Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:10 - 22/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MASSA E COZZILE
A Traversagna la giornata del riuso per barattare oggetti (in)utili

10/11/2017 - 18:10

Domenica 12 novembre, a partire dalle 15, nella sede del circolo Arci di Traversagna si terrà la “Giornata del riuso. Porta, baratta e vendi tutti gli oggetti (in)utili”, organizzata dall’associazione GentilRosso e dal circolo stesso.

 

Oggetti, strumenti, indumenti, piccoli mobili, ecc. che non servono più a noi, possono servire ad altri e ciò che non serve più ad altri, può servire a noi: questa è la semplice filosofia che distingue l’iniziativa. Il riutilizzo di beni che altrimenti finirebbero in discarica permette un minor consumo di materie prime e una riduzione dei costi sostenuti per lo smaltimento; inoltre gli oggetti acquistano nuova vita e funzione.


Partecipare è semplice: basterà recarsi nel luogo suddetto, portando gli oggetti da barattare o vendere, meglio se avendo prenotato il posto di esposizione (contattando il n. 3317089134; contributo libero); il resto verrà da sé! Ci sarà anche un angolo per i libri usati. Partecipanti e visitatori  potranno altresì usufruire di un servizio di dolci e bevande calde.

L’associazone GentilRosso, organizzatrice dell’evento, è un sodalizio formato di recente da un gruppo di cittadini della Valdinievole, da sempre impegnati sul fronte del consumo critico, degli stili di vita sostenibili e della promozione di forme di economia solidale, con diverse esperiene alle spalle su quesi temi. Ha sede a Massa e Cozzile in via Biscolla 16. La denominazione scelta, con il riferimento ad un grano antico, il gentil rosso, esprime con evidenza il particolare interesse verso progetti e azioni che alimentino l’economia del territorio e un’agricoltura multifunzionale e di qualità, a sostegno di scelte alimentari solidali e salubri. L’associazione ha in corso attualmente la stesura di alcuni progetti in questa direzione, a partire dalla promozione di attività per l’abbattimento dei rifiuti, il riuso e lo scambio di manufatti, indumenti e oggetti, allestendo un punto stabile di servizio. L’inziativa di domenica 12 si pone quale primo appuntamento per costruire questo percorso. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: