Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:12 - 16/12/2018
  • 1058 utenti online
  • 36449 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista di Montecatini Terme, lancia un appello a Di Maio e Salvini è arrivato il momento di eliminare il canone RAI tantissimi italiani ve lo chiedono. Ci auuriamo che quanto prima questo .....
CALCIO

E' stato presentato presso il centralissimo ristorante Centrale di Piazza del Popolo di Montecatini il nuovo acquisto del Montecatini Calcio. Si tratta di Biagio Pagano, il trequartista di origine campana che mosse i suoi primi passi nel prolifico settore giovanile del Margine Coperta prima di approdare all'Atalanta e poi proseguire nella massima Serie con le maglie di Samp e Torino.

BOCCE

Divertente e stimolante pomeriggio di sport al bocciodromo di Monsummano Terme dove il 13 dicembre sono scese in corsia persone non vedenti e ipovedenti.

VOLLEY

Sono quattro i punti che separano in classifica la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano e la Lucchese Pallavolo nel girone A del campionato senior di volley femminile.

NUOTO

Ottimi risultati e convincenti prestazioni, impreziosite da alcuni record personali, della squadra "Categoria" dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato regionale assoluto in vasca corta.

VOLLEY

Restano in testa ai rispettivi campionati giovanili di volley femminile le squadre Under 18 e Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

BOCCE

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al bocciodromo comunale di Monsummano Terme.

BOCCE

Sesto e penultimo turno del girone di andata del Campionato di Serie A2.

VOLLEY

Tante emozioni al palazzetto dello sport di piazza Pertini, nella nona giornata del campionato senior di volley femminile.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreia Mndadori è dedicata all'ultimo libro di George R.R. Martin.

none_o

Presepi d’artista da varie parti del mondo saranno in mostra nell’area espositiva dello Storico Giardino Garzoni di Collodi.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Vuoi sapere come si costruisce una busta paga? E magari acquisire .....
BASKET
Monsummano stravince in trasferta contro Venturina

11/3/2018 - 9:22

La Gioielleria Mancini è impegnata nell’ostica trasferta di Venturina contro Valdicornia, una delle formazioni più accreditate per il salto di categoria, per la gara valevole per la ventitreesima giornata di campionato.
Coach Matteoni ai affida inizialmente e Testa, Bellini, Vezzani, Luciano e Martelli. È Vezzani a aprire le danze ben assistito da Bellini. La partita scorre su binari di parità con i monsummanesi in vantaggio per un possesso ma con troppi palloni persi (5-7 al 4’). Una bomba di Caciottolo da il vantaggio ai biancoblu ma Monsummano risponde presente dalla lunetta con Testa. Le due squadre rispondono colpo su colpo (14-13 al 7’) poi una fiammata di Valdicornia da un mini-vantaggio di 4 punti (17-13) ma prima Bellini poi Testa impattano di nuovo. Bellini colpisce da 3 (10 punti per lui nel primo quarto) e Monsummano torna in vantaggio, il quarto si chiude sul 18-20 per Monsummano.
Valdicornia rientra in campo con il piglio giusto e Monsummano sbanda restando per 3’ senza segnare. Calderaro dalla lunetta sblocca poi è Vezzani a ridare il vantaggio ai blu-amaranto (23-22) ma Manetti risponde da 3. Vezzani scatenato impatta di nuovo poi Calderaro subisce un antisportivo capitalizzato ottimamente dai monsummanesi (25-28). Prima Vezzani poi Martelli incrementano il vantaggio blu amaranto (26-32 al 6’) e coach Minuti ricorre al minuto di sospensione. Testa e Martelli si combinano ottimamente e Monsummano mantiene un vantaggio di 5-6 punti. La partita si accende con i livornesi che buttano la partita in bagarre andando a impattare. Iniziano i viaggi in lunetta e Valdicornia chiude il quarto avanti di una lunghezza (38-37) con i monsummanesi gravati oltremodo dai fischi arbitrali.
Mignanelli apre il secondo tempo dalla media poi Mazzanti dalla lunetta per il 38-41. Valdicornia tenta di reagire ma viene punita ancora da Mignanelli (40-44 al 3’). Testa da 3 e Monsummano in palla con Mignanelli che colpisce ancora per il 40-49 al 4’ che costringe coach Minuti alla sospensione. Gli arbitri continuano a punire eccessivamente i monsummanesi che comunque continuano a martellare la retina. Sale in cattedra Bini con 4 punti consecutivi bravo a sfruttare la difesa non proprio aggressiva dei lunghi monsummanesi gravati dai falli. Ancora Manetti trova la bomba (49-54) poi il Caciottolo dalla lunetta accorcia ulteriormente. I livornesi sfruttano l’ottimo momento e impattano con Bini da 3. Manetti si ripete ancora da 3 ma Monsummano rimane aggrappata con Bellini dalla lunetta. Capitan Rocchi dalla lunetta non sbaglia e chiude il quarto con i monsummanesi avanti di una lunghezza (57-58).

 
Inizia l’ultimo quarto di una splendida partita dove Vezzani colpisce dalla media ma Valdicornia risponde. Testa continua a pescare Martelli che non sbaglia poi è Bellini che colpisce da 3 in transizione (59-65). Monsummano affronta gli ultimi  7’ priva di Luciano e Martelli fuori per 5 falli. Vezzani è una furia, realizza canestro e subisce fallo andando a siglare il 60-68. Testa da 3 poi è capitan Rocchi ad uscire per 5 falli. Risponde Valdicornia con un canestro da 3 più fallo (64-71). Bellini subisce fallo su tiro da 3 ma ne realizza solo 1 (64-72). Il tempo non passa mai poi fiammata di Testa da 3 per il 64-75 a 3’39” dal termine. Subito dopo Testa si ripete mettendo una seria ipoteca sulla partita a poco più di 3’ dal termine (64-78). Valdicornia risponde con la stessa moneta con Bini. Calderaro glaciale dalla lunetta (67-80),  Testa spettacolo serve una palla meravigliosa in dietroschiena a Mignanelli che non sbaglia. C’è gloria anche per Barneschi che attacca il canestro senza timore. Canestro di Bellini che subisce anche antisportivo (69-87) poi ancora uno splendido Mignanelli che colpisce da 3. Finisce 72-92 in un’apoteosi blu-amaranto.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: