Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:09 - 22/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori è dedicata al libro vincitore del Premio Campiello.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
BASKET
Ennesima falsa partenza della Gioielleria Mancini

24/12/2017 - 14:07

La Gioielleria Mancini Shoemakers e il Don Carlos Chiesina Basket incrociano per la prima volta i loro destini in questo inedito derby pre-natalizio. Sugli spalti si sfiora il tutto esaurito.
Pronti via e Chiesina si porta subito sul 5-0. Bellini risponde con una bomba infiammando il pubblico monsummanese. Ma Moroni risponde con la stessa moneta. Al 3’ Chiesina è già avanti di 8 lunghezze complice un antisportivo fischiato a Mignanelli. Il canestro per i monsummanesi è tabù mentre Chiesina macina gioco per il 3-13. Romano realizza la tripla ma questa volta è Puccinelli a rispondere. La difesa monsummanese non funziona e al 5’ i biancorossi hanno già segnato 18 punti che diventano 21 con la bomba di Bulleri subito dopo (6-21). Romano accorcia ma Rivi domina sotto le plance. E’ Romano l’unico a tenere botta aiutato da Vezzani che da tre (l’unico suo canestro purtroppo) accorcia (13-26 all’8’). Il quarto si chiude con Chiesina avanti di 15 lunghezze (15-30).
Botta e risposta a inizio secondo quarto ma è sempre Chiesina a menare le danze che incrementa il vantaggio a 19 lunghezze. Gli Shoemakers provano a rintuzzare lo svantaggio ma non riesce mai a scendere sotto le 14 lunghezze. Ancora un antisportivo fischiato a Rocchi frena il tentativo di recupero e si va al riposo lungo con Chiesina avanti di 18 lunghezze (28-46).
Testa apre le danze con 2 bombe consecutive nel terzo quarto. I monsummanesi sembrano improvvisamente ritrovati e al 2’ sono a -11 (36-47). Ma Chiesina non ci sta. Gli arbitri improvvisamente si ergono a protagonisti fischiando a senso unico nel momento più delicato della partita e con fischi incredibili. Nonostante tutto i blu-amaranto restano aggrappati alla partita è ll’8’ il tabellone recita 40-53. Calderaro segna ma Rivi risponde in tap-in. Il quarto si chiude 42-55.
Chiesina inizia con il piede giusto e piazza subito un parziale di 4-0. Piove sul bagnato per i ciabattini che perdono Bellini per infortunio (lussazione del dito). Romano infila la bomba del -13 al 6’ ma è troppo tardi. Prima Calderaro e poi Romano per il possibile -10 ma il pallone fa incredibilmente dentro-fuori. Testa da 3 per il -9. Poi Calderaro dalla lunetta per il -7. È Bulleri (Veramente notevole la prestazione del play biancorosso) a spegnere le velleità monsummanesi con 2 canestri consecutivi. La partita si chiude sul punteggio di 57-68.
I ciabattini pagano l’ennesima falsa partenza. Troppi i 30 punti concessi nel primo quarto per tentare di recuperare.

 
“Anche stasera abbiamo regalato almeno un quarto - commenta amaro coach Matteoni -  Ma dimostriamo sempre di poter lottare anche contro le prime della classe. Vero è che se dobbiamo giocare 5 contro 7 diventa dura.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: