Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:08 - 13/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ho scorso tutti i commenti e non ho trovato nessuna disistima per l'Arma e per la sua funzione nel paese . Ci mancherebbe . Trovo riferimenti ad episodi che ci aspetteremmo non dovessero ripetersi nel .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
LARCIANO
Al Centro Rdp del Padule un incontro sulle piante acquatiche

8/3/2018 - 9:55

Sabato 10 marzo, alle ore 16, presso il Centro visite di Castelmartini si terrà un incontro su "Le piante acquatiche in pericolo critico di estinzione: la situazione nel comprensorio del Padule di Fucecchio e le attività di conservazione messe in atto dal Centro Rdp".

 

Nell’ambito del progetto “Natura & cultura - ambiente, storia e tradizioni del Padule di Fucecchio e dintorni” è in programma da marzo a giugno un ciclo di incontri con esperti sull'ambiente, la storia e le tradizioni locali della Valdinievole. Il progetto, nato dalla collaborazione fra il Centro Rdp Padule di Fucecchio e il Museo della città e del territorio di Monsummano Terme, è finanziato dalla Fondazione Caript sul bando 2017 “Eventi e attività culturali” con il cofinanziamento del Comune di Monsummano Terme.

 

Gli incontri si terranno di volta in volta presso il Centro visite della riserva naturale del Padule di Fucecchio, a Castelmartini, e presso il Museo della città e del territorio di Monsummano Terme.

 

Il primo incontro è sulle piante acquatiche, o idrofite, che sono nel loro complesso il gruppo di organismi più a rischio della flora delle zone umide d'acqua dolce, e in questo senso il Padule di Fucecchio e le aree umide ad esso collegate (Lago di Sibolla e Vallini delle Cerbaie) non fanno eccezione.

 

Le distese galleggianti di ninfee sono quasi ovunque scomparse e la stessa sorte è toccata alle praterie sommerse che un tempo non remoto occupavano vari strati della colonna d'acqua della palude. Questo incontro ci porta nel mondo affascinante e per lo più sconosciuto  delle idrofite, dei loro molteplici adattamenti evolutivi e del loro  stato critico di conservazione.

 

Alessio Bartolini del Centro Rdp del Padule di Fucecchio illustrerà le attività svolte dal Centro per scongiurare l'estinzione su scala locale (che per molte specie significa anche estinzione su scala regionale) di alcune idrofite e le attività di monitoraggio dei siti dove esse risultano ancora presenti. Lorenzo Lastrucci del dipartimento di biologia dell'Università di Firenze fornirà in chiave divulgativa un quadro generale dell'argomento 
trattato. Anche se non si tratta di idrofite, Lastrucci potrà anche aggiornarci sullo stato dell'arte degli studi effettuati per comprendere le cause del cosiddetto "die back" dei canneti a Phragmites australis, la patologia che sta portando alla scomparsa del canneto in tutta Europa; Lastrucci intatti fa parte del gruppo di botanici che studiano questo fenomeno in Italia, monitorando anche il Padule di Fucecchio.

 

L’incontro è a ingresso libero ed è aperto a tutti gli interessati: 
info Centro Rdp Padule di Fucecchio, tel. 0573/84540, email 
fucecchio@zoneumidetoscane.it
Il programma completo degli incontri "Natura & Cultura" è su 
www.paduledifucecchio.eu

Fonte: Centro RDP Padule di Fucecchio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: