Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:10 - 18/10/2018
  • 732 utenti online
  • 39059 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
VOLLEY

Dopo Serie D, Under 18 e Under 16, anche il gruppo Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano conquista i primi tre punti della stagione all'esordio nel campionato di categoria di volley.

VOLLEY

Non poteva cominciare meglio il campionato di Serie D di volley femminile per il Centro tecnico territoriale Monsummano, che presenta una formazione giovanissima composta da tutte atlete Under 18. 

BASKET

Si è tenuta Sabato 13 Ottobre, in una gremitissima sala delle sezione soci Coop, la cerimonia di consegna delle borse di studio Shoemakers per l'anno scolastico 2017-2018. 

MONTECATINI

Pioggia di medaglie per il tennis giovanile montecatinese. I due circoli, Sporting Club e Torretta piazzano i propri atleti sul gradino più alto della Regione. Il circuito Sabatini ha visto come vincitori per lo Sporting Club : Isabel Bentivegna, Nocito Linda, Pierotti Alessio mentre a Morosi Filippo va il Master. 

CALCIO

Prestigiosa affermazione in un torneo di livello per gli Esordienti B anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano. Dopo aver vinto il gironcino di qualificazione a settembre (battendo Capezzano Pianore e Bellaria Cappuccini Pontedera, e pareggiando con il Livorno).

LAMPORECCHIO

Domenica 21 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
VALDINIEVOLE
Grazie ai vaccini meno complicanze e meno accessi ai pronto soccorso degli ospedali della Asl Toscana Centro

16/1/2018 - 20:02

L’epidemia influenzale raggiungerà il picco fra pochi giorni, ma il rischio influenza è destinato a protrarsi ancora. Lo ribadisce il direttore del dipartimento di medicina generale della Asl Toscana Centro, Vittorio Boscherini. 

 

Proprio gli effetti delle vaccinazioni che sono state effettuate nel 2017, stanno contenendo gli accessi di questi giorni ai pronti soccorso degli ospedali della Asl Toscana Centro.

 

“Agli over 70enni – sottolinea il medico – è stato somministrato il vaccino adiuvato trivalente e proprio questa fascia di popolazione si sta ammalando meno anche per effetto delle vaccinazioni fatte negli anni passati. Dall’età di 6 anni fino a 70 anni è stato somministrato il tetravalente che contiene il nuovo ceppo virale. Questo ha determinato un minor afflusso ai pronto soccorso. Ricordo che chi è stato vaccinato anche se si ammala sviluppa meno complicanze.”


Si stima che finora la percentuale delle persone vaccinate sia intorno al 60% della popolazione interessata.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/1/2018 - 23:44

AUTORE:
MASSIMO 2

Sig. dott. Alessandro,
perché credo che lo sia, con la sua dettagliata e sapiente spiegazione spero abbia chiarito il perché del problema avuto dalla famiglia del sig. Luca e che comunque vaccinarsi è necessario... e non il contrario , vero ?

18/1/2018 - 12:31

AUTORE:
Alessandro

A quanto pare il vaccino per questa stagione conterrebbe una nuova variante antigenica di sottotipo H1N1 pdm09 (A/Michigan/45/2015), che sostituirà il ceppo A/California/7/2009. E' il caso di ricordare che ogni vaccino antinfluenzale è in qualche modo un azzardo: ogni anno si cerca di prevedere quali ceppi di virus circoleranno, ma è impossibile assicurarsi che saranno proprio quelli scelti, e che i virus non accumulino ulteriori mutazioni nei mesi precedenti all’epidemia rendendo meno efficaci i vaccini. Quindi o si è modificato o non si è preso il ceppo giusto.

17/1/2018 - 16:05

AUTORE:
MASSIMO 2

Forse se non vi eravate vaccinati a quest'ora eravate in rianimazione !!!

17/1/2018 - 12:42

AUTORE:
Luca

Peccato che in famiglia ci siamo vaccinati ad ottobre e siamo tutti e quattro a letto con febbre alta e doloriWLF