Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 16/12/2018
  • 912 utenti online
  • 36449 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista di Montecatini Terme, lancia un appello a Di Maio e Salvini è arrivato il momento di eliminare il canone RAI tantissimi italiani ve lo chiedono. Ci auuriamo che quanto prima questo .....
CALCIO

E' stato presentato presso il centralissimo ristorante Centrale di Piazza del Popolo di Montecatini il nuovo acquisto del Montecatini Calcio. Si tratta di Biagio Pagano, il trequartista di origine campana che mosse i suoi primi passi nel prolifico settore giovanile del Margine Coperta prima di approdare all'Atalanta e poi proseguire nella massima Serie con le maglie di Samp e Torino.

BOCCE

Divertente e stimolante pomeriggio di sport al bocciodromo di Monsummano Terme dove il 13 dicembre sono scese in corsia persone non vedenti e ipovedenti.

VOLLEY

Sono quattro i punti che separano in classifica la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano e la Lucchese Pallavolo nel girone A del campionato senior di volley femminile.

NUOTO

Ottimi risultati e convincenti prestazioni, impreziosite da alcuni record personali, della squadra "Categoria" dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato regionale assoluto in vasca corta.

VOLLEY

Restano in testa ai rispettivi campionati giovanili di volley femminile le squadre Under 18 e Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

BOCCE

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al bocciodromo comunale di Monsummano Terme.

BOCCE

Sesto e penultimo turno del girone di andata del Campionato di Serie A2.

VOLLEY

Tante emozioni al palazzetto dello sport di piazza Pertini, nella nona giornata del campionato senior di volley femminile.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreia Mndadori è dedicata all'ultimo libro di George R.R. Martin.

none_o

Presepi d’artista da varie parti del mondo saranno in mostra nell’area espositiva dello Storico Giardino Garzoni di Collodi.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Vuoi sapere come si costruisce una busta paga? E magari acquisire .....
VALDINIEVOLE
Presentata la variante generale al piano territoriale di coordinamento della Provincia

13/3/2018 - 15:23

Presentata stamani la Variante generale al piano territoriale di coordinamento (Ptc) della Provincia di Pistoia. La presentazione di oggi, rivolta agli enti locali, agli ordini professionali e non meno alla collettivà pistoiese, precede l'adozione del Ptc che sarà all'ordine del giorno nel prossimo consiglio provinciale.


L'amministrazione di piazza San Leone con la Variante generale al Ptcp taglia un traguardo importante diventando probabilmente la prima Provincia in Italia - dopo la  riforma imposta dalla legge Del Rio - a intervenire con questo strumento di pianificazione e di sviluppo strategici.

 

L'aggiornamento del Ptcp vigente, imposto dall'approvazione da parte della Regione del nuovo Piano d'indirizzo territoriale (Pit), è stato un lavoro che è andato oltre l'adeguamento normativo e che si è posto un preciso obiettivo: lo sviluppo del territorio attraverso varie direttrici di intervento che riguardano i Comuni e che coinvolgono tematismi decisivi come il termalismo e le aree vocate al vivaismo.


Il dirigente Ferretti ha sottolineato che è un risultato ambizioso per i contenuti e anche per la squadra in campo, evidenziando a questo proposito che si tratta di un obiettivo raggiunto sebbene “la pianificazione territoriale dopo la riforma delle province non abbia personale esclusivamente dedicato”. 


Da vantare parallelamente al probabile primato raggiunto in Italia dalla Provincia di Pistoia con la presentazione di oggi anche la singolarità della esperienza. Una esperienza fortemente caratterizzata dalla collegialità e dalla integrazione. Il lavoro di squadra condotto dall'ufficio di piano ha sotteso ed accompagnato tutte le fasi dell'azione svolta, l'operazione portata a termine ha infatti visto la partecipazione attiva e fattiva di tutti i tecnici degli uffici dei Comuni della Provincia con il risultato di un progetto è condiviso e non calato dall'alto.


Quello che si vuole garantire con la Variante generale al Ptc è un lavoro a servizio del territorio sia in termini economici che di crescita generale attraverso varie direttrici, oltre alle aree vocate al vivaismo, le norme per i bacini idrotermali, la programmazione idrogeomorfologica, la mobilità lenta e la creazione di un sistema del verde di area vasta. 


Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente Vanni che in merito alla Variante generale al Ptc ha sottolineato che “non vuole essere la revisione dovuta per legge, ma che vuol essere strategico e collimante per i Comuni, per i quali deve agire da aiuto sotto il profilo economico”. 


La Variante generale al Ptc è un contributo che la Provincia assicura al territorio in qualità di ente di coordinamento di area vasta.

Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: