Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:07 - 21/7/2018
  • 376 utenti online
  • 27835 visite ieri
  • [protetta]

Uno Europa quanto ci costi? Due era necessario tutto questo rigore? 3 Dov'è finita la nostra sovranità e in particolare quella monetaria? Cari italiani qualsiasi forza politica che governerà potrà .....
NUOTO

E' molto positiva l'ultima uscita stagionale per la squadra Salvamento del Nuoto Valdinievole.

TIRO A VOLO

Il Criterium nazionale di tiro a volo rappresenta tradizionalmente la festa del settore giovanile. Si tratta di un evento che coinvolge tutta la federazione: tiratori, tecnici, dirigenti e famiglie. 

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedì in notturna con sette corse al trotto.

TIRO A SEGNO

Il funzionale e polivalente Tiro a segno di Pescia non si ferma mai. Tre importanti eventi hanno caratterizzato il fine settimana appena trascorso.

NUOTO

Notizie decisamente positive per la squadra Categoria dell'Asd Nuovo Valdinievole sono arrivate da due importanti manifestazioni.

Podismo
CALCIO

Dopo l'amara retrocessione culminata al termine della passata stagione è ora tempo di gettare le basi per la stagione 2018-19 che vedrà i biancocelesti del Montecatini figurare nel campionato di Eccellenza.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana a cura della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Marco Malvaldi.

none_o

Per il ciclo “Monsummano incontri culturali”, promosso dalla biblioteca comunale.

Amore, felicità, fortuna?
Tutto passa, niente dura,
ma .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Da sempre le bocce della Pieve sono state in lotta con quelle di Montecatini.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
GIOVEDI 21 GIUGNO 2018

NUOVO TEATRO VERDI MONTECATINI TERME

"DANCE .....
MONTECATINI
Grandi novità alla stazione di Montecatini: bagni presenziati, videosorveglianza e ascensori attivi

18/11/2017 - 13:47

I tempi in cui la stazione di Montecatini era l'emblema della «terra di nessuno» paiono lontani. Nella mattinata di sabato l'onorevole Edoardo Fanucci del Pd, il sindaco Beppe Bellandi e l'assessore al turismo Alessandra De Paola, hanno compiuto un sopralluogo nella rinnovata stazione di Montecatini-Monsummano di Piazza Italia. Tante le novità al suo interno. La principale è la riapertura dei bagni pubblici che da oggi dispongono anche di una toilette attrezzata per portatori di handicap. Le aree antistanti i bagni non solo da adesso sono videosorvegliate, ma sono anche presenziate da un addetto che controllerà la zona dalle ore 6 alle 18 tutti i giorni (sabato e domenica compresi) in modo da evitare atti vandalici o usi impropri. «E' stato fatto un grande lavoro – sottolinea Fanucci –, adesso i bagni sono controllati durante tutto il periodo di apertura, dopo i ripetuti brutti episodi di vandalismo. In futuro la stazione dei tornelli automatici, così chi avrà necessità dei bagni lo potrà fare con una semplice monetina. Vero è che questi bagni sono un bene di tutti: ok la videosorveglianza, ma tutti dovremo imparare ad averne cura». Sia il sottopassaggio che l'area dei bagni sarà comodamente raggiungibile dal nuovo ascensore, anche questo di dimensioni tali da trasportare carrozzine per portatori di handicap oltre che valige voluminose. «Un grazie va anche alle ferrovie: Rfi – prosegue il deputato – ha fatto un ottimo lavoro, ripristinando addirittura gli originali dettagli architettonici in ottone». L'area della stazione Montecatini – Monsummano si può dire profondamente rinnovata rispetto al recente passato: Rete Ferroviaria Italiana ha predisposto, negli ultimi mesi, ingenti lavoro di aggiornamento anche ai marciapiedi lungo i binari, adesso rialzati per permettere un migliore accesso ai treni.  L'intera area della stazione è videosorvegliata e, all'ingresso lato piazza Italia, è presente un punto informazione anch'esso presenziato. Le novità per la stazione potrebbero non essere finite qui. «Stiamo portando avanti – annuncia Fanucci – un progetto di recupero dell'ex scalo merci. Adesso l'edificio è in sicurezza ma è vuoto: un domani potrebbe ospitare associazioni cittadine o altri enti che ne facciano richiesta». Un'altra prospettiva paventata, seppur a lungo termine, è la riattivazione della fontana di fronte alla stazione.

 

 

di Francesco Storai

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/11/2017 - 11:23

AUTORE:
Fred

Ora come terra di nessuno resta "solo" la succursale, pardon Montecatini Centro..

18/11/2017 - 15:03

AUTORE:
Roberto Ferroni

Speriamo che duri. Generalmente queste cose, da chiunque fatte, durano lo spazio di poco, pochissimo tempo, dopo di che, video fuori uso, addetti che dopo la fine del turno non possono più sorvegliare, assenza cronica di controlli da parte di VV.UU, Carabinieri e Polizia, per identificare, allontanare elementi indesiderabili. Auguri, perchè la stazione è un importante centro per le comunicazioni a breve raggio.