Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 18/1/2018
  • 877 utenti online
  • 30744 visite ieri
  • [protetta]

Un grande, un grandissimo, immenso uomo del passato una volta disse che
aveva un sogno. Ci sono voluti decenni perché questo si avverasse ma
infine la Storia ha preso in considerazione le sue vedute .....
CALCIO

I Pulcini anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano, allenati dal tecnico Giuseppe Laratta, partecipano alla prima edizione del Torneo Preview Toscana della Universal Youth Cup Apuane.

CALCIO

Prima Squadra c5: Arpi Nova - MONTECATINI MURIALDO 6-4 (Pasquariello, Palazzoni, Quattrini, Bardini)

NUOTO

Il Nuoto Valdinievole si aggiudica, per il decimo anno di fila, i campionati regionali giovanili di Salvamento.

BOCCE

Dopo 49 giorni di sosta (dal 2 dicembre 2017) riprenderà sabato 20 gennaio il campionato di Serie B Centro-Nord.

VOLLEY

Serie C/M. Il Montebianco stoppa la corsa della capolista e firma l'impresa di giornata!

VOLLEY

Tante insidie nel primo set (vinto al tie break) poi una grande prova di forza.

BASKET

I blu amaranto tornano fra le mura amiche contro un Castelfiorentino affamato di punti salvezza orfani di Bellini e Danesi. 

CALCIO RISULTATI 1 E 2 Cat.
none_o

La recensione della settimana da arte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo successo di Dan Brown.

none_o

Dal 13 al 27 gennaio è in programma la mostra "Ferro e legno" alla Bottega d'arte Salvadori di Pescia.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
PESCIA
Biscioni: "Nel nostro ospedale finalmente qualcosa si muove, speriamo di recuperare il tempo perduto"

12/1/2018 - 12:20

L'ex capogruppo di Forza Italia, Luca Biscioni, interviene sull'ospedale.

"Leggo con soddisfazione nelle ultime settimane articoli della Asl che cercano di mettere in risalto quello che viene eseguito per tentare di riavvicinare il nostro presidio ospedaliero alla funzionalità di tempi passati. Vi è molto da fare ed è duro lottare contro la tendenza a centralizzare in grossi ospedali e le varie spending rewiew.


Avendo lavorato per oltre 35 anni in ortopedia e traumatologia nel reparto di Pescia apprendo con piacere come si stia cercando di ottimizzare la preparazione di alcuni interventi per migliorare il risultato ottenibile a carico dei pazienti.


Nell'ultimo articolo apparso si evidenzia la fornitura di un software che permette, attraverso lo studio sulle radiografie, di scegliere la migliore soluzione per la patologia da risolvere (tipologia e taglia di una protesi in una artrosi oppure i mezzi di sintesi da usare in una frattura). 

 

Non è niente di miracolistico, è uno studio condotto "a tavolino" che ci auguriamo sfruttabile anche a Pescia: non è entrato un robot in sala operatoria ove tuttora agiscono le sapienti mani del prof. Maffei e dei suoi collaboratori, ma è un segnale innovativo.


Tutto questo mostra che qualcosa in più torna a muoversi in Regione verso il presidio ospedaliero di Pescia. Importante è anche la vicinanza e l'apprezzamento al lavoro del reparto locale espressi dal direttore di area chirurgica dr. Michelagnoli.


Eppur qualcosa si muove: spero proprio che chi sta perorando il presidio ospedaliero continui in questa meritoria opera moltiplicando le sue forze per recuperare il tempo perduto in precedenza".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: