Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:06 - 23/6/2018
  • 811 utenti online
  • 31338 visite ieri
  • [protetta]

PESCIA: in una guerra ormai senza quartiere troviamo da una parte un schieramento allo sbando totale perchè i pezzi del puzzle son tutti sbagliati e non incastrano nemmeno a martellate, dall'altra il .....
CALCIO MONTECATINI VALDINIEVOL
CALCIO

Nei giorni scorsi si è tenuta la consueta cena di fine anno presso lo “Spazio Festa” di Pieve a Nievole. Prima della cena si è tenuto un incontro con le famiglie dei ragazzi e la presentazione della fusione avvenuta tra il sodalizio dell’Alta Valdinievole e l’F.C. Castelmartini.

VOLLEY

Ci sono anche quattro atlete in forza al Centro tecnico territoriale Monsummano nella rosa delle magnifiche 12 giovani pallavoliste Under 16 che parteciperanno al Torneo Internazionale di Klagenfourt, in Austria, in programma da domani – giovedì 21 giugno – fino a domenica 24 giugno.

KARATE

Mercoledi 20 giugno alle ore 21 nella sala consiliare del Comune di Monsummano Terme gli atleti del Karate Larciano Monsummano Terme riceveranno un riconoscimento dall'amministrazione comunale.

CALCIO MONTECATINI
IPPICA

All’Ippodromo SNAI Sesana sabato di corse che sulla carta ha offerto tante ghiotte occasioni alla connection Casillo-Bellei che il top driver toscano, da vero “cannibale”, ha saputo capitalizzare al meglio firmando alla fine un “pokerissimo”. 

Podismo
BASKET

La dirigenza monsummanese piazza il primo colpo di mercato per la stagione 2018-2019 andando a riconfermare lo staff tecnico che tanto bene ha fatto nella scorsa stagione andando a centrare un posto nei play-off promozione alla prima stagione in Serie D, obbiettivo che a inizio anno non era nemmeno nelle più rosee previsioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadodri di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Paulo Coelho.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro premio Pulitzer.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
none_o
In tanti alla marcia per la pace dedicata ai migranti: "Paure fomentate da fini politici"

8/1/2018 - 8:56

MONTECATINI - In oltre 200 hanno partecipato alla Marcia della pace edizione numero 51 che si è tenuta domenica tra piazza Battisti e viale Verdi. L'evento, organizzato dalla diocesi di Pescia, ha visto la presenza di tanti cittadini, sacerdoti e istituzioni (Edoardo Fanucci, Federica Fratoni, Rinaldo Vanni, Giuseppe Bellandi. Il tema scelto riguardava i migranti, la loro fuga dalle guerre e dalla miseria. "Chi fomenta la paura lo fa per fini politici", ha detto il vescovo Roberto Filippini leggendo una lettera di Papa Francesco.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/1/2018 - 12:29

AUTORE:
Pietro Rosellini, consigliere comunale PD

Tengo a precisare che la marcia della pace aveva lo scopo di riflettere sul tema della pace e soprattutto divulgare l'insegnamento di Papa Francesco sull'argomento stesso.
Infatti alll'interno della marcia il vescovo Roberto Filippini ha consegnato a tutti i sindaci dei comuni della Val di Nievole il messaggio di Papa Francesco per la 51ª giornata mondiale della pace, che verte sul tema dell'immigrazione e sulle modalità di proteggere, accogliere, integrare e promuovere gli immigrati e rifugiati, argomenti che interpella in questo momento cristiani e non cristiani a una riflessione adeguata sul tema.
Che poi ci sia stata una buona partecipazione, anche di alcuni politici, fa piacere. Certamente bisogna però, anche come politici, interrogarsi di dare una risposta costruttiva alla domanda del Papa.
Questo non vuol dire assolutamente trascurare gli italiani che sono nel bisogno o rivendicare (come accusa qualcuno) come principale, la preoccupazione verso gli stranieri.

8/1/2018 - 15:40

AUTORE:
max

politici di sinistra ditelo chiaramente senza vergogna a noi gli italiani sono antipatici.

8/1/2018 - 13:31

AUTORE:
Francesco Bentivegna

Sarebbe bene che si dedicasse la stessa attenzione, che si dedica allo politica italiana, ai tanti problemi interni alla chiesa.