Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 26/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Un nuovo bel progetto di inclusione sociale tra l'azienda Gema, rappresentata dall'amministratore e primo tifoso Alessandro Lulli, il direttore generale Moreno Sponda, il Montecatiniterme Basketball, l’associazione Super Boys and Girls di Pieve a Nievole.

CALCIO

Clamoroso colpo di mercato dell'Ad Valdinievole Montecatini, che si è assicurata le prestazioni sportive del centravanti italo argentino Geraldo Masini.

HOCKEY

Prestazione di forza degli arancioni nello scontro diretto con Messina, a pari punti con i toscani ma in vantaggio nello scontro diretto perchè vittoriosi con uno score di + 1 gol, necessario quindi ribaltare il risultato con i siciliani.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 comunica di aver provveduto in data odierna a sollevare dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra, Giovanni Lopez.

RALLY

Sarà una programmazione di spessore, quella che vedrà coinvolti Jolly Racing Team e Gianandrea Pisani.

CALCIO

In casa Montecatinimurialdo si respira aria di soddisfazione, specie per i grandi risultati ottenuti dal settore agonistico in questa prima parte di stagione.

CALCIO

Crediamo inoltre che con una giusta sinergia con la piazza si possa ricucire quello strappo che si era purtroppo creato con la precedente gestione della famiglia Ferrari, alla quale riconosciamo però la correttezza della gestione amministrativa e contabile, e di questo non possiamo che ringraziarli.

BASKET

Otto giorni dopo la vittoria nettissima con Legnaia (88-57), quarta forza della C Gold, Gema Montecatini è pronta a tuffarsi nuovamente nel campionato, in un momento di tanti rinvii e di incertezze sul futuro (è stato appena rimandato a data da destinarsi anche il derby di recupero del 26 gennaio).

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

E' uno degli eventi centrali dell’Anno Iacobeo.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
BASKET
Gioielleria Mancini brilla, Versilia abbattuto

30/10/2017 - 9:22

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta con il Versilia Basket, squadra che fino a oggi ha raccolto una sola vittoria (fra le mura amiche contro Castelfranco) e tre sconfitte.


Coach Matteoni si affida a Testa, Bellini, Vezzani, Mignanelli e Luciano. L’inizio è di marca neroarancio con Profeti a cui risponde Mignanelli in contropiede. I monsummanesi subiscono a rimbalzo e Versilia si porta sul 6-2. Ma Mignanelli è in versione cecchino in questo inizio partita e accorcia.È Bellini da 3 a dare il primo vantaggio ciabattino (6-7), Mignanelli continua a colpire con tre canestri consecutivi piazzando il suo decimo punto personale per il 6-13 all’8’. Botta e risposta con Calderaro che sale sugli scudi con due canestri consecutivi ma Versilia riesce a rientrare sul finale del tempo fino a -3 (14-17).


Calderaro piazza la bomba a inizio secondo quarto e poco dopo si ripete su assist di Bellini (16-23) ma Versilia rientra a -3 piazzando due zampate. Bellini canestro e fallo per il 20-27 al 6’. Luciano dalla lunetta da il +8 ma i ciabattini sono troppo spreconi dalla lunetta (3/9) e Versilia rientra con una bomba di Leonardi. Una bomba di Vezzani riporta i monsummanesi sul +8 ma Versilia non molla. Luciano dalla lunetta porta i monsummanesi sul 29-35 al riposo lungo.


L’inizio del secondo tempo è di marca versiliese che piazza un parziale di 4-0 facendo capire che la partita è tutt’altro che facile ma Vezzani piazza una bomba allo scadere dei 24” a cui risponde ancora Leonardi con una bomba (36-38). Al 4’ è Gatti a colpire da 3 e a portare in vantaggio Versilia. Quando la partita sembra prendere la direzione neroarancio Luciano riporta in vantaggio i ciabattini prima in entrata e poi dalla lunetta a dare il +3. Bellini in contropiede sigla e subisce fallo per il 39-44 al 7’. Bellini ancora per il +7 che costringe il coach versiliese a chiamare il minuto di sospensione. Calderaro piazza i liberi del +9 per un parziale di 10-0. I viaggi dalla lunetta si alternano finché Romano piazza una bomba dall’angolo per il 42-53. È Mignanelli a fissare il risultato dalla lunetta alla fine del terzo quarto (43-54).


Botta e risposta a inizio ultimo quarto poi Romano colpisce ancora da 3 per il 45-59 (massimo vantaggio ciabattino), ma Versilia non è mai doma e piazza un parziale di 4-0, Bellini però è una furia e riporta i monsummanesi sul +13. Gatti colpisce ancora da tre e poi ancora in entrata subendo fallo piazzando il suo personalissimo 5-0 (54-62 al 4’). Vezzani affonda da 2 ma sull’altro lato Fracassini risponde. Errori da una parte e dall’altra e ben presto le due squadre esauriscono il bonus iniziando così il balletto dei viaggi in lunetta. Su un’entrata di Calderaro Profeti colpisce duro e gli arbitri fischiano antisportivo seguito immediatamente da un tecnico. Calderaro segna i 3 liberi a disposizione e a 1’48” si va sul 60-68 con palla in mano. Monsummano non capitalizza e Taylor sull’altro lato colpisce da 3. Ma Calderaro subisce ancora fallo e dalla lunetta non fallisce  (63-70) a 1’11” dalla fine. Calderaro segna ancora da 3 ma Taylor risponde con la stessa moneta (68-73). Testa segna dalla lunetta i due liberi a 30” mettendo la parola fine alla sfida. Solo un libero neroarancio fissa il risultato sul 69-75.


Pregevole prova dei blu-amaranto che strappano i due punti autorevolemente. Da segnalare la prova di Andrea Calderaro autore di una prova tutta sostanza coronata da 23 punti.


“E’ stata una partita dura sia sotto l’aspetto fisico che mentale - commenta coach Matteoni - Un arbitraggio non continuo ha impedito di interpretare al meglio la partita. Sono contento che tutti e 10 gli effettivi hanno dato il loro contributo. Sul piano tattico siamo riusciti a fare la partita come l’avevamo impostata dal lavoro in settimana riuscendo a limitare Profeti a soli 5 punti. Ci sono ancora diverse cose da migliorare frutto di inesperienza e scarsa concentrazione. Comunque se faccio un bilancio delle trasferte fino ad oggi, questa è stata quella più matura sul piano mentale. Continuiamo a migliorare e diventeremo una squadra pericolosa. Due punti importanti per il proseguimento del campionato.


Versilia Basket: Tonacci 4, Leonardi 12, Gatti 20, Giorgi 3, Vecchio 4, Fracassini 14, Taylor 7, Profeti 5, Olivi, Marcucci ne, Granata, Petacco ne. All.: Bertieri
Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano: Vezzani 10, Calderaro 23, Romano 7, Bellini 13, Alikalfic, Luciano 6, Danesi, Mignanelli 12, Martelli, Testa 4. All.: Matteoni

Fonte: Shoemakers Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: