Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 19/1/2019
  • 678 utenti online
  • 28933 visite ieri
  • [protetta]

leggo che i genitori di un bambino livornese nato per primo nel 2019 a Pisa, hanno voluto che non si sapesse il nome in quanto, per loro, sarebbe un'onta insopportabile, far sapere a Livorno che è andato .....
NUOTO

A Grosseto l'Asd Nuoto Valdinievole vince il campionato regionale di Salvamento nella categoria Esordienti A e B.

VOLLEY

Domenica 20 gennaio, con fischio d'inizio alle 18, di scena un derby pistoiese al palazzetto dello sport di piazza Pertini.

PODISMO

Sei mesi dopo la prima edizione della mezza maratona, a Montecatini Terme si replica con i podisti impegnati sulle stesse strade cittadine.

BOCCE

Domenica prossima è in programma una gara regionale organizzata dalla Bocciofila Pieve a Nievole.

VOLLEY

È già tempo di pensare alle fasi finali del campionato di volley giovanile con obiettivo la rassegna regionale di categoria.

RALLY

E’ il Wrc 2, il “Mondiale Rally” riservato agli equipaggi privati, il contesto che vedrà impegnato Daniele Michi nella stagione agonistica 2019.

KARATE

Buon esordio stagionale per gli agonisti del Karate Kwai Pescia che domenica 13 gennaio hanno preso parte al 2°Gran Prix Toscana Karate "Trofeo Alessio Fiorentini" alla palestra Mario D'Agata di Arezzo.

BOCCE

La boa è stata girata sabato scorso e, con il turno di sabato 19, entriamo nel vivo di questo interessante campionato di Serie A2 dove si sono delineate le pretendenti al salto di categoria e anche le probabili società che cercheranno di non retrocedere in Promozione.

none_o

Il pezzo forte della mostra, che verrà inaugurata domenica, è un quadro che rischiava di essere dimenticato per sempre.

none_o

Forte del successo di pubblico con oltre 20.000 presenze la mostra viene prorogata fino al 1 maggio.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
VALDINIEVOLE
L’istituto Criminologia.it nelle scuole per parlare di legalità, bullismo e cyberbullismo

10/2/2018 - 10:22

Nell’ambito del progetto che prevede la collaborazione tra l’istituto comprensivo don Lorenzo Milani, l’istituto criminologia.it e l’associazione partner Csi:Forensic, si sono tenute una serie di conferenze fra Lelio Cassettari, ispettore superiore – sostituto ufficiale di pubblica sicurezza della polizia di Stato e rappresentate del comitato direttivo delle predette associazioni, e gli studenti delle scuole secondarie di Ponte e Chiesina, alla presenza di alcuni insegnanti.
 
Gli argomenti hanno abbracciato le tematiche riguardanti la legalità e i diritti umani, le funzioni delle forze di polizia, il bullismo e il cyberbullismo nell’ambiente scolastico.
 
L’evento si inquadra nell’ambito del progetto perseguito dall’istituto criminologia.it, di cui è presidente Saverio Fortunato, criminologo clinico e docente universitario, anche attraverso corsi intensivi per le scuole, organizzati presso la propria sede, in cui, fra l’altro, è in atto un corso di laurea in scienze della mediazione linguistica, con indirizzo criminologia e intelligence.
 
Cassettari, specializzato in criminologia, ha fornito le informazioni necessarie per utilizzare i social network, strumenti di comunicazione oramai diffusi anche fra i giovanissimi, con consapevolezza e attenzione.
 
Inoltre, è stato fornito un contributo esperienziale circa la dimensione del fenomeno del cyberbullismo, illustrando adeguate strategie di prevenzione  soprattutto alla luce della novella normativa. Sono stati illustrati gli strumenti deterrenti in capo all’autorità di pubblica sicurezza, con particolare riferimento alla misura dell’ammonimento del “bullo” introdotta recentemente.

Il relatore ha esposto dettagliatamente attualissime tematiche, evidenziando che la violenza e altri reati vengono amplificati e agevolati dal web, in un contesto in cui i concetti di spazio e tempo cambiano valore e significato. Sotto questo profilo, molti reati sono compiuti anche inconsapevolmente dai ragazzi che non riescono a percepire la gravità del loro operato.

Fonte: criminologia.it
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: