Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:11 - 18/11/2017
  • 559 utenti online
  • 31585 visite ieri
  • [protetta]

In questi giorni mi è capitato spesso di passare per Via Volturno e non ho potuto fare a meno di notare il cambiamento che c'è stato nel tratto dell'ex Kartos di fronte all' officina ACI. Fino a poco .....
CALCIO TERZA CATEGORIA
BASKET

Prova di maturità per la Gioielleria Mancini che sabato sera ospiterà al PalaCardelli una delle formazioni favorite alla vittoria finale del campionato.

BOCCE

Sabato 18 novembre la bocciofila termale sarà in trasferta nelle Marche, precisamente a Fontespina frazione di Civitanova Marche (MC), questo per il 4°turno del campionato di Serie B girone Centro Nord.

CALCIO

Lo Scandicci sarà lo stesso avversario - a campi invertiti - per Allievi Elite e Giovanissimi Elite della Polisportiva Margine Coperta.

VOLLEY

Non è una trasferta semplice quella che attende la Serie C Img Solari del Centro tecnico territoriale Monsummano, impegnata sabato 18 dicembre ore 21,15 nella palestra “Fois” di via Del Sarto, casa del Sales Volley Firenze.

KARATE

Sabato e domenica prossimi si svolgerà nell'incantevole cornice del Palaterme la prestigiosa Wuko&Aid European Cup di karate organizzata dalla Fesik alla quale parteciperanno ben 50 squadre e oltre 1300 gli atleti provenienti da tutta Europa.

CALCIO

Grande festa giovedì 16 novembre, dalle 17,30 – al Wonder Park di via Montalbano a Ponte Stella (Serravalle Pistoiese) per il progetto Giorgio Tesi Junior.

VOLLEY

Resta saldamente al comando del girone B di categoria (a pari merito con Nottolini Capannori Nera) l'Under 16 Elite del Centro tecnico territoriale Monsummano.

none_o

Il Museo San Michele ospiterà la mostra per tutto il periodo invernale.

none_o

L’esposizione, a ingresso libero, sarà inaugurata sabato 18 novembre.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
TIRO A SEGNO
Tanti pesciatini nel team toscano a trofeo Regioni

14/11/2017 - 9:15

Nei giorni che vanno dal 10 al 12 novembre, si è svolta, presso il poligono di Tiro a Segno di Napoli, la XXII° edizione del Trofeo delle Regioni e la “fase nazionale” del Campionato Giovanissimi. Per il trofeo delle Regioni, l’Unione Italiana Tiro a Segno, dall’inizio della stagione sportiva, ha l’onere di raccoglie tutti i risultati delle prove regionali, di ogni sezione di Tiro a Segno e stilare una classifica Nazionale.  La Toscana, in base a questa classifica, si era piazzata in quarta posizione, ma il nuovo Comitato regionale presenziato dall’ Olimpionica Maura Genovesi, in perfetta sinergia con i propri tecnici Regionali, Sabrina Benucci e Massimo Birindelli per le carabine, Ilaria Minuzzo e Nicola Pizzi per le Pistole, hanno fatto il miracolo. La Toscana è ritornata a casa in seconda posizione.


Il merito oltre ai tecnici menzionati va soprattutto ai ragazzi, i quali, in un occasione così importante sono riusciti a dominare l’emozione ed a rimanere con i nervi ben saldi fino all’ultimo colpo di gara!. Il Tsn Pescia ha fornito alla squadrone Toscano, un quarto della rappresentativa, cinque gli atleti di carabina: Jana Calamari, Cristina Pellegrini, Alba Benedetti, Francesco Mei e Daniele Vannoni e una di pistola Elena Landi. Con lo stesso numero e di ottima qualità anche la partecipazione degli atleti  del Tsn Lucca, con  Elena Pizzi, Martina Tradati, Michele Bernardi, Tommaso Leporatti, di carabina e Sara Donati e Deborah Allocca, in pistola, grande performance anche il Tsn Carrara con Luca Arrighi, Chiara Lenzoni e Ambrogi Giuseppe, senza dimenticare l’apporto del Tsn Siena con Daniele Caroti, Ginevra Di Stasio e Marika Pallecchi, ed ancora, Firenze con Leonardo Vannucchi e Andrea Del Regno, Cascina con i due atleti Jacopo e Lorenzo Lombardi, Livorno con Luca Schioppa, infine Pistoia con il bravo Francesco Baldini, il merito di quanto  successo è divisibile con tutti i partecipanti, i quali con perfetta sinergia sono riusciti a raggiungere questa graditissima seconda posizione.


In concomitanza con il Trofeo delle Regioni è andata in scena la fase Nazionale del Campionato Giovanissimi e il Tiro a segno di Carrara può ritenersi soddisfatto per il suo bravissimo tiratore Alessio Arrighi, allenato dal rappresentante dei Tecnici de Comitato Regionale Simona Uliano e dal tecnico Antonio Elisei, che ha vinto la categoria P.10 appoggio, con punteggio pieno e mai realizzato, 200 su 200! Bene anche il Tiro a Segno di Pescia che è stato  rappresentato per l’occasione dai Tecnici Elisabeth Achten  di pistola e Gino Perondi, di carabina, questa penultima competizione Federale, va a chiudere alla grande un anno pieno di appaganti eventi sportivi.

 

Infatti il Tsn Pescia è sì una piccola sezione, ma quest’anno ha riportato dei grandissimi risultati sia a livello sportivo che sociale! A conferma, la ciliegina sulla torta che  arriva  nella specialità: B.M.10 in appoggio con un podio solo di tiratori pesciatini, ed è stato Gabriele Arena, con la sua inaspettata medaglia d’oro, la rivelazione dell’anno,  bene anche l’argento di Tommaso Sonnoli, che distacca di un solo punto il new entry Manuel Mattiello. Nella pistola a 10 Metri con appoggio vinta appunto dall”extra terrestre” Alessio Arrighi di Carrara con 200 su 200, arriva un’altra gratificante sorpresa: la bravissima  Emma Vannoni con 197 punti e record personale uguagliato, ottiene la seconda posizione in classifica! Bene anche Tommaso Shita e Federico Cencioni di Carrara rispettivamente settimo e undicesimo, mentre ad Alberto Torregrossa e Matteo Cavazzoni è mancato un pizzico di fortuna! . Sempre nell’aria compressa,  ma in carabina  a 10 metri (C.10) con  appoggio, si è messo in evidenza Orsi Gabriele, di Pescia, decimo assoluto e primo dei concorrenti toscani, nella stessa categoria altri giovanissimi di Lucca, Andrea Pomini, Giacomo Nofori e di Pescia Tommaso Lenzi non erano nella loro giornata migliore. 


Archiviato anche questo evento, i “mirini e diottre” saranno puntati, sabato 18  domenica 19 e ancora domenica 29 del mese corrente su i bersagli del Tiro a Segno di Pescia, per la seconda ed ultima prova del Campionato d’Inverno. Dopo questo incontro Regionale la crema dei tiratori italiani della rispettive categorie e specialità, si daranno appuntamento al poligono di Bologna nella seconda settimana di dicembre.

 

di Gino Perondi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: