Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:10 - 27/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E' tutta la settimana che siamo in cronaca per due episodi distinti. La chiusura di un bar per irregolarità urbanistiche ed altre questioni e la scoperta di una casa abusiva per ospiti anziani in piazza .....
RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONSUMMANO
All'istituto Caponnetto 24 pc portatili e schermo touch grazie alla Fondazione Caript

23/12/2017 - 11:39

Da anni, nell’Istituto comprensivo “A. Caponnetto” si è puntato sulla tecnologia multimediale e sulla didattica non convenzionale sia per il recupero che per il potenziamento degli alunni di ogni ordine e grado. Infatti in tutti e sei i plessi che compongono questa istituzione sono presenti e quotidianamente utilizzate dotazioni informatiche tramite le quali le normali attività didattiche si arricchiscono non solo di nuovi contenuti ma diventano più comprensibili e interessanti, soprattutto per quegli alunni che si trovano in situazione di difficoltà.


Anche nei due plessi di scuola dell’infanzia sono state introdotte le Lim per poter operare con i piccoli alunni, in vista del loro successivo ingresso alla scuola primaria, con l’intento di far emergere tutte le competenze utili al loro imminente futuro scolastico.
 
Ultimamente è emersa la volontà di potenziare l’utilizzo di queste importanti dotazioni, attraverso la realizzazione di un laboratorio mobile, costituito da ulteriori 24 pc portatili, con carrello di ricarica e schermo touch per l’interazione didattica. Questo tipo di laboratorio mobile risulta essere particolarmente adatto per le attività logico-scientifiche, linguistiche ma anche per quelle di carattere espressivo e creativo.
 
Il progetto si è reso concretamente possibile grazie al contributo determinante di 13.000 euro concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, in risposta alla partecipazione della scuola al bando “Scuole in movimento”, relativo all’innovazione didattica e “classi digitali”.
 
Nell’azione complessiva pensata e strutturata dai responsabili dell’istituto, l’attenzione è stata rivolta particolarmente agli alunni con bisogni educativi speciali e quelli che devono consolidare o recuperare particolari aree di studio, sulla base di un costante monitoraggio svolto dai docenti di ogni ordine e grado, ormai in gran parte formati anche per l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali e multimediali in genere.
 
Le attività svolte attraverso la mediazione di strumenti pensati per una didattica altamente specializzata e innovativa, sono in grado di diventare interattive e “persuasive”, proprio per rafforzare l’autonomia dello studente, sia nell’organizzazione del proprio lavoro personale che nella ricerca di contenuti e strategie per raggiungere l’obiettivo prefissato.
 
"Quindi - si legge in una nota dell'istituto - non possiamo che ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia per questa ulteriore dimostrazione di fiducia nei confronti della nostra scuola; nel tempo sono state molte le occasioni in cui questo benemerito ente ha permesso la realizzazione di importanti progetti rivolti ai nostri alunni, che sono i soggetti inalienabili e il termine di ogni azione che si svolge all’interno delle mura scolastiche".
 
di Gian Michele Mostardini

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: