Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:07 - 21/7/2018
  • 369 utenti online
  • 27835 visite ieri
  • [protetta]

Uno Europa quanto ci costi? Due era necessario tutto questo rigore? 3 Dov'è finita la nostra sovranità e in particolare quella monetaria? Cari italiani qualsiasi forza politica che governerà potrà .....
NUOTO

E' molto positiva l'ultima uscita stagionale per la squadra Salvamento del Nuoto Valdinievole.

TIRO A VOLO

Il Criterium nazionale di tiro a volo rappresenta tradizionalmente la festa del settore giovanile. Si tratta di un evento che coinvolge tutta la federazione: tiratori, tecnici, dirigenti e famiglie. 

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedì in notturna con sette corse al trotto.

TIRO A SEGNO

Il funzionale e polivalente Tiro a segno di Pescia non si ferma mai. Tre importanti eventi hanno caratterizzato il fine settimana appena trascorso.

NUOTO

Notizie decisamente positive per la squadra Categoria dell'Asd Nuovo Valdinievole sono arrivate da due importanti manifestazioni.

Podismo
CALCIO

Dopo l'amara retrocessione culminata al termine della passata stagione è ora tempo di gettare le basi per la stagione 2018-19 che vedrà i biancocelesti del Montecatini figurare nel campionato di Eccellenza.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Marco Malvaldi.

none_o

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali”, promosso dalla biblioteca comunale.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
VALDINIEVOLE
Birdwatching nella riserva naturale del Padule di Fucecchio

6/12/2017 - 10:05

Anche nei mesi autunnali il Padule di Fucecchio offre spunti interessanti per piacevoli passeggiate, soprattutto se si ha la possibilità di camminare in compagnia di guide esperte che ci aiutano a scoprirne le ricchezze.

 

Il Centro Rdp Padule di Fucecchio organizza venerdì 8 dicembre (ore 9-12) una escursione nella riserva naturale - area Le Morette dedicata al birdwatching nel periodo della migrazione autunnale e dell’arrivo dei primi uccelli svernanti.

 

Il Padule di Fucecchio riveste un ruolo fondamentale nelle rotte migratorie fra la costa tirrenica e l’interno; grazie alla protezione garantita dalla riserva naturale, negli ultimi anni è aumentato anche il numero dei migratori che passano l'inverno nell'area protetta.

 

Si parte dal Centro visite della riserva naturale, a Castelmartini, che ospita una esposizione permanente sull’area umida e mostre temporanee di fotografia (in questo momento sui rapaci italiani) e disegno naturalistico. Da qui una piacevole passeggiata, adatta veramente a tutti, consente di ammirare paesaggi suggestivi, attraversando per un lungo tratto anche il Bosco di Chiusi con le sue querce secolari, fino ad arrivare all'antico Porto de Le Morette. L'itinerario prosegue sull'argine del Terzo, ormai nel cuore della palude, per raggiungere il Casotto del Biagiotti, che da molti anni è stato adibito ad osservatorio faunistico dell'area protetta, con un’ottima visuale sugli specchi d’acqua della riserva naturale.

 

Anche i meno esperti, grazie alla guida di un operatore del Centro e al potente cannocchiale messo a disposizione dall’Associazione, potranno fare birdwatching imparando a riconoscere numerose specie di uccelli acquatici. Nei mesi autunnali sono presenti nella riserva naturale molti uccelli migratori e in particolare anatre e aironi, oltre a folaghe e altri 
acquatici; tutti inseguiti da rapaci come il Falco di palude e il falco Pellegrino. Non mancano le possibilità di incontro con specie rare e particolari come la Cicogna bianca (che sverna in zona con alcuni individui), ma anche due specie di ibis (Ibis sacro e Mignattaio). Questi uccelli acquatici approfittano dell’ambiente ricreato dagli interventi di manutenzione e ripristino ambientale effettuati nel corso degli anni all'interno dell’area protetta e della relativa tranquillità rispetto agli ambienti circostanti.

 

L’escursione, della lunghezza di circa 6 chilometri su terreno pianeggiante, non presenta alcuna difficoltà tecnica; sono consigliati scarponcini da trekking o stivali di gomma secondo la stagione.

 

Per partecipare è prevista una piccola quota di adesione ed è necessaria la prenotazione presso il Centro Rdp Padule di Fucecchio: tel. 0573/84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it

Fonte: Centro RDP Padule di Fucecchio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: