Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:06 - 23/6/2018
  • 814 utenti online
  • 31338 visite ieri
  • [protetta]

PESCIA: in una guerra ormai senza quartiere troviamo da una parte un schieramento allo sbando totale perchè i pezzi del puzzle son tutti sbagliati e non incastrano nemmeno a martellate, dall'altra il .....
CALCIO MONTECATINI VALDINIEVOL
CALCIO

Nei giorni scorsi si è tenuta la consueta cena di fine anno presso lo “Spazio Festa” di Pieve a Nievole. Prima della cena si è tenuto un incontro con le famiglie dei ragazzi e la presentazione della fusione avvenuta tra il sodalizio dell’Alta Valdinievole e l’F.C. Castelmartini.

VOLLEY

Ci sono anche quattro atlete in forza al Centro tecnico territoriale Monsummano nella rosa delle magnifiche 12 giovani pallavoliste Under 16 che parteciperanno al Torneo Internazionale di Klagenfourt, in Austria, in programma da domani – giovedì 21 giugno – fino a domenica 24 giugno.

KARATE

Mercoledi 20 giugno alle ore 21 nella sala consiliare del Comune di Monsummano Terme gli atleti del Karate Larciano Monsummano Terme riceveranno un riconoscimento dall'amministrazione comunale.

CALCIO MONTECATINI
IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana sabato di corse che sulla carta ha offerto tante ghiotte occasioni alla connection Casillo-Bellei che il top driver toscano, da vero “cannibale”, ha saputo capitalizzare al meglio firmando alla fine un “pokerissimo”. 

Podismo
BASKET

La dirigenza monsummanese piazza il primo colpo di mercato per la stagione 2018-2019 andando a riconfermare lo staff tecnico che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione andando a centrare un posto nei play-off promozione alla prima stagione in Serie D, obbiettivo che a inizio anno non era nemmeno nelle più rosee previsioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadodri di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Paulo Coelho.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro premio Pulitzer.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
PESCIA
Biscioni: "Nel nostro ospedale finalmente qualcosa si muove, speriamo di recuperare il tempo perduto"

12/1/2018 - 12:20

L'ex capogruppo di Forza Italia, Luca Biscioni, interviene sull'ospedale.

"Leggo con soddisfazione nelle ultime settimane articoli della Asl che cercano di mettere in risalto quello che viene eseguito per tentare di riavvicinare il nostro presidio ospedaliero alla funzionalità di tempi passati. Vi è molto da fare ed è duro lottare contro la tendenza a centralizzare in grossi ospedali e le varie spending rewiew.


Avendo lavorato per oltre 35 anni in ortopedia e traumatologia nel reparto di Pescia apprendo con piacere come si stia cercando di ottimizzare la preparazione di alcuni interventi per migliorare il risultato ottenibile a carico dei pazienti.


Nell'ultimo articolo apparso si evidenzia la fornitura di un software che permette, attraverso lo studio sulle radiografie, di scegliere la migliore soluzione per la patologia da risolvere (tipologia e taglia di una protesi in una artrosi oppure i mezzi di sintesi da usare in una frattura). 

 

Non è niente di miracolistico, è uno studio condotto "a tavolino" che ci auguriamo sfruttabile anche a Pescia: non è entrato un robot in sala operatoria ove tuttora agiscono le sapienti mani del prof. Maffei e dei suoi collaboratori, ma è un segnale innovativo.


Tutto questo mostra che qualcosa in più torna a muoversi in Regione verso il presidio ospedaliero di Pescia. Importante è anche la vicinanza e l'apprezzamento al lavoro del reparto locale espressi dal direttore di area chirurgica dr. Michelagnoli.


Eppur qualcosa si muove: spero proprio che chi sta perorando il presidio ospedaliero continui in questa meritoria opera moltiplicando le sue forze per recuperare il tempo perduto in precedenza".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: