Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:08 - 20/8/2018
  • 1424 utenti online
  • 42276 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista nel suo piccolo sta portando avanti questa proposta in aiuto del Commercio per i cittadini che vanno in pensione Ho già lo sono e che continuano a gestire un'attività, i contributi .....
CICLISMO

Fu un campione delle due ruote. Toscano doc, nato nella città del Giglio e dei Medici, Pietro Linari era di quelli che con la bicicletta alzavano la polvere. 

BASKET

La famiglia di Andrea Cardelli, con l'organizzazione dell'amico Matteo Zamboni, è riuscita a organizzare il 2° Torneo di Basket 3 vs 3 all'area verde attrezzata Riani, detto il "campino" anche quest'anno.

BOCCE

La Federazione ha pubblicato le regole che saranno adottate nei Campionati di Serie A e A2 a partire dal 13 ottobre 2018 data di inizio.

IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana serata dedicata alla solidarieta’ per il Comune di Amandola, colpito dal terremoto nell’agosto 2016, e per l’atleta 13enne paraolimpico specialità Dressage Denis Coku. A cornice tante attivita’ collaterali per tutte le eta’, mentre in pista le Pariglie e il Trotto montato hanno dato spettacolo.

IPPICA

Un lungo giovedì per l’ippodromo Snai Sesana, iniziato la mattina alle Terme Tettuccio.

PODISMO
BASKET

Torna anche quest’anno a Ponte Buggianese il Basketball Summer festival, otto giorni di partite tra una selezione di squadre universitarie Statunitensi che disputeranno gli incontri presso il Palapertini, struttura apprezzata già negli anni scorsi dalla kermesse sportiva.

BASKET

Sarà una stagione impegnativa quella che andranno ad affrontare i ciabattini con il proprio settore giovanile. Infatti per la prima volta gli Shoemakers schiereranno una formazione in ogni campionato giovanile.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
none_o
Della Felice congela candidatura a sindaco, Romoli (Pd): "Uscita irresponsabile di Romagnani"

13/2/2018 - 16:47

PESCIA - Il segretario del Pd locale Elisa Romoli interviene sulle candidature alle elezioni amministrative.
 
"In merito all’articolo apparso questa mattina sul “Il Tirreno” dal titolo “Il Pd candida Della Felice, no dei renziani” sono da precisare alcune cose che ritengo fondamentali al fine di fare massima chiarezza e non prestarsi a strumentalizzazioni di sorta.

 

Le consultazioni tenute dai segretari comunale e provinciale sabato scorso hanno visto la partecipazione di una larga parte dei componenti dell’assemblea pesciatina (33 su 40), che si è espressa in modo pressoché unanime (con una percentuale del 94%, 31 su 33) nella direzione di una linea politica molto precisa che si può riassumere in due punti: primo la scelta netta della candidature unitaria per evitare divisioni all’interno del partito e per favorire la concentrazione di tutte le energie possibili sulle campagne elettorali che lo vedono coinvolto, quella del 4 marzo, e che lo aspettano, le future amministrative. Del resto la linea unitaria è quella che ha portato lo scorso ottobre sia alla elezione del segretario dell’unione Elisa Romoli, sia dei segretari dei circoli, Pescia Centro Nicola Romagnani, Pescia Alberghi Marco Niccolai e Pietrabuona Luca Tridente.

 

Si può affermare, quindi, che dalle consultazioni è uscita la conferma di una linea politica precisa e netta in piena coerenza con il percorso congressuale che ha visto coinvolte tutte le “anime” del partito.

 

Secondo, i componenti dell’assemblea sono stati posti di fronte a due ipotesi, chiare e precise, la linea unitaria con la disponibilità di Marco Della Felice a una sua candidatura e la possibilità di primarie con disponibilità a candidarsi di Nicola Romagnani, quanto emerso dai colloqui con i componenti dell’assemblea non è soggetto a interpretazione alcuna, bensì dato chiaro e univoco, 31 persone su 33 hanno dichiarato, senza alcuna paura, che oltre a non volere le primarie auspicavano la candidature di Marco Della Felice, il quale lo ricordiamo, aveva dato la sua disponibilità a candidarsi a condizione che sul suo nome ci fosse una larga convergenza.

Per cui, pur capendo che i titoli vengono decisi dalla redazione e non dal giornalista, nessuno ha detto no a Marco Della Felice, anzi la direzione si è espressa a maggioranza più che assoluta a favore di una candidatura unitaria che porta il suo nome, e un solo e unico componente ha aderito alla richiesta di Nicola Romagnani di procedere a primarie.

 

E questo serva da chiarezza su un altro punto: Nicola Romagnani ha chiesto le primarie alla direzione del partito e la direzione del partito si è espressa, nel pieno della sua libertà e dei suoi poteri, in senso assolutamente contrario con estrema coerenza al percorso intrapreso in fase congressuale e che, vogliamo ricordare a Nicola Romagnani, lo ha visto consapevole protagonista fino alla sua riconferma a segretario unitario del circolo di Pescia Centro.

Sfidare il possibile candidato unitario a “singolar tenzone” tramite un post su Facebook, quando il risultato di un confronto democratico, trasparente partecipato e garantito anche dai vertici provinciali del partito, ha dato indicazioni opposte a quelle sperate non è metodo previsto da statuto.

 

Detto questo, nella direzione che abbiamo tenuto ieri per illustrare i dati di questa consultazione, alla luce della irresponsabile e velleitaria uscita di Nicola Romagnani, Marco Della Felice ha ritenuto di congelare la sua disponibilità.

Molti, io per prima, visto il largo consenso che aveva riscontrato, lo hanno invitato a proseguire sulla strada intrapresa. Nell’attesa di sue ultime determinazioni, rimane fermo il primo punto: ovvero che la direzione comunale del Pd si è espressa al 90% per non fare le primarie e trovare una candidatura condivisa dall’assemblea.

 

Abbiamo preso atto della rinuncia a candidarsi del primo nome naturale che era quello di Marco Niccolai, attendiamo il riscontro di un altro nome che si è rilevato altrettanto gradito come quello di Marco Della Felice, in caso di sua rinuncia continueremo a lavorare sul mandato ricevuto dall’assemblea comunale del Pd: trovare una candidatura condivisa entro il mese di febbraio e avviare da subito dopo le elezioni politiche il percorso di costruzione della coalizione e di determinazione del programma elettorale".

Fonte: Pd
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/2/2018 - 9:48

AUTORE:
Dario

ROMAGNANI il tuo è solo uno scherzo di carnevale vero? Altrimenti smetti di fare il politico grazie

13/2/2018 - 22:44

AUTORE:
Mario

Romagnani dovresti dimetterti anzi NO dovrebbe essere il Segretario P.le a sospenderti!!

Trallori batti un colpo!!

13/2/2018 - 21:36

AUTORE:
Enrico

Ma se il 90% del PD vuole Della Felice perché non candidate Della Felice? Perché stare qua a piagnucolare con un comunicato di settanta righe? Che vi frega di Romagnani? L'impressione é in realtà, il PD non sia convinto di Della Felice e che i vertici non lo vogliano. Altrimenti la questione sarebbe chiusa

13/2/2018 - 20:52

AUTORE:
Enrichetto

Ma se siete così sicuri di Della Felice a che serve piagnucolare con un comunicato di settanta righe? Che vi frega di Romagnani? Candidate Della Felice e basta. Oppure é una scusa perché Della Felice in realtà non lo volete? Segretario Romoli... Ma ce la fai a prendere una decisione?

13/2/2018 - 18:19

AUTORE:
Luca

ROMAGNANI dopo questa ennesima figuraccia DIMETTITI!