Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:08 - 14/8/2018
  • 574 utenti online
  • 37529 visite ieri
  • [protetta]

Prima che si formasse il governo avevamo pronosticato anche se non molto volentieri il fatto che i due programmi della Lega e del MoVimento 5 Stelle era impossibile da realizzare in quanto Vista la situazione .....
BASKET

La famiglia di Andrea Cardelli, con l'organizzazione dell'amico Matteo Zamboni, è riuscita a organizzare il 2° Torneo di Basket 3 vs 3 all'area verde attrezzata Riani, detto il "campino" anche quest'anno.

BOCCE

La Federazione ha pubblicato le regole che saranno adottate nei Campionati di Serie A e A2 a partire dal 13 ottobre 2018 data di inizio.

IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana serata dedicata alla solidarieta’ per il Comune di Amandola, colpito dal terremoto nell’agosto 2016, e per l’atleta 13enne paraolimpico specialità Dressage Denis Coku. A cornice tante attivita’ collaterali per tutte le eta’, mentre in pista le Pariglie e il Trotto montato hanno dato spettacolo.

IPPICA

Un lungo giovedì per l’ippodromo Snai Sesana, iniziato la mattina alle Terme Tettuccio.

PODISMO
BASKET

Torna anche quest’anno a Ponte Buggianese il Basketball Summer festival, otto giorni di partite tra una selezione di squadre universitarie Statunitensi che disputeranno gli incontri presso il Palapertini, struttura apprezzata già negli anni scorsi dalla kermesse sportiva.

BASKET

Sarà una stagione impegnativa quella che andranno ad affrontare i ciabattini con il proprio settore giovanile. Infatti per la prima volta gli Shoemakers schiereranno una formazione in ogni campionato giovanile.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana secondo appuntamento di agosto in attesa del clou che partira’ tra sette giorni con l’appuntamento in notturna dell’11 con le Pariglie.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Nicholas Sparks.

none_o

“Metamorfosi del colore” è il titolo della personale di opere pittoriche e di design.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Offresi uomo di 64 anni tuttofare , per piccoli lavori in casa, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
PESCIA
Nuova frana nella Val di Forfora, Conforti: "Vanni accusa ingiustamente il privato"

18/1/2018 - 13:51

Francesco Conforti, candidato a sindaco della coalizione di centrodestra, interviene nuovamente sulla frana in Val di Forfora, con particolare riferimento alle parole di Rinaldo Vanni verso i privati, proprietari dei terreni circostanti. Di seguito il comunicato dell'ufficio stampa elettorale.

"Conforti si era già pronunciato sulla necessità di un intervento puntuale per mettere in sicurezza la strada provinciale 34 della Val di Forfora: ed ecco che una nuova frana si manifesta nello stesso punto della precedente. La strada, dopo essere stata riaperta alla circolazione lo scorso 5 gennaio, è stata così oggetto di un'altra frana: la necessità di monitorare la zona, già espressa in precedenza da Conforti, si rivela oggi più che mai di determinante importanza.

 

Conforti aveva infatti sottolineato che l'intervento, a cui invece il Pd pesciatino plaudeva, non era appropriato alla situazione. Servono interventi strutturali e programmati, da prevedere in bilancio, sottolinea Conforti, che risponde così a quanto appreso dai quotidiani.

 

«Leggo che Rinaldo Vanni, presidente della Provincia di Pistoia, ha sollecitato i suoi tecnici per diffidare i privati, proprietari dei terreni circostanti la zona. Ma scaricare la colpa sui privati non è affatto giusto.»

 

Conforti intende inoltre segnalare tratti allagati di strada, lungo la via Mammiannese, prima di arrivare a Pietrabuona: «Ieri e l'altro ieri, in seguito alla pioggia, si trovavano tratti allagati non segnalati e causati dalla mancata manutenzione dei bordi delle strade. Queste sono infatti completamente invase dai terricci e rappresentano un grande pericolo per la circolazione. Sarebbe allora il caso di provvedere ad una manutenzione completa e strutturale piuttosto che intervenire sporadicamente, solo in seguito ad eventi quali frane o allagamenti».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/1/2018 - 14:19

AUTORE:
ManolaM.

E' bene che l'opinione pubblica sia messa a conoscenza della problematica delle frane in tutte le sue implicazioni.
Per la verità, sarebbe auspicabile che i candidati sindaco , specie quelli "alla prima corsa", sia messi a conoscenza dai rispettivi staff delle innumerevoli delibere di giunta che la città di Pescia ha preso per affrontare il dissesto idrogeologico della sua montagna.
Si comprenderà che la problematica della "ricostruzione del reticolo idrico delle nostre montagne" è un tema poco consono alla propaganda, ma molto attinente alla politics.
Sarà necessario l'impegno di tutta la comunità.
Buona lettura!.

19/1/2018 - 10:45

AUTORE:
Franco

Quindi per il nostro caro presidente Vanni è colpa dei privati:
- La chiusura della SS16 in zona Popiglio
- Il senso unico alternato a Le Piastre che genera chilometri di code
- La chiusura della Provinciale Lucchese per i giunti sul ponte saltati
- La chiusura della strada tra San Mommè e Piteccio
- Le varie chiusure o frane nelle strade della Val di Forfora
e potremmo andare avanti....

Ma che privati birboni che abbiamo nella provincia di Pistoia! Tutti qui i cattivi!!!

19/1/2018 - 9:13

AUTORE:
Anonimo

quale, quella stessa che il PD si vantava aver fatto risanare ?