Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Metà del guadagno in fumo per i gestori Esso: l'allarme lanciato da Stefanelli (Faib)

16/12/2017 - 10:46

VALDINIEVOLE - Danni tra i 20 e i 23mila euro ogni milione di litri di carburante erogato (che, per una stazione di servizio di medie dimensioni, significa all’incirca il lavoro di sei mesi). E’ quanto lamenta Andrea Stefanelli, noto gestore Esso di corso Matteotti a Montecatini, presidente provinciale e regionale della Faib (il sindacato di riferimento del settore benzinai, aderente a Confesercenti), dopo che lo scorso aprile i 135 gestori a marchio Esso della Toscana sono stati fatti confluire dalla “casa madre” alla società Petrolifera Adriatica.
 
“Quest’ultima – dice Stefanelli – non rispetta l’Abc degli accordi, che erano stati siglati a livello nazionale da Esso e associazioni di categoria, tra le quali la Faib, nel 2015 e con il benestare del Ministero per lo sviluppo economico. In sostanza, si è trattato di una cessione di ramo d’azienda, che di regola avrebbe dovuto portare al riconoscimento degli accordi già sottoscritti”.
 
“Tutto ciò – prosegue Stefanelli – ha messo in forte difficoltà economica i gestori, anche quelli del nostro territorio, che hanno denunciato la vicenda al Ministero. Per tanti di noi il disconoscimento degli accordi ha voluto dire una perdita di guadagno pari al 50 per cento del totale e alcune strutture, per ultima una a Siena, hanno dovuto chiudere. Io, per esempio, ho dovuto rinunciare a 25mila euro di ricavi da aprile (passaggio a Petrolifera Adriatica) a oggi. E nella mia condizione ci sono tanti altri colleghi della provincia di Pistoia”.
 
Ma la battaglia della Faib non si ferma. “Intanto – conclude Stefanelli, che fa anche parte della giunta nazionale Faib – vorrei ringraziare i politici del nostro territorio, che ci stanno sostenendo in questi difficili momenti. L’on. Edoardo Fanucci, che ha portato la vicenda all’attenzione della commissione economica; il consigliere regionale Marco Niccolai, che ha fatto una mozione in Regione, poi trasferita anche a livello nazionale grazie all’interessamento dell’assessore regionale alle attività produttive Stefano Ciuoffo; e l’on. Caterina Bini, che il 6 dicembre, durante una manifestazione a Roma, ci ha fatto ricevere dal sottosegretario allo sviluppo economico e che ha ottenuto un incontro tra Petrolifera Adriatica e gestori Esso, che si terrà a Roma il 20 di questo mese”.

Fonte: Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: