Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:02 - 01/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
none_o
Controllo vicinato, sindaco: "Prima a Chiesanuova, zona bersagliata da microcriminalità"

28/3/2018 - 15:08

CHIESINA UZZANESE - Si è tenuta giovedì 22 marzo, presso la biblioteca comunale, un’ulteriore riunione organizzata dal Comune in collaborazione con l’Associazione del controllo del vicinato e con l'associazione Esa. Durante la serata è intervenuto Michele Giorgi, il referente per la Toscana e per la Liguria del Controllo del vicinato, che ha spiegato le modalità di creazione dei gruppi di controllo del territorio e il loro rapporto con le forze dell’ordine.

 

Proprio per questo erano presenti Claudio Miniati, comandante della polizia comunale di Chiesina Uzzanese e dei Comuni associati, oltre ai rappresentanti dell’Associazione nazionale carabinieri, già operativa da qualche anno sul nostro territorio. Ha partecipato all'incontro anche Marco Lucarelli responsabile del Controllo del vicinato per Montecatini Terme.  Nelle prossime settimane saranno organizzate delle nuove riunioni nelle frazioni il cui obiettivo è creare dei gruppi che svolgano quest’attività di controllo. 
 
“Partiremo da Chiesanuova, zona che ultimamente è stata bersagliata dalla microcriminalità, e speriamo che l’idea si diffonda anche nella altre parti del paese. Nonostante il Comune dovrà svolgere solo un’opera di coordinamento ci teniamo che questo progetto sia portato avanti, così come tutte le iniziative che riguardano la sicurezza. Avevamo già organizzato lo scorso anno un primo incontro sul tema ma non era stato molto partecipato. Proviamo con questa nuova iniziativa: la speranza è che tutti coloro che si lamentano e denunciano problematiche legate alla sicurezza poi partecipino attivamente a queste iniziative. Avere occhi vigili sul proprio territorio e segnalare il potenziale crimine in maniera tempestiva alle forze dell’ordine è certamente un buon deterrente per la microcriminalità”, dichiara il sindaco Marco Borgioli.

Fonte: Comune Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: