Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 18/1/2018
  • 914 utenti online
  • 30744 visite ieri
  • [protetta]

Un grande, un grandissimo, immenso uomo del passato una volta disse che
aveva un sogno. Ci sono voluti decenni perché questo si avverasse ma
infine la Storia ha preso in considerazione le sue vedute .....
CALCIO

I Pulcini anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano, allenati dal tecnico Giuseppe Laratta, partecipano alla prima edizione del Torneo Preview Toscana della Universal Youth Cup Apuane.

CALCIO

Prima Squadra c5: Arpi Nova - MONTECATINI MURIALDO 6-4 (Pasquariello, Palazzoni, Quattrini, Bardini)

NUOTO

Il Nuoto Valdinievole si aggiudica, per il decimo anno di fila, i campionati regionali giovanili di Salvamento.

BOCCE

Dopo 49 giorni di sosta (dal 2 dicembre 2017) riprenderà sabato 20 gennaio il campionato di Serie B Centro-Nord.

VOLLEY

Serie C/M. Il Montebianco stoppa la corsa della capolista e firma l'impresa di giornata!

VOLLEY

Tante insidie nel primo set (vinto al tie break) poi una grande prova di forza.

BASKET

I blu amaranto tornano fra le mura amiche contro un Castelfiorentino affamato di punti salvezza orfani di Bellini e Danesi. 

CALCIO RISULTATI 1 E 2 Cat.
none_o

La recensione della settimana da arte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo successo di Dan Brown.

none_o

Dal 13 al 27 gennaio è in programma la mostra "Ferro e legno" alla Bottega d'arte Salvadori di Pescia.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
VOLLEY
Montebianco Pieve, il weekend delle prime squadre

8/1/2018 - 17:50

Serie C/M:

Epifania di carbone per il Montebianco Volley: la squadra di Andrea Francesconi cade nella trappola tesa dall'ostico Vvf Tomei Livorno e va k.o. in quattro set (3-1, 25-18/25-17/17-25/25-18). Non era una trasferta facile, come anticipato, e le premesse della vigilia hanno presto trovato fondamento in una gara che si è messa in salita per i valdinievolini, privi nell'occasione di una pedina determinante come il libero Pasquetti, sostituito da Lombardi, generalmente di ruolo schiacciatore. Primo set in cui gli ospiti tengono botta fino al 15-15 grazie a Magni, ottimo a muro, e ad alcuni colpi di Francesconi. L'equilibrio si spezza favorevolmente al Tomei di Luca Dossena, il quale fugge verso il vantaggio. Nel secondo set è la squadra di casa ad acquisire un buon margine (10-6), e il Montebianco non riesce a ricucire, continuando a subire l'iniziativa dei forti labronici, 20-15, efficaci nel pervenire verso il raddoppio. Terzo set di stampo bianconero: Pieve prova a dare una svolta alla prova fin lì opaca trascinata dal servizio di Fattorini, i muri di Magni e le giocate di Francesconi (11-16). Stavolta sono i pievarini, dove nel frattempo entra Pilucchini al centro, a dilagare nel punteggio, arrivando al 15-22, poi riaprendo la sfida con il primo tempo di Magni. Nel quarto set Pieve cerca l'assalto al tie-break con Del Testa in campo, già subentrato nella frazione precedente. I bianconeri tengono una buona condotta, imponendo il fisico a filo rete con Pilucchini e Fattorini (7-9/9-11), quindi restando avanti con Francesconi fino al 15-17. I labronici, a loro volta trascendentali in difesa, impattano, e a muro sbarrano ogni via di uscita, complice anche il gioco ospite poco fluido. Pieve non va oltre i 18 punti. I ragazzi di Francesconi restano al terzo posto, con le due compagini avanti che allungano in virtù dei rispettivi successi da tre punti. 
Montebianco Volley: Carrai, Del Testa, Fattorini, Flego, Francesconi, Fronteddu, Lastrucci, Lombardi (L1), Magni, Menichetti, Pasquetti (L2), Pianigiani, Pilucchini. All.: Francesconi. 

Serie D/F:
Si apre nel migliore dei modi il nuovo anno per il Montebianco Volley di Ambra Russo (in foto). La befana porta buoni dolci alle pievarine, desiderose di riscatto dopo il k.o. pre-natalizio di Capannori: le bianconere annichiliscono in tre set il Dream Volley Pisa (3-0, 25-17/25-13/29-27). Primi due set all'insegna dell'egemonia della squadra di casa, la quale domina nel punteggio: Focosi e Amadei sono formidabili in prima linea, coadiuvate da una Francia in crescita. Il gioco è ottimamente orchestrato dalla brava Giulia Lupi, molto presente anche a muro, mentre in seconda linea la subentrata Gemma Lippi garantisce continuità in ricezione. Il tema della partita cambia nel terzo set, quando il giovane Dream Volley di Alessandro Lazzeroni tenta il tutto per tutto, grazie anche allo spostamento nel ruolo di opposto della talentuosa Ciampalini, impiegata al centro nei primi due set. Le gialloblu pisane, approfittando di un calo delle pievarine, restano sempre avanti nel punteggio grazie alle prove maiuscole di Messina e della già citata Ciampalini. Pieve è brava ad impattare con Belli sul 20 pari, poi ancora 23-23. Lotteria dei vantaggi sconsigliata ai deboli di cuore: le pievarine salvano due volte, poi si procurano con Focosi l'occasione per chiudere e sul 28-27 arriva il muro vincente della coppia Francia-Petrini a consegnare i tre punti al Montebianco ed evitando il prolungamento del match. Vittoria fondamentale per il morale e che permette alla squadra di Russo di salire a 19 punti, tenendo nel mirino il gruppo delle big, con la zona playoff distante tre lunghezze. 
Montebianco Volley: Amadei, Bardelli, Belli, Bigagli, Farci (L1), Focosi, Francia, Giori, Lippi (L2), Lupi G., Lupi M., Petrini, Stefanelli. All.: Russo. Vice all.: Romano. 

1 Div/F:
Inizia alla grande il 2018 per la Prima Divisione Femminile della coppia Branduardi-Paladini: il Montebianco supera in casa l'ostico Ingro Vivaio Mazzoni per 3-0 (25-23/28-26/25-22). Gara che, ad eccezione dell'interminabile punto a punto del secondo parziale, è meno tirata di quanto possano dire i parziali. Le pievarine incrementano un largo bottino nella prima frazione (20-11), salvo poi calare in seguito, permettendo il recupero della compagine dei vigili del fuoco. Di misura arriva il vantaggio bianconero. Le due squadre danno vita ad un estenuante testa a testa nel secondo periodo, continui capovolgimenti di fronte, fino a quando, sul 26-26, sono due contrattacchi di Rachele Tedeschi a dare il 2-0 a Pieve. Sul velluto le ragazze di Branduardi nella terza frazione, ipotecando la chiusura anticipata verso il 23-15. Tuttavia, una nuova flessione locale rimette in partita il Mazzoni (23-21), nonostante a chiudere siano i colpi di Martina Corsi e Chiara Lippi. Buone prestazioni, inoltre, di Martina e Melania Mariotti, e Silvia Martini. Il Montebianco aggancia il Volley Aglianese in seconda posizione, a quota 21, e tornerà in campo già Martedì nell'anticipo esterno contro il Ctt Chiesina.Montebianco Volley: Charlier, Corsi, Gori, Lippi C., Lippi G. (L1), Mariotti Martina, Mariotti Melania, Martini, Paladini, Petrucci (L2), Tedeschi, Travaini. All.: Branduardi. Vice all.: Paladini.

Fonte: Montebianco Volley
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: