Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:07 - 21/7/2018
  • 391 utenti online
  • 27835 visite ieri
  • [protetta]

Uno Europa quanto ci costi? Due era necessario tutto questo rigore? 3 Dov'è finita la nostra sovranità e in particolare quella monetaria? Cari italiani qualsiasi forza politica che governerà potrà .....
NUOTO

E' molto positiva l'ultima uscita stagionale per la squadra Salvamento del Nuoto Valdinievole.

TIRO A VOLO

Il Criterium nazionale di tiro a volo rappresenta tradizionalmente la festa del settore giovanile. Si tratta di un evento che coinvolge tutta la federazione: tiratori, tecnici, dirigenti e famiglie. 

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedì in notturna con sette corse al trotto.

TIRO A SEGNO

Il funzionale e polivalente Tiro a segno di Pescia non si ferma mai. Tre importanti eventi hanno caratterizzato il fine settimana appena trascorso.

NUOTO

Notizie decisamente positive per la squadra Categoria dell'Asd Nuovo Valdinievole sono arrivate da due importanti manifestazioni.

Podismo
CALCIO

Dopo l'amara retrocessione culminata al termine della passata stagione è ora tempo di gettare le basi per la stagione 2018-19 che vedrà i biancocelesti del Montecatini figurare nel campionato di Eccellenza.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Marco Malvaldi.

none_o

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali”, promosso dalla biblioteca comunale.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
none_o
Mollica (Forza Italia): "Doppiato M5S e staccato Pd, a breve il nostro candidato sindaco"

8/3/2018 - 9:15

PONTE BUGGIANESE - Il coordinatore comunale di Forza Italia, Leo Mollica, interviene dopo le elezioni politiche.

"Il coordinamento comunale di Forza Italia nella figura del segretario Leo Mollica del suo vice Marco Maglio e di tutti i suoi iscritti e simpatizzanti intende ringraziare i concittadini elettrici ed elettori che hanno scelto Forza Italia con 749 voti pari al 14,78% che unitamente alle altre forze della coalizione, Lega Nord con il 24,63%, Fratelli d’Italia con il 3,99% e Noi con l’Italia con lo 0,53% hanno consentito alla coalizione di essere nettamente la prima forza politica del comune con il 44% doppiando il Movimento 5 stelle e staccando di 17 punti percentuali la coalizione di centrosinistra e in primis il Partito Democratico.

Se Ponte Buggianese risulta essere il terzo comune in termini di miglior risultato del centrodestra con il 44%, dietro a Montecatini e Chiesina, può voler significare che effettivamente la conquista del Comune non è così utopistica. Abbiamo lavorato sul territorio per Maurizio Carrara e Barbara Masini i quali hanno avuto modo di conoscere in più occasioni il paese visitando aziende, esercizi commerciali e cittadini di Ponte Buggianese. Il risultato è sotto gli occhi di tutti e già dalle prime ore del mattino di lunedì numerosi sono stati gli attestati di stima ricevuti dal sottoscritto per il proficuo lavoro svolto e soprattutto lo stupore per il completo ribaltamento del consenso di centrosinistra finora roccaforte nel ns Comune.

Abbiamo ritenuto di non farci prendere da nessun entusiasmo legato al risultato proprio in considerazione del fatto che, nonostante la debacle del Partito Democratico, le tornate amministrative solitamente hanno tutt’altro significato e consenso ma siamo certi che con lo spirito che ha caratterizzato la campagna elettorale delle politiche certamente riusciremo a mettere in campo soggetti validissimi e un candidato sindaco che a breve presenteremo alla cittadinanza e che sarà l’avversario di Nicola Tesi del Partito Democratico.

Questa è la fredda analisi dei numeri, numeri fatti di persone che manifestano chiaramente la voglia, o meglio, la necessità di un cambiamento a livello nazionale, dopo anni di fermo istituzionale con governi non scelti dal popolo sovrano.

Auspichiamo, anzi siamo convinti, che il vento di cambiamento ripulirà e coinvolgerà anche il nostro paese in vista delle imminenti consultazioni amministrative, per questo motivo abbiamo iniziato da mesi un lavoro per formare una squadra di donne e uomini degni di rappresentare con passione e professionalità le esigenze di tutti i cittadini.

Rinnovando i ringraziamenti ai cittadini elettori, rimaniamo a disposizione per accogliere nella nostra sede le idee di tutti i cittadini, che come noi, vogliono il bene di Ponte Buggianese. Noi come Forza Italia e tutti i nostri alleati ci metteremo il cuore, a noi cittadini spetterà il resto".

Fonte: Forza Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/3/2018 - 16:44

AUTORE:
IL PONTIGIANO.

Egr. Signor Leo Mollica,io sono IL PONTIGIANO, da non confondersi con il mio predecessore PONTIGIANO, e già ci siamo sentiti in altra circostanza.
Il risultato elettorale delle elezioni politiche del centro destra del 4 Marzo u.s. a Ponte Buggianese vi ha stuzzicato l' appetito per le prossime amministrative a Ponte Buggianese nella prossima primavera per il 43,46% raggiunto.
Penso che non sia facile la conquista dell' amministrazione comunale in quantochè il risultato di Forza Italia è stato piuttosto scadente pari al 14,78% e se il risultato l' avete ottenuto come coalizione è dovuto particolarmente per il successo della Lega ( 24,62% ) i cui consensi sono stati acquisiti per le promesse fiscali e soprattutto per l' ostilità verso gli emigranti trovando il banale consenso del popolo piuttosto ingenuo e propenso all' egoismo.
In questa tornata non ci saranno né riduzione di tasse, ne aumento di pensioni, ne neri od emigranti da respingere od altro, ma solo PROBLEMI AMMINISTRATIVI;
per cui i voti della lega troveranno altre strade oppure l' astensione.
La prego di voler ridimensionate il tutto e di non allargarsi troppo, poiché il risultato è molto indeciso.
Con distinti saluti.

8/3/2018 - 14:38

AUTORE:
Leo Mollica

Caro amico pontigiano, come ormai da prassi dialogare con un anonimo risulta essere sempre poco gradevole però colgo volentieri le sue.dimostranze. lei cita un ottimo esempio come la Ceccardi che rappresenta un modello e che visti gli oltre 40000 abitanti di Cascina ha svolto un lavoro lungo e faticoso.
Le assicuro da parte mia e di tutti gli altri che, come può leggere dal comunicato, siamo noi i primi a credere a false illusioni e che le amministrative siano un altra partita. Le assicuro che rimarrà sorpreso anche lei, noi ci metteremo il massimo poi saranno i nostri concittadini a valutare se l'alternanza possa generare quell'entusiasmo e competenza necessari quando si amministra qualsiasi ente sia pubblico che privato.
Ci segua,ascolteremo anche le legittime dimostranze utili a migliorare e migliorarsi. Cordialmente

8/3/2018 - 12:03

AUTORE:
Pontigiano

Un paese in cui manca da anni una opposizione vera, anche se presenterete un personaggio famoso di Ponte Buggianese come Massimi dovreste far capire perchè in tutti questi anni avete discusso solo di dettagli.
I consigli comunali sono stati spesso un teatrino triste, dove non si doveva disturbare il manovratore. Abbiamo un paese abbandonato di cui l'opposizione è stata complice.
Buon lavoro perchè non sarà facile

8/3/2018 - 10:29

AUTORE:
Pontigiano

Se pensate di vincere le amministrative siete dei poveri illusi! Alle politiche ha vinto il simbolo, non voi! L'opposizione dovrebbe essere sempre presente, non svegliarsi poco prima delle elezioni! Cosa avete fatto come opposizione negli ultimi 5 anni?
Cominciate a prendere esempio dalla vicina Susanna Ceccardi che, per diventare sindaco, ha "combattuto" e si è fatta conoscere dai cittadini e poi, forse, potrete pensare ad un'eventuale vittoria!