Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 18/1/2018
  • 841 utenti online
  • 30744 visite ieri
  • [protetta]

Un grande, un grandissimo, immenso uomo del passato una volta disse che
aveva un sogno. Ci sono voluti decenni perché questo si avverasse ma
infine la Storia ha preso in considerazione le sue vedute .....
CALCIO

I Pulcini anno 2007 dei Giovani Granata Monsummano, allenati dal tecnico Giuseppe Laratta, partecipano alla prima edizione del Torneo Preview Toscana della Universal Youth Cup Apuane.

CALCIO

Prima Squadra c5: Arpi Nova - MONTECATINI MURIALDO 6-4 (Pasquariello, Palazzoni, Quattrini, Bardini)

NUOTO

Il Nuoto Valdinievole si aggiudica, per il decimo anno di fila, i campionati regionali giovanili di Salvamento.

BOCCE

Dopo 49 giorni di sosta (dal 2 dicembre 2017) riprenderà sabato 20 gennaio il campionato di Serie B Centro-Nord.

VOLLEY

Serie C/M. Il Montebianco stoppa la corsa della capolista e firma l'impresa di giornata!

VOLLEY

Tante insidie nel primo set (vinto al tie break) poi una grande prova di forza.

BASKET

I blu amaranto tornano fra le mura amiche contro un Castelfiorentino affamato di punti salvezza orfani di Bellini e Danesi. 

CALCIO RISULTATI 1 E 2 Cat.
none_o

La recensione della settimana da arte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo successo di Dan Brown.

none_o

Dal 13 al 27 gennaio è in programma la mostra "Ferro e legno" alla Bottega d'arte Salvadori di Pescia.

Comunque

Chissà se saprò
trovare le note
poste nell'ombra .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Pietro Leopoldo I fu il vero artefice della nascita termale di Montecatini.

PERSONAGGI DELLA VALDINIEVOLE
di Giovanni Torre

Pietro Baragiola fu un grande industriale brianzolo venuto da noi nel lontano 1883.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA asd
" ENERGY LATIN DANCE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
NUOTO
Valdinievole all'evento di solidarietà "Aiutiamoli"

8/11/2017 - 23:24

All'importante evento di solidarietà "Aiutiamoli", svolto alla piscina La Bastia di Livorno, non poteva mancare il Nuoto Valdinievole che ha voluto fortemente portare il proprio contributo a questa nobile causa. Alla splendida domenica di sport, amicizia e solidarietà, l'associazione sportiva termale ha preso parte con la bellezza di 84 atleti della squadra Categoria, allenata da Federico Cambi e Toni Calistri, del team Esordienti A, seguito da Toni Calistri e Chiara Papini, e degli Esordienti B, guidati da Chiara Papini e Matteo Marradini.

 

La manifestazione di solidarietà è stata organizzata dal Nuoto Livorno per raccogliere fondi a favore di Livorno e della popolazione labronica colpita dall'alluvione del 10 settembre scorso. Le 12 società toscane invitate all'evento, i giudici ed i cronometristi, che hanno partecipato in modo volontario e gratuito, e gli atleti, che hanno pagato personalmente (e non come di norma dalle società di appartenenza) la quota gara, hanno contribuito all'incasso totale che è stato tutto devoluto in beneficenza.

 

La società del Nuoto Livorno, brava a organizzare tutto alla perfezione compresa la bella presentazione dello speaker della giuria, cronometristi ed allenatori, ha consegnato un diploma personalizzato ad ogni atleta che ha contribuito.

 

Nessuna medaglia, nessuna classifica finale nonostante fosse una gara ufficiale ma l'associazione sportiva termale si è ben distinta nella prova definita "australiana" dove si sono sfidati i migliori 8 nuotatori di ogni categoria.

 

Domenica 12 novembre scatta ufficialmente la stagione agonistica del Nuoto Valdinievole. La Categoria prenderà parte al meeting "Città di Lucca" mentre gli Esordienti A e B saranno impegnati nella prova qualificazione a Massarosa
 
In foto: giudici, cronometristi e tutti gli allenatori in una foto ricordo dell'evento

Fonte: Asd Nuoto Valdinievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: