Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:10 - 22/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Bini e Fanucci al Melos: "Raddoppio ferroviario, periferie e sgravi fiscali: i nostri cinque anni di governo"

14/1/2018 - 11:24

Cinque anni di mandato racchiusi in una serata. È il racconto dei parlamentari del Partito democratico Caterina Bini ed Edoardo Fanucci che, ieri sera, sabato 13 gennaio, al Pianeta Mélos di Pistoia si sono raccontanti, tra politica e quotidianità, davanti a una sala colma di persone, ripercorrendo i risultati raggiunti nei cinque anni trascorsi: dai temi nazionali a quelli strettamente locali. Dalle leggi di civiltà (Biotestamento, Unioni civili, Dopo di noi a tutela delle persone con disabilità), fino alle misure per il lavoro (Jobs Act e bonus degli 80 euro). Grandissima la partecipazione del pubblico, con il Pianeta Mélos pieno in ogni ordine di posto: molte persone sono rimaste in piedi ed altre hanno dovuto ascoltare gli interventi dall'esterno senza riuscire ad entrare.
Al centro della serata il racconto degli obiettivi centrati per la provincia di Pistoia, «frutto – dicono i parlamentari - di un lavoro di squadra e di una filiera istituzionale, dai sindaci ai rappresentanti in Regione, che ci ha permesso di portare a casa importanti risultati».
Tra i traguardi raggiunti: il via libera al raddoppio della ferrovia nel tratto Firenze-Lucca; l'ok alla realizzazione della terza corsia autostradale nel tratto Firenze-Pistoia; i 4 milioni di euro stanziati dal Comitato interministeriale per la progettazione economica, a sedici Comuni della provincia e gli oltre 1,3 milioni di euro del progetto Bellezza arrivati per cinque luoghi di cultura meno conosciuti. Il trasferimento della Questura nei nuovi locali di via Pertini e l'inaugurazione del Polo della sicurezza, i 18 milioni per il progetto di riqualificazione urbana di Bottegone; i 20 milioni del Patto per la montagna per lo sviluppo coordinato degli impianti sciistici. E ancora il milione di euro arrivato grazie alla nomina di Pistoia a Capitale italiana della Cultura, il percorso istituzionale intrapreso sulla montagna pistoiese per la fusione dei nuovi comuni di Abetone-Cutigliano e San Marcello-Piteglio.
Una narrazione della serata intervallata da musica e video-interviste alla gente comune, a cui è stato chiesto di descrivere pregi e difetti dei parlamentari.
A presentare la serata Serena Magnanensi. Sul palco anche Cristiano Giannessi, guarito dalla meningite e portabandiera della legge sull'obbligo vaccinale, Carlotta Venturini, giovane democratica e Francesco Mati, presidente del distretto florovivaistico di Pistoia, intervenuto sul bonus verde, altro importante obiettivo centrato in questo mandato.
«Siamo rimasti straordinariamente contenti della serata – dicono i parlamentari - Vedere una sala così piena è stato davvero emozionante. Il segnale che la nostra continua presenza sul territorio è stata apprezzata dalle persone. E il loro sostegno è il riconoscimento più grande».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: