Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:09 - 24/9/2018
  • 644 utenti online
  • 31031 visite ieri
  • [protetta]

Sono Ciro baccalani portavoce del gruppo ametista del mercatino Grocco la salute Montecatini, ho notato negli ultimi tempi che non vengono pubblicati i commenti volevo chiedere per cortesia se mi potete .....
BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
CALCIO

È partito ufficialmente martedì 4 settembre il programma leve di calcio, la serie di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo. 

Podismo
CALCIO

Sabato 1 settembre la Scuola Elite GSD Montecatinimurialdo apre le porte a tutti coloro che ancora non conoscono il mondo biancoceleste. Allo Stadio Mariotti è in programma l´Open Day 2018, l´occasione per tutti i bambini nati tra il 2010 e il 2013 per avvicinarsi per la prima volta al gioco del calcio.

Podismo
Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
CICLISMO
Vincenzo Nibali primo alla Milano-Sanremo

17/3/2018 - 20:19

Vincenzo Nibali ha vinto l’edizione numero 109 della Milano-Sanremo, 294 chilometri e traguardo in Via Roma. Succede nell’albo d’oro a Michal Kwiatkowski.


Non è esagerato parlare di capolavoro, di impresa memorabile. Vincenzo è uno dei 6 atleti della storia ad avere vinto tutti e tre i grandi giri, a cui fino a oggi associava due Lombardia, quanto a classiche monumento. Alla Sanremo era arrivato sul podio nel 2012: terzo dietro a Gerrans e Cancellara.


Questa volta, alla decima partecipazione, era arrivato un po’ a fari spenti: più avanti i ‘veri’ obiettivi stagionali, come la Liegi-Bastogne-Liegi, il Tour, il Mondiale. Eppure Nibali è stato perfetto: la corsa si è svolta in maniera ‘classica’, con una lunga fuga durata 230 chilometri, e qualche caduta (in particolare quella di Cavendish, che ha centrato uno spartitraffico).


Poi il 33enne siciliano della Bahrain-Merida ha attaccato nel punto forse più semplice del Poggio. Ha scollinato con 12”, Trentin si è gettato al suo inseguimento senza successo, mentre neppure i grandi favoriti della vigilia Sagan e Kwiatkowski hanno potuto niente nei confronti dello Squalo. La volata dei battuti l’ha conquistata Ewan, secondo. Poi Demare, re nel 2016. Ma Vincenzo Nibali stava già festeggiando un’impresa storica. Un italiano non vinceva la Sanremo dai tempi di Pozzato (2006). C’è voluto Nibali. Ancora lui. Sempre lui.

Fonte: Federazione ciclistica italiana
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: