Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 18/1/2018
  • 845 utenti online
  • 30744 visite ieri
  • [protetta]

Un grande, un grandissimo, immenso uomo del passato una volta disse che
aveva un sogno. Ci sono voluti decenni perché questo si avverasse ma
infine la Storia ha preso in considerazione le sue vedute .....
CALCIO

I Pulcini anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano, allenati dal tecnico Giuseppe Laratta, partecipano alla prima edizione del Torneo Preview Toscana della Universal Youth Cup Apuane.

CALCIO

Prima Squadra c5: Arpi Nova - MONTECATINI MURIALDO 6-4 (Pasquariello, Palazzoni, Quattrini, Bardini)

NUOTO

Il Nuoto Valdinievole si aggiudica, per il decimo anno di fila, i campionati regionali giovanili di Salvamento.

BOCCE

Dopo 49 giorni di sosta (dal 2 dicembre 2017) riprenderà sabato 20 gennaio il campionato di Serie B Centro-Nord.

VOLLEY

Serie C/M. Il Montebianco stoppa la corsa della capolista e firma l'impresa di giornata!

VOLLEY

Tante insidie nel primo set (vinto al tie break) poi una grande prova di forza.

BASKET

I blu amaranto tornano fra le mura amiche contro un Castelfiorentino affamato di punti salvezza orfani di Bellini e Danesi. 

CALCIO RISULTATI 1 E 2 Cat.
none_o

La recensione della settimana da arte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo successo di Dan Brown.

none_o

Dal 13 al 27 gennaio è in programma la mostra "Ferro e legno" alla Bottega d'arte Salvadori di Pescia.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
VALDINIEVOLE
Sgominata banda di spacciatori: cocaina distribuita tra Montecatini, Monsummano e Pescia

14/12/2017 - 14:24

Nella mattinata odierna, la polizia di Stato di Pistoia ha dato esecuzione alle seguenti misure cautelari emesse dal gip presso il Tribunale di Pistoia, su richiesta del pubblico ministero Claudio Curreli, per il reato di cui all’articolo 73 comma 1 del Dpr 309/90 (spaccio di sostanze stupefacenti):
 
1. H.B.E. cittadino dominicano di anni 29, residente a Montecatini Terme; (custodia cautelare in carcere)
2. N.G., cittadino italiano di anni 33, residente a Monsummano Terme; (custodia cautelare in carcere)
3. B.F.  cittadino albanese di anni 35 residente a Pescia; (custodia cautelare in carcere)
4. O. A. R. cittadina rumena di anni 33 domiciliata a Montecatini Terme; (divieto di dimora nella provincia di Pistoia)
5. O.S.O. cittadino nigeriano di anni 43 domiciliato a Montecatini Terme (obbligo di dimora nel comune di Montecatini Terme)
 
Il predetto O.S.O. è stato successivamente tratto in arresto in flagranza di reato poiché, nel corso della perquisizione domiciliare a suo carico, è stato trovato in possesso di 70 grammi di marjuana e di 2 grammi di cocaina divisi in dosi, nonché di un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente.
 
Le indagini, condotte dalla squadra mobile con la collaborazione con la squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Pescia, sono state supportate anche da attività tecniche di intercettazione telefonica e hanno avuto inizio nel mese di marzo interessando la città di Montecatini Terme e i comuni limitrofi delle Valdinievole.
 
Durante l’attività investigativa compiuta furono tratte in arresto altre due persone ed effettuati numerosi sequestri a riscontro dello spaccio, con relative contestazioni ai sensi dell’art. 75 del Dpr 309/90.
 
Lo spaccio riguardava prevalentemente cocaina e avveniva nelle zone centrali di Montecatini Terme, Monsummano e Pescia.

Fonte: Squadra mobile
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: