Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
LARCIANO
L'sservatorio astronomico di Castelmartini primo in Italia per osservazioni di asteroidi e comete

28/2/2018 - 10:31

Ancora una volta l'osservatorio astronomico di Castelmartini gestito dall'ingegnere elettronico Enrico Prosperi si è confermato primo in Italia per numero di osservazioni di asteroidi e comete. All'inizio di febbraio di quest'anno il Minor Planet Center (Mpc) dell'Unione astronomica internazionale (Iau) ha aggiornato le statistiche delle osservazioni dei corpi minori del sistema solare per il 2017. Ancora una volta l'osservatorio astronomico di Castelmartini – identificato dal codice 160 assegnatogli dal Mpc - si è confermato primo in Italia per numero di osservazioni di asteroidi e comete.


L'osservatorio, dotato di un telescopio di 35 cm di diametro, di 3.5 m di focale e di una camera elettronica di ripresa, è gestito da Enrico Prosperi, professore di elettronica all'Istituto tecnico e tecnologico (ex-Iti) "Silvano Fedi - Enrico Fermi" di Pistoia.

 

Questo risultato è stato reso possibile grazie alla gestione automatica delle operazioni di puntamento e di ripresa che permette di effettuare osservazioni anche in assenza del proprietario. Infatti da quasi 10 anni – con costanti aggiornamenti e migliorie - l'osservatorio opera con queste modalità e primeggia in questo specifico campo tra gli osservatori Italiani, risultando inoltre tra i primi 30 a livello mondiale.



 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/2/2018 - 11:45

AUTORE:
Giovanni Torre

Complimenti per questo osservatorio di cui,francamente,non conoscevo l'esistenza in quanto ho sempre immaginato che quello della Montagna Pistoiese di S.Marcello fosse l'unico in provincia.
Quindi ne deduco che anche noi siamo al pezzo e non solo la Nasa USA che arriva spesso seconda nelle osservazioni degli asteroidi pericolosi per la Terra anche se, in questa materia,non ci sono certezze per contrastare l'eventuale impatto con questi "sassoni"celesti.