Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:11 - 30/11/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo da una considerazione sempre valida .
La vita è sacra .
Chi a causa di una guerra muore o soffre o è costretto a scappare è vittima .
Vittima è anche il soldato invasore che non ha scelta .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini comunica di avere raggiunto un accordo per le prossime tre stagioni sportive, sino al 2024-25 compreso, con Marco Arrigoni, ala-centro di 198 cm, proveniente dalla Serie A2, che era in forza alla Rinascita Basket Rimini, di cui era capitano e dalla quale si è appena liberato.

BASKET

Alessio Torrini, ala pivot classe 2005 e protagonista dell'Under 19 Silver Movind, in testa alla classifica del proprio campionato, è stato tesserato in doppio utilizzo con la Wolf Pistoia.

BASKET

Arriva il primo stop casalingo di questo campionato per la Over Nico Basket Ponte Buggianese, superata 61-76 dalla Pallacanestro Femminile Pontedera.

BET

L'offerta di bonus agli scommettitori è una caratteristica distintiva dei bookmaker online. Nel tentativo di attirare l'attenzione degli scommettitori online, le società sportive offrono scommesse gratuite e altre promozioni. Qui di seguito, mettiamo in evidenza tutte le caratteristiche del loro utilizzo per la carriera di scommesse online.

RALLY

Nella serata di ieri, al Nursery Campus dei Vivai Vannucci, a Pistoia, si è svolta la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Campionato Provinciale ACI Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”,

BASEKT

La Gioielleria Mancini torna fra le mura amiche nell’incontro valevole per la nona giornata contro il Galli San Giovanni Valdarno.

RALLY

Definite le classifiche della seconda edizione del campionato provinciale Aci Pistoia – “Memorial Roberto Misseri”.

HOCKEY

Si apre la stagione indoor che vedrà impegnato l'Hockey Club Pistoia nei massimi campionati nazionali.

none_o

All'oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese, l'esposizione di arte contemporanea dell'artista Filippo Basetti.

none_o

Consigli di lettura di Valentina.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PIEVE A NIEVOLE
Una cena per combattere i disturbi alimentari

30/11/2017 - 10:18

Una cena per combattere i disturbi alimentari e aiutare le tante persone che anche nella provincia di Pistoia ne sono affette. E' quella in programma sabato 2 dicembre alle ore 21 al ristorante della Villa Resort. L'occasione sarà quella di celebrare il primo anno dell'associazione “Frida Onlus”. L'organizzazione è nata il 2 dicembre 2016 dalla volontà di un gruppo di familiari, pazienti e professionisti sensibili ai problemi dei disturbi alimentari di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla questione. L'associazione si è assunta l'impegno di fare da ponte tra pazienti, famiglie e servizi, per poter garantire risposte concrete alle richieste sempre mutanti che questi disturbi pongono.

 

«La cena sarà un'occasione per festeggiare il primo anno di attività – racconta Sara Danti, tra le volontarie dell'associazione Frida e psicologa presso l'istituto “Specchi d'Acqua” di Montecatini – ma soprattutto per raccogliere fondi che andranno interamente a finanziare le tante attività previste per il 2018».

 

Sono tante infatti le iniziative già calenderizzate per il prossimo anno. «Daremo i dettagli appunto alla cena – sottolinea Danti – ma abbiamo in programma progetti di prevenzione, attività nelle scuole di sensibilizzazione ai disturbi alimentari, collaborazioni con le università e i comuni del territorio e molto altro ancora, sia in Valdinievole che in provincia di Pistoia».

 

I disturbi alimentari sono una patologia molto frequente, spesso “sommersa”: chi è malato non sa di esserlo o se lo sa evita di farsi aiutare. «L'istituto 'Specchi d'Acqua' di Montecatini – continua Danti – ha curato dal 2009 ad oggi oltre 200 casi di disturbi alimentari».

 

Per maggiori informazioni è possibile controllare le pagine Facebook di Frida Onlus e dell'istituto Specchi d'Acqua. Per prenotazioni einformazioni sulla cena basterà contattare lo 0572 954111.

di Francesco Storai

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: