Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:10 - 15/10/2018
  • 1707 utenti online
  • 32205 visite ieri
  • [protetta]

Cara Europa non si capisce perché Sei contraria al governo italiano eletto democraticamente dal popolo, se porta il defifit al 2, 4% quando anche la Francia a annunciato che lo porterà al 2, 8%. .....
BOCCE

Colpaccio al debutto per la Montecatini AVIS nella trasferta di Scandicci dove si impone con il punteggio di 3-0 e che oltre a  conquistare  tre punti pesanti,  hanno dato prova di un  ottima prestazioni di gioco,e  ha messo in evidenza grande compattezza di gruppo. 

BASKET

I ciabattini impegnati nel primo derby stagionale di campionato contro un Chiesina che si presenta alla sfida scottato dall’ultima bruciante sconfitta subita a Capannoli contro Valdera.

CALCIO

La Toscana inciampa col Vaud nella seconda gara del girone di qualificazione della UEFA Regions Cup complicando non di poco i piani di qualificazione alla fase finale del torneo.

VOLLEY

Sabato 13 ottobre alle 18, sul parquet del palazzetto dello sport di piazza Pertini, il Centro tecnico territoriale Monsummano inizia l'avventura nel campionato regionale di Serie D di volley. 

TIRO A SEGNO

Si è svolta presso la sezione del Tiro a Segno di Cascina (PI) la Fase Regionale del Campionato Giovanissimi, rivolta a ragazzi e ragazze nati negli anni 2007 e 2008.

BOCCE

Grande affermazioni di Matteo Franci in coppia con il giovanissimo  Niccolò Lambertini a Villafranca di Verona

Podismo
PODISMO
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

none_o

La mostra, dal titolo “Le carrozze a Montecatini…la tradizione continua”, è a cura di Roberto Pinochi e Bruno Fortina.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso di pittura metodo MARTENOT, .....
Il gruppo ametista Ringrazia l'amministrazione in quanto è stata .....
PESCIA
Il Pd Pescia annuncia: "Dalla Provincia arrivano 150mila euro per due interventi in città", ecco quali

3/12/2017 - 17:01

Comunicato stampa a cura del Pd di Pescia: "È stato ufficialmente diramato dalla Provincia di Pistoia il piano di riqualificazione territoriale per il 2018, che riguarda anche due zone del nostro centro città; nello specifico: per 60.000 €, il ripristino della pavimentazione in pietra del ponte del Duomo, simbolo della storia di Pescia e oggettivamente bisognoso di un intervento efficace da tempo;
Un investimento da 90.000 € per un’opera di manutenzione straordinaria delle alberature situate lungo il viale Garibaldi, collegamento centrale della viabilità pesciatina, intervento che garantisce la tutela e la sicurezza, più volte giustamente sollecitata dai cittadini. 
Da parte nostra va un ringraziamento all'amministrazione provinciale, che, dopo l’approvazione del bilancio, ha provveduto a questo tangibile piano di azioni volto al miglioramento della nostra città, auspicando che ulteriori azioni siano intraprese nei prossimi mesi".


Rita Mucciacito
Responsabile Comunicazione Circolo PD Pescia Centro.


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/12/2017 - 19:10

AUTORE:
ROBERTO

SICURAMENTE IL PIANO DI RIVEDERE TANTE COSE DA PARTE DELLA PROVINCIA è AMBIZIOSO. NON CI DOBBIAMO DIMENTICARE PERO', CHE LA PAVIMENTAZIONE, NON SERVE SOLO AL PONTE, MA A TUTTO IL TRATTO FINO ALLA CHIESA DEL DUOMO, SE COSI' NON VIEN FATTO , SI FA BEN POCO, QUASI NULLA. PER QUANTO RIGUARDA L'ALBERATURA DEL vIALE GARIBALDI , NECESSITA LA POTATURA E D'ESTATE LA LOTTA GLI INSETTI CHE DIVORANO LE FOGLIE DEGLI STESSI, ANNI ORSONO MAI FATTA, CON TANTI DISAAGI AI CITTADINI. PENSO CHE IL PD DI PESCIA, PORTAVOCE DEI SOLDI STANZIATI DALLA PROVINCIA DEBBA CONTROLLARE CHE QUANTO DETTO AVVENGA