Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:07 - 24/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
PODISMO

Non molte le gare disputate in questi ultimi giorni, sufficienti però per regalare altre 4 affermazioni ai podisti della Silvano Fedi (raggiunta quota 90 dal 1° gennaio).

BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
BOCCE
Avis Montecatini, debutto casalingo amaro

23/10/2017 - 9:15

Debutto casalingo amaro per la Montecatini Avis. Imprevisto k.o. casalingo dei termali nella  2ª giornata di andata della Serie B. Il team del presidente Moreno Zinanni ha ceduto 1-0 alla formazione di Ancona 2000, squadra nettamente alla portata dei biancocelesti, questi importantissimi tre punti lasciati per strada vede i locali relegati nei bassifondi dalla classifica in compagnia dei maceratesi di Montesanto e i perugini di Sant’Erminio.


Ogni sogno di gloria da riporre nel cassetto: gli anconetani si sono imposti grazie al successo nelle due sfide di terna, in cui il trio formato da Matalucci – Pellegrin e Franci hanno ceduto entrambi i set, che con decisioni  più adeguate avrebbero permesso il successo pieno, se ad esse aggiungiamo valutazioni negli schieramenti utilizzati in campo non condivisi vediamo come un possibilissimo successo si è tramutato in una sconfitta.


Questo lo score dell’incontro:
Matalucci-Pellegrini-Franci vs Cesini-M. Ascani-Ferragina 6-8, 6-8; Tesi vs Marinelli 0-8, 8-3; Matalucci-Franci vs Cesini-M. Ascani 8-5, 0-8; Tesi-Forese vs Castagna-Marinelli 4-8, 8-5.

 

La classifica:
Museo Nicolis  Verona , Ancona 2000 , Fontespina Macerata punti  6,

Aper Perugia,  Castelraimondo Macerata punti 3,                                                                             

Montesanto , S. Erminio Umbrò , Montecatini Avis punti 0

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/10/2017 - 20:05

AUTORE:
Giovanni Torre

Concordo in parte con lei circa le difficoltà che ha la Montecatini per restare in serie B,d'altra parte lo si sapeva alla vigilia che continuare a non avere un'individualista, degno di tale nome,costringe i termali ad una impossibile rimonta nelle coppie,cosa impensata quando sei sotto di 3 set nel primo tempo,al momento sembrerebbero alla portata dei termali i maceratesi di Montesanto e i perugini del S.Erminio.

Con Lorenzini individualista il discorso era diverso,la statistica ci insegna che almeno 1 set lo riportava a casa .Le sue previsioni sul comitato big della Toscana,Coppa Italia ecc.non mi giungono nuove conoscendo gli elementi a disposizione della Scandiccese e Sestese,Pasquale su tutti.

Concludo,da tifoso vorrei che la bella favola di Pistoia continuasse ancora,da toscano prenderò atto del sorpasso fiorentino congratulandomi sinceramente.

30/10/2017 - 16:53

AUTORE:
Amantedellebocce

Caro Giovanni, io spero vivamente che riusciate a salvarvi.Anche se nutro molti dubbi come le ho evidenziato nel precedente commento. Anche Fontespina di Macerata e' nettamente superiore alla Montecatini quindi si tratta di combattere con le restanti 3. Per quanto riguarda il bruciare ai compagni di merende fiorentini vedra' che il prossimo anno visto che sia la Scandiccese che la Sestese hanno allestito ottime squadre per la categoria C potremmo assistere a dei bei derby che ci faranno capire chi sono i piu' forti della toscana. Vedra' che quest'anno sara' molto dura per Pistoia accedere alle finali nazionali della coppa italia se il tabellone la opporra' alla squadra di Firenze.

23/10/2017 - 15:21

AUTORE:
Giovanni Torre

Molte verità nella mail
precedente,non ci sono paragoni tra l'A.P.E.R Capocavallo(PG),Il Villafranca(VR) e direi Ancona 2000 nei confronti dall'Avis Montecatini.

I termali,lo si sapeva alla vigilia,hanno un loro ruolo ben preciso e cioè non arrivare ultimi per evitare una retrocessione in promozione(Nel 2019 la serie C verrà eliminata del tutto).

I campionati di Serie e di Categoria sono giochi di squadra e poco importa avere solo 2 atleti validi,una squadra competitiva deve avere almeno 4 giocatori di esperienza ed una panchina all'altezza della situazione.

Questo significa spendere soldi cosa che nello sport delle bocce è un miraggio,per il calcio sponsor da tutte le parti da agenzie funebri a ristoranti o attività commerciali del territorio,per le bocce neanche un bicchiere d'acqua.

Concludo ,è bene sottolineare, che il calendario non è stato benevolo con i termali,la prime 3 partite contro le 3 formazioni più forti,
prematuro affidarsi a giudizi definitivi prima di avere incontrato le altre 3 società a nostro livello ,in fondo siamo i rappresentanti più forti regionali e questo brucia agli amici di merende fiorentini e versiliesi,senza scomodare i lucchesi che sono spariti,da anni, dalla circolazione.

23/10/2017 - 10:24

AUTORE:
Amantedellebocce

Seguo sempre le partite della MONTECATINI su telemontecatini e non riesco a capire come si possa scrivere che ANCONA 2000 e' una squadra alla portata di MONTECATINI.
Con tutto il rispetto per gli amici della MONTECATINI credo che solo 2 giocatori siano a livello del campionato di serie B e cioe' MATALUCCI e FRANCI, il resto con tutto il rispetto e' una squadra da sport per tutti e non da alto livello.
Nella squadra di ANCONA il solo CESINI ha vinto da solo piu' di quanto abbiano vinto insieme tutti i giocatori della MONTECATINI.
E il resto? CASTAGNA, ASCANI, FERRAGINA e i giovani MARINELLI E STACCHIOTTI.
Ne riparleremo piu' avanti ma sono convinto che ANCONA 2000 si giochera' la promozione con VERONA e APER PERUGIA.
Un saluto a tutti gli amici di MONTECATINI e in bocca al lupo per il proseguimento del campionato.