Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:10 - 18/10/2018
  • 838 utenti online
  • 39059 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
VOLLEY

Dopo Serie D, Under 18 e Under 16, anche il gruppo Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano conquista i primi tre punti della stagione all'esordio nel campionato di categoria di volley.

VOLLEY

Non poteva cominciare meglio il campionato di Serie D di volley femminile per il Centro tecnico territoriale Monsummano, che presenta una formazione giovanissima composta da tutte atlete Under 18. 

BASKET

Si è tenuta Sabato 13 Ottobre, in una gremitissima sala delle sezione soci Coop, la cerimonia di consegna delle borse di studio Shoemakers per l'anno scolastico 2017-2018. 

MONTECATINI

Pioggia di medaglie per il tennis giovanile montecatinese. I due circoli, Sporting Club e Torretta piazzano i propri atleti sul gradino più alto della Regione. Il circuito Sabatini ha visto come vincitori per lo Sporting Club : Isabel Bentivegna, Nocito Linda, Pierotti Alessio mentre a Morosi Filippo va il Master. 

CALCIO

Prestigiosa affermazione in un torneo di livello per gli Esordienti B anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano. Dopo aver vinto il gironcino di qualificazione a settembre (battendo Capezzano Pianore e Bellaria Cappuccini Pontedera, e pareggiando con il Livorno).

LAMPORECCHIO

Domenica 21 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
VALDINIEVOLE
L’istituto Criminologia.it nelle scuole per parlare di legalità, bullismo e cyberbullismo

10/2/2018 - 10:22

Nell’ambito del progetto che prevede la collaborazione tra l’istituto comprensivo don Lorenzo Milani, l’istituto criminologia.it e l’associazione partner Csi:Forensic, si sono tenute una serie di conferenze fra Lelio Cassettari, ispettore superiore – sostituto ufficiale di pubblica sicurezza della polizia di Stato e rappresentate del comitato direttivo delle predette associazioni, e gli studenti delle scuole secondarie di Ponte e Chiesina, alla presenza di alcuni insegnanti.
 
Gli argomenti hanno abbracciato le tematiche riguardanti la legalità e i diritti umani, le funzioni delle forze di polizia, il bullismo e il cyberbullismo nell’ambiente scolastico.
 
L’evento si inquadra nell’ambito del progetto perseguito dall’istituto criminologia.it, di cui è presidente Saverio Fortunato, criminologo clinico e docente universitario, anche attraverso corsi intensivi per le scuole, organizzati presso la propria sede, in cui, fra l’altro, è in atto un corso di laurea in scienze della mediazione linguistica, con indirizzo criminologia e intelligence.
 
Cassettari, specializzato in criminologia, ha fornito le informazioni necessarie per utilizzare i social network, strumenti di comunicazione oramai diffusi anche fra i giovanissimi, con consapevolezza e attenzione.
 
Inoltre, è stato fornito un contributo esperienziale circa la dimensione del fenomeno del cyberbullismo, illustrando adeguate strategie di prevenzione  soprattutto alla luce della novella normativa. Sono stati illustrati gli strumenti deterrenti in capo all’autorità di pubblica sicurezza, con particolare riferimento alla misura dell’ammonimento del “bullo” introdotta recentemente.

Il relatore ha esposto dettagliatamente attualissime tematiche, evidenziando che la violenza e altri reati vengono amplificati e agevolati dal web, in un contesto in cui i concetti di spazio e tempo cambiano valore e significato. Sotto questo profilo, molti reati sono compiuti anche inconsapevolmente dai ragazzi che non riescono a percepire la gravità del loro operato.

Fonte: criminologia.it
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: