Il Project Life+ “Sos Tuscan Wetland”, per un importo di 1.374.725,00 euro, cofinanziato per il 50% dalla Comunità Europea, coordinato dal Consorzio con il partnerariatodel dipartimento di biologia dell’Università degli Studi di Firenze, ha come scopo il controllo delle specie aliene invasive per ripristinare gli habitat minacciati nelle aree umide internedella Toscana settentrionale, e in particolare nei 2 SIC “Padule di Fucecchio, Bosco di Chiusi e Paduletta di Ramone”e “Lago di Sibolla”. Il progetto è supportato anche da: Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Provincia di Firenze, Comune di Altopascio, Comune di Larciano, Società Agricola Castelmartini, Associazione Sibolla Nostra.

Fonte: Consorzio 4 Basso Valdarno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: