Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:08 - 12/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Crimine o polverone ? Dunque, il parlamentare che ha chiesto ed ottenuto il sussudio é, senz'altro, un egoista ingordo che andrebbe immediatamente espulso dalla vita pubblica. Detto questo, la ventilata .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che Giorgio Tesi Group sarà il nuovo title sponsor della prima squadra, che parteciperà al prossimo campionato di Serie A2.

IPPICA

L’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme entra nella fase più importante della stagione.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Voltiamo pagina: "Preoccupati non per la mancata assegnazione della tesoreria, ma per quello che sta dietro"

6/2/2018 - 18:22

La lista civica "Voltiamo pagina", con Giancarlo Mandara candidato sindaco, assiste con molta perplessità alle prese di posizione che cominciano a radicarsi nel dibattito politico cittadino, soprattutto quelle riguardanti le misure economiche da prendere e la situazione dei conti pubblici.

 

"Come gli organi di informazione hanno riportato, nessun istituto bancario ha partecipato alla gara per l’assegnazione della tesoreria comunale. Ciò per noi non rappresenta assolutamente una sorpresa. Già dalla presentazione pubblica della lista abbiamo messo il dito nella piaga dei conti del Comune, ma la gara per la concessione della tesoreria non aggiunge e non toglie nulla.

 

Da anni, in tutta Italia, gli istituti bancari risultano poco interessati alla gestione delle tesorerie comunali. Il lavoro da svolgere è gravoso e antieconomico e con l’accentramento della tesoreria nelle mani di Bankitalia ormai in vigore da anni, di fatto le banche locali sono semplici passacarte, senza nessun concreto vantaggio di gestione di somme liquide.

 

Il regime di tesoreria unica accentrata, che oltre tutto è una deroga a una diversa e più favorevole norma del 2015, fa si che i Comuni siano bestie da soma per il debito pubblico e le gare per le tesorerie vadano spesso deserte. Se poi accade, come si fa in modo massiccio da anni al Comune di Pescia, di ricorrere in modo disinvolto e continuo alle anticipazioni di tesoreria per croniche difficoltà di bilancio, la banca, che dovrebbe gestire materialmente dette anticipazioni, fugge a gambe levate.

 

Da tempo il gruppo Intesa, che ha rilevato le sorti della vecchia Cassa di Risparmio, ragionando imprenditorialmente e non in politichese, si tiene fuori da assegnazioni di questo genere con Comuni in difficoltà finanziarie e non solo a Pescia, ma in tutta Italia e così fanno le altre banche. Non vediamo quindi dove sia la sorpresa.

 

Qualcuno pensa veramente che il piano di risanamento di qualche anno fa avesse sistemato il bilancio e i guasti siano sorti dopo dal nulla? Si crede che esista sempre il mondo delle fondazioni bancarie che dominavano gli istituti di credito a rimorchio della politica, con esiti spesso disastrosi?

 

Oggi la gestione di una tesoreria comunale non è più esercitabile, se non con un ente preciso, efficiente, con scarso ricorso agli anticipi di cassa, ossia tutto il contrario di quello che dovrà governare il nuovo sindaco. Quindi non bisogna esprimere né preoccupazione, né sorpresa per la mancata assegnazione della tesoreria, ma per quello che ci sta dietro, che è molto peggio e ha vari babbi e mamme negli ultimi venti anni, nessuno escluso".

Fonte: Voltiamo Pagina
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: