Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:06 - 19/6/2018
  • 764 utenti online
  • 34640 visite ieri
  • [protetta]

PESCIA: in una guerra ormai senza quartiere troviamo da una parte un schieramento allo sbando totale perchè i pezzi del puzzle son tutti sbagliati e non incastrano nemmeno a martellate, dall'altra il .....
KARATE

Mercoledi 20 giugno alle ore 21 nella sala consiliare del Comune di Monsummano Terme gli atleti del Karate Larciano Monsummano Terme riceveranno un riconoscimento dall'amministrazione comunale.

CALCIO MONTECATINI
IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana sabato di corse che sulla carta ha offerto tante ghiotte occasioni alla connection Casillo-Bellei che il top driver toscano, da vero “cannibale”, ha saputo capitalizzare al meglio firmando alla fine un “pokerissimo”. 

Podismo
BASKET

La dirigenza monsummanese piazza il primo colpo di mercato per la stagione 2018-2019 andando a riconfermare lo staff tecnico che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione andando a centrare un posto nei play-off promozione alla prima stagione in Serie D, obbiettivo che a inizio anno non era nemmeno nelle più rosee previsioni. 

CICLISMO

Oltre 200 bambini in bicicletta per il centro di Buggiano. Torna il circuito ciclistico categoria giovanissimi Pubblica Assistenza Avis.

VOLLEY

Giovanni Caprara, da allenatore di volley, ha vinto 4 campionati italiani, 3 Coppa Italia, 5 Supercoppa Italiana, 1 Mondiale per Club, 4 Champions League e 1 Coppa Cev.

CALCIO

Nella terza giornata del Torneo dei Rioni di Montecatini, arriva la sorpresa/conferma del rione Casina Rossa che dopo il positivo esordio, sconfigge il rione Centro per 2-0 con una rete per tempo.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadodri di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Paulo Coelho.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro premio Pulitzer.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
PESCIA, CENTRO STORICO.
PRIVATO VENDE EURO 57. 500, 00
GIUSEPPE .....
BASKET
Monsummano stravince in trasferta contro Venturina

11/3/2018 - 9:22

La Gioielleria Mancini è impegnata nell’ostica trasferta di Venturina contro Valdicornia, una delle formazioni più accreditate per il salto di categoria, per la gara valevole per la ventitreesima giornata di campionato.
Coach Matteoni ai affida inizialmente e Testa, Bellini, Vezzani, Luciano e Martelli. È Vezzani a aprire le danze ben assistito da Bellini. La partita scorre su binari di parità con i monsummanesi in vantaggio per un possesso ma con troppi palloni persi (5-7 al 4’). Una bomba di Caciottolo da il vantaggio ai biancoblu ma Monsummano risponde presente dalla lunetta con Testa. Le due squadre rispondono colpo su colpo (14-13 al 7’) poi una fiammata di Valdicornia da un mini-vantaggio di 4 punti (17-13) ma prima Bellini poi Testa impattano di nuovo. Bellini colpisce da 3 (10 punti per lui nel primo quarto) e Monsummano torna in vantaggio, il quarto si chiude sul 18-20 per Monsummano.
Valdicornia rientra in campo con il piglio giusto e Monsummano sbanda restando per 3’ senza segnare. Calderaro dalla lunetta sblocca poi è Vezzani a ridare il vantaggio ai blu-amaranto (23-22) ma Manetti risponde da 3. Vezzani scatenato impatta di nuovo poi Calderaro subisce un antisportivo capitalizzato ottimamente dai monsummanesi (25-28). Prima Vezzani poi Martelli incrementano il vantaggio blu amaranto (26-32 al 6’) e coach Minuti ricorre al minuto di sospensione. Testa e Martelli si combinano ottimamente e Monsummano mantiene un vantaggio di 5-6 punti. La partita si accende con i livornesi che buttano la partita in bagarre andando a impattare. Iniziano i viaggi in lunetta e Valdicornia chiude il quarto avanti di una lunghezza (38-37) con i monsummanesi gravati oltremodo dai fischi arbitrali.
Mignanelli apre il secondo tempo dalla media poi Mazzanti dalla lunetta per il 38-41. Valdicornia tenta di reagire ma viene punita ancora da Mignanelli (40-44 al 3’). Testa da 3 e Monsummano in palla con Mignanelli che colpisce ancora per il 40-49 al 4’ che costringe coach Minuti alla sospensione. Gli arbitri continuano a punire eccessivamente i monsummanesi che comunque continuano a martellare la retina. Sale in cattedra Bini con 4 punti consecutivi bravo a sfruttare la difesa non proprio aggressiva dei lunghi monsummanesi gravati dai falli. Ancora Manetti trova la bomba (49-54) poi il Caciottolo dalla lunetta accorcia ulteriormente. I livornesi sfruttano l’ottimo momento e impattano con Bini da 3. Manetti si ripete ancora da 3 ma Monsummano rimane aggrappata con Bellini dalla lunetta. Capitan Rocchi dalla lunetta non sbaglia e chiude il quarto con i monsummanesi avanti di una lunghezza (57-58).

 
Inizia l’ultimo quarto di una splendida partita dove Vezzani colpisce dalla media ma Valdicornia risponde. Testa continua a pescare Martelli che non sbaglia poi è Bellini che colpisce da 3 in transizione (59-65). Monsummano affronta gli ultimi  7’ priva di Luciano e Martelli fuori per 5 falli. Vezzani è una furia, realizza canestro e subisce fallo andando a siglare il 60-68. Testa da 3 poi è capitan Rocchi ad uscire per 5 falli. Risponde Valdicornia con un canestro da 3 più fallo (64-71). Bellini subisce fallo su tiro da 3 ma ne realizza solo 1 (64-72). Il tempo non passa mai poi fiammata di Testa da 3 per il 64-75 a 3’39” dal termine. Subito dopo Testa si ripete mettendo una seria ipoteca sulla partita a poco più di 3’ dal termine (64-78). Valdicornia risponde con la stessa moneta con Bini. Calderaro glaciale dalla lunetta (67-80),  Testa spettacolo serve una palla meravigliosa in dietroschiena a Mignanelli che non sbaglia. C’è gloria anche per Barneschi che attacca il canestro senza timore. Canestro di Bellini che subisce anche antisportivo (69-87) poi ancora uno splendido Mignanelli che colpisce da 3. Finisce 72-92 in un’apoteosi blu-amaranto.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: